Apri il menu principale

Ettore Milano

ciclista su strada e dirigente sportivo italiano
Ettore Milano
Ettore Milano.JPG
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1958
Carriera
Squadre di club
1949-1956Bianchi
1957Carpano
1958Asborno-Fréjus
Nazionale
1949-1952 Italia Italia
Carriera da allenatore
1959Tricofilina
1960-1964Carpano
1965-1966Sanson
1970-1979Zonca
 

Ettore Milano (San Giuliano Nuovo, 25 luglio 1925Novi Ligure, 21 ottobre 2011) è stato un ciclista su strada e dirigente sportivo italiano. Professionista dal 1949 al 1958, vinse una tappa al Giro d'Italia 1953.

Indice

CarrieraModifica

Corse per la Bianchi, la Carpano e la Asborno-Fréjus. È ricordato, accanto a Sandrino Carrea e Michele Gismondi, come uno dei principali gregari di Fausto Coppi, suo capitano alla Bianchi.

Sposò Ada Cavanna, la figlia di Biagio Cavanna, il celebre massaggiatore cieco che fu scopritore e allenatore di Costante Girardengo, Learco Guerra e Fausto Coppi. Ottenne poche vittorie da professionista, tra cui spicca una tappa al Giro d'Italia 1953, a Napoli.

A fine carriera diventò direttore sportivo, nella Tricofilina-Coppi, nella Carpano, nella Sanson e nella Zonca, squadra in cui rimase fino al 1979. È scomparso nel 2011, all'età di 86 anni[1].

PalmarèsModifica

Coppa Andrea Boero
5ª tappa Giro d'Italia (Roccaraso > Napoli)

Altri successiModifica

10ª tappa Giro d'Italia (Modena, cronosquadre)

PiazzamentiModifica

Grandi GiriModifica

1949: 27º
1950: 51º
1951: 29º
1952: 44º
1953: 27º
1954: 41º
1955: 58º
1949: 51º
1951: 52º
1952: 51º

Classiche monumentoModifica

1949: 88º
1950: 9º
1951: 27º
1952: 37º
1953: 45º
1954: 9º
1957: 133º
1949: 12º
1950: 22º
1952: 12º
1953: 36º
1949: 42º
1950: 33º
1952: 47º
1954: 72º
1956: 66º

NoteModifica

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica