Esquirol (metropolitana di Tolosa)

Toulouse "M" symbol.svg Esquirol
Toulouse - Place Esquirol - 20110325 (1).jpg
Stazione della metropolitana di Tolosa
Gestore Tisséo
Inaugurazione 1993
Stato In uso
Linea Linea A
Localizzazione Place Esquirol
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio Bus urbani
Dintorni Cathédral Saint-Étienne
Musée du Vieux Toulouse
Mappa di localizzazione: Tolosa
Esquirol
Esquirol
Metropolitane del mondo

Coordinate: 43°36′01.47″N 1°26′40.03″E / 43.600408°N 1.444453°E43.600408; 1.444453

Esquirol è una stazione della metropolitana di Tolosa, inaugurata il 26 giugno 1993. È dotata di una banchina a sei porte e perciò può accogliere treni composti da due vetture.

Trovandosi in prossimità della stazione Carmes della Linea B, è stata presa in considerazione l'idea di costruire un corridoio che le colleghi[1].

ArchitetturaModifica

La stazioneè stata concepita dall'ufficio tolosano Séquences Architectes[2].

L'opera d'arte che si trova nella stazione si compone di un pilastro conico in metallo, lungo la parete che è composta dalle lettere ME. L'opera è stata realizzata da François Bouillon[3].

ServiziModifica

La stazione dispone di:

  •   Biglietteria automatica
  •   Scale mobili

NoteModifica

  1. ^ (FR) Dossier de concertation sur l'extension des stations de la ligne A à 52 m (PDF) [collegamento interrotto], su tisseo-connex.com. URL consultato il 19 marzo 2009.
  2. ^ (FR) Présentation de la station Esquirol, su sequences.fr. URL consultato il 12 marzo 2009 (archiviato dall'url originale il 13 novembre 2008).
  3. ^ (FR) Présentation de la station Esquirol, su nouveaureseau.tisseo.fr. URL consultato il 12 marzo 2009.

Altri progettiModifica