Apri il menu principale
Ettore Neri
Genoa Cricket and Football Club 1923-1924.jpg
Neri (accosciato, primo da sinistra) nel Genoa campione d'Italia della stagione 1923-1924
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Giovanili
SC Genova
US Genovese
Squadre di club1
1919-1920G.C. Grifone? (3)
1921-1922Novese? (?)
1922-1925Genoa70 (18)
1925-1927Andrea Doria26 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ettore Neri (Genova, 15 agosto 1896 – ...) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Indice

CarrieraModifica

Cresciuto in piccoli club del genovese, il SC Genova ed l'US Genovese, esordisce nella stagione 1919-1920, giocando tra le file del Giovani Calciatori Grifone, stagione nella quale segnò 3 reti. Nel Giovani Calciatori Grifone era conosciuto come Neri I, per distinguerlo da un omonimo compagno di club.[1]

Successivamente viene ingaggiato dalla Novese, club con il quale vince il campionato 1921-1922 organizzato dalla FIGC.

Questo è il primo dei tre scudetti conquistati in carriera. La stagione seguente infatti è ingaggiato dal Genoa che conquistò i due campionati successivi.

Neri fu tra i protagonisti del triennio rossoblù che si concluse con la beffa nel 1924-1925 dove dopo una serie di contestate finali il Genoa perse contro il Bologna la possibilità di disputare la finalissima nazionale.

La stagione 1924-1925 fu l'ultima tra le file del Grifone, poiché venne ingaggiato dalla Società Ginnastica Andrea Doria, club con il quale terminò la carriera nel 1927.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Novese: 1921-1922
Genoa: 1922-1923, 1923-1924

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, Genova, De Ferrari, 2008, ISBN 978-88-6405-011-9.