Esarcato arcivescovile

forma di diocesi della Chiesa cattolica in uso presso le Chiese sui iuris

Un esarcato arcivescovile è una forma di diocesi della Chiesa cattolica in uso presso le Chiese sui iuris che hanno a capo un arcivescovo maggiore. È analoga all'esarcato apostolico.

Indice

DescrizioneModifica

L'esarcato apostolico è retto da un vescovo, al quale viene assegnata una diocesi titolare e non fa parte di alcuna metropolia, rimanendo soggetta ad un arcivescovo maggiore.

Secondo il canone 85 del Codice dei canoni delle Chiese orientali il diritto di erezione di un esarcato arcivescovile compete all'arcivescovo maggiore, che lo esercita con il consenso del Sinodo della sua Chiesa sui iuris.

ElencoModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi