Esarcato patriarcale di Gerusalemme e Palestina

L'esarcato patriarcale di Gerusalemme e Palestina è una sede della Chiesa cattolica in Palestina immediatamente soggetta al patriarcato di Antiochia dei Maroniti. Nel 2020 contava 504 battezzati. È retto dall'arcieparca Moussa El-Hage, O.A.M.

Esarcato patriarcale di Gerusalemme e Palestina
Chiesa maronita
Suffraganea delpatriarcato di Antiochia
 
EsarcaMoussa El-Hage, O.A.M.
Presbiteri1, secolare
504 battezzati per presbitero
Diaconi1 permanente
 
Battezzati504
StatoPalestina
Parrocchie3
 
Erezione5 ottobre 1996
Ritoantiocheno
IndirizzoMaronite Patriarchal Exarchate, P.O. Box 14219, 25 Maronite Convent Street, Jaffa Gate, 91141 Jerusalem
Sito webwww.maronitejerusalem.org
Dati dall'Annuario pontificio 2021 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Palestina

Territorio modifica

L'esarcato patriarcale estende la sua giurisdizione sui fedeli cattolici maroniti residenti a Gerusalemme e nei territori dello Stato di Palestina.

Esso comprende 3 parrocchie.

Storia modifica

L'esarcato patriarcale di Gerusalemme e Palestina è stato eretto il 5 ottobre 1996.

Fin dalla sua erezione è stato affidato alla cura pastorale dell'arcieparca di Haifa e Terra Santa.

Cronotassi dei vescovi modifica

Si omettono i periodi di sede vacante non superiori ai 2 anni o non storicamente accertati.

Statistiche modifica

L'esarcato patriarcale nel 2020 contava 504 battezzati.

anno popolazione presbiteri diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per presbitero uomini donne
2010 504 ? ? 1 3
2011 504 ? ? 1 3
2012 504 ? ? 3 3 168 1 3
2015 504 ? ? 1 1 504 1 3
2018 504 ? ? 1 1 504 1 3
2020 504 ? ? 1 1 504 1 3

Fonti modifica

  Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi