Apri il menu principale
Ethel Waters

Ethel Waters (Chester, 31 ottobre 1896Chatsworth, 1º settembre 1977) è stata una cantante e attrice statunitense.

Indice

Cenni biograficiModifica

Cresciuta praticamente da sola nella periferia di Philadelphia, (era figlia di una vittima di stupro), [senza fonte] iniziò a cantare e a ballare da adolescente.

Nel 1917 debuttò nel cosiddetto "circuito nero", in cui veniva annunciata come sweet mama stringbean (trad. "baccello dolce di mamma"). Una volta approdata nel più redditizio "circuito bianco", divenne una delle più apprezzate e pagate artiste degli Stati Uniti.

Lavorò anche in radio e poi in teatro, a Broadway, e al cinema, dove la sua interpretazione nel film Pinky, la negra bianca (1949) le valse una nomination ai Premi Oscar 1950 come miglior attrice non protagonista (seconda attrice afro-americana a riceverla dopo Hattie McDaniel).

Nel 1943 fu la protagonista del film Due cuori in cielo, un musical diretto da Vincente Minnelli e interpretato interamente da un cast di attori di colore[1], in cui diede una magnifica interpretazione del personaggio di Petunia[2], che due anni prima aveva già impersonato a Broadway. Con la sua mole imponente e la sua schiettezza popolana, la Waters interpretò, fra gli altri, i numeri musicali Happiness Is Just a Thing Called Joe e Takin' a Chance on Love[2].

Tra gli altri film a cui prese parte vi sono Destino (1942), La taverna delle stelle (1943), e Il membro del matrimonio (1952).

Fu la prima donna afro-americana a ricevere la nomination agli Emmy Award, nel 1962.

La cantante Crystal Waters è sua pronipote.

Filmografia parzialeModifica

Doppiatrici italianeModifica

NoteModifica

  1. ^ Lee Edward Stern, Il musical, Milano Libri Edizioni, 1977, pag. 86
  2. ^ a b Lee Edward Stern, Il musical, Milano Libri Edizioni, 1977, pag. 89

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN105261364 · ISNI (EN0000 0000 8035 0780 · LCCN (ENn84149705 · GND (DE118629441 · BNF (FRcb13901027d (data)