Apri il menu principale

Eugenio Biroldi (Varese, 16 novembre 1756Varese, 22 ottobre 1827) è stato un organaro italiano.

Formatosi con il padre, Giovanni Battista Biroldi, si dimostra ben presto un abile e serio costruttore, tanto da scoraggiare ogni sorta di concorrenza, almeno per quanto riguarda la provincia di Varese: nemmeno i grandi organari Serassi, famosi a livello nazionale, riuscirono a posare opere nel territorio varesino.

Eugenio è attivissimo in Lombardia, specialmente tra Varese, Milano, Como e Lecco, ma sono segnalati suoi lavori anche a Cremona, in Piemonte e nel Canton Ticino svizzero. Suo erede è il nipote Luigi Maroni Biroldi.

OpereModifica

Alcuni dei suoi lavori più importanti:

BibliografiaModifica

  • M. Manzin, La tradizione organaria nel territorio varesino, Gavirate, 1987
  • N. Manzin, La tradizione organaria varesina nel contesto lombardo, Marcocattaneo ed., 2005

Voci correlateModifica