Ertis Fýtbol Klýby

società calcistica kazaka
(Reindirizzamento da Ertis Fwtbol Klwbı)
Ertis FK
Calcio
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco, blu
Dati societari
Città Pavlodar
Nazione Bandiera del Kazakistan Kazakistan
Confederazione UEFA
Federazione KFF
Fondazione 1965
Scioglimento2020
Stadio Stadio Centrale di Pavlodar
(15000 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 5 Qazaqstan Prem'er Ligasy
Trofei nazionali 1 Coppa del Kazakistan
Si invita a seguire il modello di voce

L'Ertis Fýtbol Klýby (in kazaco: Ертіс Футбол Клубы, in russo футбольный клуб Иртыш?, Futbol'nyj Klub Irtyš, traslitterazione anglosassone: Irtysh) è stata una società calcistica kazaka con sede nella città di Pavlodar.

Vanta 5 titoli nazionali, 1 Coppa del Kazakistan e nessuna retrocessione dalla massima serie, di cui ha contribuito alla fondazione.

Il 30 maggio 2020, a causa di problemi finanziari, la federazione kazaka annuncia il ritiro dell'Ertis dal campionato.[1]

Storia modifica

  • 1965: Fondato come Irtyš (russo: Иртыш, kazako: Ертіс, Ertis).
  • 1968: Rinominato in Traktor (russo: Трактор, kazako: Трақтор).
  • 1993: Rinominato in Ansat (russo e kazako: Ансат).
  • 1996: Rinominato in Ertis (russo: Иртыш, Irtyš).
  • 1999: Rinominato in Ertis-Bastau per motivi di sponsorizzazione (kazako: Ертіс-Бастау).
  • 2000: Riprende la denominazione originale di Ertis.

Palmarès modifica

Competizioni nazionali modifica

1993, 1997, 1999, 2002, 2003
1997-1998

Altri piazzamenti modifica

Secondo posto: 1994, 1996, 2004, 2012
Terzo posto: 2010, 2016
Finalista: 2000-2001, 2002, 2012
Semifinalista: 1992, 1993, 1999-2000, 2006, 2011, 2013, 2016, 2018
Quarto posto: 2000-2001

Partecipazioni a competizioni internazionali modifica

2004: turno preliminare
1995: turno preliminare
1999: primo turno
2000: fase a gironi
2001: 4º classificato

Note modifica

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio