Espansione TV

rete televisiva italiana locale
(Reindirizzamento da Espansione Tv)
Espansione TV
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano
Tipo generalista
Target tutte le età
Versioni Espansione TV 16:9 SDTV
(data di lancio: 1982)
Share 229.123 contatti medi al giorno (agosto 2015, Dati Auditel)
Gruppo Espansione S.r.l.
Direttore Andrea Bambace
Sito http://www.espansionetv.it/
Diffusione
Terrestre

Mux Espansione TV
Espansione TV (Lombardia)
16:9 - SDTV 576i
LCN 19 DVB-T, UHF 46
Streaming
Streaming https://www.espansionetv.it/diretta-tv/

Espansione TV è un'emittente televisiva di Como, fondata da Maurizio Giunco e Felice Bernasconi nel gennaio del 1982.

L'attuale sede è in via Sant'Abbondio 4 a Como e il bacino di utenza comprende la Lombardia, una parte del Piemonte e la Svizzera italiana.

StoriaModifica

Gli alboriModifica

Espansione TV nacque a Como nel gennaio 1982, per iniziativa di Maurizio Giunco e di Felice Bernasconi, e il suo primo canale dal quale irradiò il suo segnale è l'UHF 68. Espansione TV all'inizio ripeteva i programmi di Telenova, quindi quelli di Telecity Lombardia. Nel 1983 l'emittente acquisì anche i canali UHF 46 e 66 e allargò il proprio bacino di utenza. Alla guida dell'emittente venne chiamato il regista Massimo Giordano al quale venne assegnato il delicato incarico di formare il personale tecnico e giornalistico per poi dare inizio alla programmazione propria con un telegiornale locale (Etg, Espansione Tele Giornale), incontri di basket, le partite del Como Calcio, tutti firmati dallo stesso Giordano. Fra il 1984 e il 1985 Espansione TV, ormai autonoma, irradiò i suoi programmi anche su alcuni canali che giungevano fino a Milano città. Il primo direttore del tg di Espansione TV è stato Gianni De Simoni, dove esordirono Luca Michelli, Roberta Bernasconi, Stefania Cioce e Franco Tagliaferri.

Dopo un primo periodo sperimentale, iniziò le proprie trasmissioni, irradiando film, telefilm, sport (con le partite del Como) e informazione (con il telegiornale Etg).

Tramite nuove frequenze Espansione TV aumentò il proprio bacino di utenza, arrivando fino in provincia di Milano.

L'acquisizione di AntennatreModifica

Nel 1987 il gruppo editoriale di Espansione TV diventò proprietario di Antennatre, storico marchio del panorama locale e successivamente rilevò anche Teleradio Porlezza.

Vennero attuate due operazioni: rafforzare l'emittente comasca e ridare il lustro degli albori alla televisione con sede a Legnano. Per la gestione tecnica delle due emittenti venne riconfermato l'incarico a Massimo Giordano con il doppio ruolo di Responsabile della Qualità e del personale di Produzione. La redazione giornalistica, affidata alla direzione di Adolfo Caldarini, penna storica de La Notte e futuro direttore del Corriere di Como, diventò il punto forte, seguendo da vicino i grandi fatti di cronaca: nel 1987 la rete fu in prima linea per dare in diretta informazioni riguardo all'alluvione in Valtellina e nel 1996, con la venuta sul Lario di Papa Giovanni Paolo II, l'emittente comasca fornì, con la regia di Massimo Giordano e Renzo Pesci, le immagini della cerimonia a diverse televisioni nazionali e internazionali.

OggiModifica

Negli ultimi anni l'emittente è diventata a diffusione regionale grazie all'avvento del digitale terrestre. Ha coprodotto e diffuso a livello nazionale programmi sportivi come Supersea e Hard trek. Il rotocalco Al 9000 e il programma Professione Donna sono stati sostituiti prima dal contenitore Zero Tre Uno, meno rivolto all'informazione e con un particolare riguardo all'intrattenimento, e successivamente da Angoli, un salotto di attualità e costume, condotto da Dolores Longhi. Un anno prima è avvenuto l'inserimento della propria programmazione all'interno del bouquet del digitale terrestre di Telereporter per poi passare nel 2013 a quello di Telelombardia.

L'informazione conta su approfondimenti settimanali e periodici. Il punto di forza è Etg, il telegiornale trasmesso alle 12.30, 19.30, 21 e 22.30, seguito da decine di migliaia di telespettatori. In redazione Michela Vitale, Anna Campaniello, Vittoria Dolci, Silvia Legnani, Elisa Santamaria e Caterina Zita.

All'inizio del 2007 il telegiornale di Espansione TV salì alla ribalta delle cronache per numerosi scoop riguardanti la cosiddetta Strage di Erba, per la quale sono stati condannati in via definitiva Olindo Romano e Rosa Bazzi.

Nel 2009 venne potenziato il sito web ufficiale. Il portale offre la possibilità di vedere la diretta dell'emittente in streaming video e, in differita on demand, i notiziari, gli appuntamenti, i servizi principali. Sul sito è possibile consultare il palinsesto giornaliero e settimanale dei programmi dell'emittente. Negli anni successivi, fino al 2021, sono state implementate le produzioni giornalistiche con l'introduzione del talk show Nessun Dorma, della striscia quotidiana di cronaca Presa Diretta, la trasmissione di calcio Il Barbiere, l'approfondimento sulle tematiche transfrontaliere tra Italia e Svizzera Border - Storie di Confine e la trasmissione Etg+ Today, in onda ogni mattina in diretta da un angolo diverso della Lombardia.

Il direttore responsabile è Andrea Bambace. Il direttore dei programmi è Carlo Nicolella e il responsabile tecnico è Mauro Maggi. Il consiglio di amministrazione è composto da Alberto Stefani (presidente), Mario Rapisarda (amministratore delegato) ed Emanuele Ghielmetti (consigliere).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione