Esquerdinha (giocatore di calcio a 5)

giocatore di calcio a 5 russo

Leandro Rodrigues Bernardes, meglio noto come Esquerdinha (Cuiabá, 18 novembre 1985), è un ex giocatore di calcio a 5 brasiliano naturalizzato russo.

Esquerdinha
Nazionalità Bandiera del Brasile Brasile
Bandiera della Russia Russia (dal 2018)
Altezza 185 cm
Peso 77 kg
Calcio a 5
Ruolo Pivot
Termine carriera 2022
Carriera
Squadre di club
2002-2004Goiás
2005-2006Minas
2006-2007Ciudad de Murcia
2007-2009Cartagena
2009-2010ElPozo Murcia
2010-2011Segovia
2011-2012ElPozo Murcia
2012-2017Dina Mosca
2017-2022Barcellona
Nazionale
2018-2021Bandiera della Russia Russia23 (10)
Palmarès
 Europei
Bronzo Slovenia 2018
 

Carriera modifica

Club modifica

Inizia la carriera nel paese natale, militando prima tre anni nel Goiás e poi due nel Minas.[1]

Nel 2006 è acquistato da ElPozo Murcia, gioca nella squadra B, venendo però integrato in prima squadra, con la quale vince supercoppa e campionato.[2]

Ceduto in prestito per le due stagioni successive al Cartagena, sempre in massima serie iberica, torna ai giallorossi nel 2009, dove contribuisce a realizzare il triplete nazionale.

Passa quindi al Segovia, dove arriva a disputare la finale scudetto, chiudendo la stagione con 24 reti all'attivo. L'estate seguente torna a Murcia, laureandosi a fine annata cannoniere della División de Honor.

Nel 2012 viene acquistato dai russi della Dina Mosca, dove giocherà per le successive cinque stagioni, conquistando un titolo ed una coppa nazionale. Nel 2015 inoltre partecipa, per la prima volta in carriera, alla final four di Coppa UEFA, mettendo a segno una doppietta sia in semifinale, sia nella finalina per il terzo posto.

Nel 2017 torna in Spagna, acquistato dal Barcellona, al primo anno il blaugrana aggiunge al palmarès la Coppa del Re. Si è ritirato al termine della stagione 2021-22[3].

Nazionale modifica

In possesso della cittadinanza russa (acquisita durante la militanza nella Dina Mosca), Esquerdinha viene convoncato da Skorovič, commissario tecnico della Nazionale, per il campionato europeo del 2018, dove vince la medaglia di bronzo.

Palmarès modifica

Competizioni nazionali modifica

Competizioni internazionali modifica

Note modifica