Apri il menu principale
Сухопътни войски на България
Suhopătni vojski na Bălgarija
Esercito della Bulgaria
Bulgaria war flag.png
Bandiera di guerra della Bulgaria
Descrizione generale
Attiva1878 - oggi
NazioneBulgaria Regno di Bulgaria
Bulgaria Repubblica Popolare di Bulgaria
Bulgaria Bulgaria
ServizioForza armata
TipoEsercito
Dimensione36.112 attivi
Stato MaggioreSofia
PatronoSan Giorgio
Battaglie/guerrePrima guerra mondiale
Seconda guerra mondiale
Anniversari6 maggio
Parte di
Simboli
EmblemaBulgarian Armed Forces Ground Troops Emblem.svg
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il Suhopătni vojski na Bălgarija (in cirillico Сухопътни войски на България, traducibile in "Esercito della Bulgaria") è la componente terrestre delle forze armate bulgare.

StoriaModifica

La sua nascita risale al 1878 per volere dell'allora ministero della guerra del Regno di Bulgaria, che ufficializzò la posizione della milizia anti-ottomana, nota come Opălčenci, in un vero e proprio esercito. Il comando fa capo al ministero della difesa.

Nel XX secolo, l'esercito bulgaro ha partecipato alla prima e alla seconda guerra mondiale, e si è impegnato nel XXI secolo in missioni di peacekeeping in Afghanistan, Bosnia ed Erzegovina e Kosovo. È diventato pienamente professionale nel gennaio 2008, ponendo fine al servizio militare obbligatorio che durava dalla sua istituzione, mentre l'aeronautica e la marina già lo erano. Dal 2004, peraltro, la forza armata è in continua ristrutturazione: alcune riforme hanno ad esempio eliminato le brigate lasciando i soli reggimenti, mentre alcune unità sono state sciolte.

BibliografiaModifica

  • Richard C. Hall, The Balkan Wars, 1912–1913: Prelude to the First World War, Routledge, 2000, ISBN 0-415-22946-4.*(DE) Guido Knopp, Die Wehrmacht - Eine Bilanz, Goldmann, 2009, ISBN 978-3-442-15561-3.
  • Mark Mazower, Inside Hitler's Greece: The Experience of Occupation, 1941–44, Yale University Press, 1995, ISBN 0-300-08923-6.
  • Marshall Lee Miller, Bulgaria during the Second World War, Stanford University Press, 1975, ISBN 978-0-8047-0870-8.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica