European Challenge Cup 2011-2012

16ª edizione della European Challenge Cup
Challenge Cup 2011-2012
Amlin Challenge Cup 2011-12
Logo della competizione
Competizione Challenge Cup
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 16ª
Organizzatore European Rugby Cup
Date dal 10 novembre 2011
al 19 maggio 2012
Partecipanti 20
Formula A gironi + play-off con ripescaggio da Heineken Cup
Sede finale The Stoop (Londra)
Risultati
Vincitore Biarritz
(1º titolo)
Finalista Tolone
Statistiche
Miglior marcatore Inghilterra Jonny Wilkinson (96)
Record mete Australia Morgan Turinui (6)
Incontri disputati 67
Pubblico 344 547
(5 142 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Challenge Cup 2010-11 Challenge Cup 2012-13 Right arrow.svg

La European Challenge Cup 2011-12 (in inglese 2011-12 European Challenge Cup; in francese Challenge européen 2011-12), per motivi di sponsorizzazione nota anche come Amlin Challenge Cup 2011-12[1], fu la 16ª edizione della European Challenge Cup, competizione per club di rugby a 15 organizzata da European Rugby Cup come torneo cadetto della Heineken Cup.

La competizione si svolse dal 10 novembre 2011 al 19 maggio 2012 tra 20 formazioni provenienti da 6 federazioni (Francia, Galles, Inghilterra, Italia, Romania e Spagna). Al pari delle due edizioni precedenti, accolse a partire dai quarti di finale le migliori tre squadre non qualificate alle fasi a eliminazione diretta di Heineken Cup: fu proprio una di queste, il Biarritz, ad aggiudicarsi la coppa battendo nella finale di Londra i connazionali del Tolone[2] al termine di una gara senza mete, ridottasi sostanzialmente al confronto tra i due opposti specialisti al calcio, Dimitri Yachvili, autore di tutti i 21 punti del Biarritz e l'inglese Jonny Wilkinson realizzatore dei 18 punti del Tolone[2].

Si trattò della prima volta dal 1999 che la competizione vedeva non solo due squadre francesi in finale, ma addirittura 4 in semifinale[3]. Grazie a tale vittoria Biarritz si qualificò alla Heineken Cup 2012-13[2].

FormulaModifica

La formula fu quella introdotta nel 2009-10 da European Rugby Cup: le 20 squadre furono suddivise in 5 gironi all'italiana da 4 squadre ciascuno con gare di andata e ritorno; furono promosse ai quarti di finale solo le cinque squadre vincitrici di girone, cui si affiancarono le tre migliori non qualificate ai quarti della Heineken Cup 2011-12[4].

Alle prime quattro vincitrici di girone della Challenge Cup fu assegnato un seeding da 1 a 4, determinato in base al punteggio conseguito nel girone e, a seguire, le mete segnate e la differenza punti fatti/subiti; con lo stesso criterio di punteggio le tre squadre provenienti dalla Heineken Cup ricevettero il seeding da 5 a 7. La quinta miglior vincitrice ricevette il seeding numero 8[4] e dovette affrontare la vincitrice con il seeding numero 1 nei quarti di finale. Le squadre con il seeding da 1 a 4 disputarono la gara di quarti di finale sul campo interno; nelle semifinali la squadra di casa fu quella con il seeding più alto all'inizio della fase a eliminazione diretta.

La finale si tenne al Twickenham Stoop Stadium di Londra, in Inghilterra.

Squadre partecipantiModifica

Girone 1 Girone 2 Girone 3 Girone 4 Girone 5

Fase a gironiModifica

Girone 1Modifica

  Incontri girone 1  
10-11-2011 Worcester — Stade Français 14-23
13-11-2011 Bucarest — Crociati 34-7
18-11-2011 Stade Français — Bucarest 49-3
19-11-2011 Crociati — Worcester 3-34
10-12-2011 Crociati — Stade Français 0-57
11-12-2011 Bucarest — Worcester 13-24
15-12-2011 Stade Français — Crociati 45-3
17-12-2011 Worcester — Bucarest 57-13
14-1-2012 Bucarest — Stade Français 13-34
14-1-2012 Worcester — Crociati 55-10
21-1-2012 Crociati — Bucarest 13-26
21-1-2012 Stade Français — Worcester 33-10

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Stade français 6 6 0 0 241 43 198 33 5 5 0 29
Worcester 6 4 0 2 194 95 99 30 9 4 0 20
Bucarest 6 2 0 4 102 184 -82 12 27 2 0 10
Crociati 6 0 0 6 36 251 -215 4 38 0 0 0

Girone 2Modifica

  Incontri girone 2  
10-11-2011 Tolone — Petrarca 53-22
12-11-2011 Newcastle — Lione 27-19
19-11-2011 Petrarca — Newcastle 3-34
19-11-2011 Lione — Tolone 19-26
8-12-2011 Newcastle — Tolone 6-3
10-12-2011 Lione — Petrarca 31-16
17-12-2011 Petrarca — Lione 3-43
17-12-2011 Tolone — Newcastle 36-10
15-1-2012 Newcastle — Petrarca 43-0
15-1-2012 Tolone — Lione 29-10
21-1-2012 Lione — Newcastle 21-13
21-1-2012 Petrarca — Tolone 6-50

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Tolone 6 5 0 1 197 73 124 26 5 4 1 25
Newcastle 6 4 0 2 133 82 51 18 9 2 0 18
Lione 6 3 0 3 143 114 29 16 11 1 1 14
Petrarca 6 0 0 6 50 254 -204 3 38 0 0 0

Girone 3Modifica

  Incontri girone 3  
12-11-2011 Rovigo — Bayonne 10-43
12-11-2011 Bordeaux — London Wasps 14-47
17-11-2011 Bayonne -Bordeaux 20-3
20-11-2011 London Wasps — Rovigo 38-7
10-12-2011 Rovigo — Bordeaux 7-31
10-12-2011 Bayonne — London Wasps 19-11
15-12-2011 London Wasps — Bayonne 25-11
16-12-2011 Bordeaux — Rovigo 15-10
12-1-2012 Bordeaux — Bayonne 6-12
14-1-2012 Rovigo — London Wasps 11-32
22-1-2012 London Wasps — Bordeaux 36-13
22-1-2012 Bayonne — Rovigo 92-6

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Wasps 6 5 0 1 189 75 114 21 7 4 0 24
Bayonne 6 5 0 1 197 61 136 24 3 2 0 22
Bordeaux Bègles 6 2 0 4 82 132 -50 9 14 1 1 10
Rovigo 6 0 0 6 51 251 -200 5 35 0 1 1

Girone 4Modifica

  Incontri girone 4  
11-11-2011 Perpignano — Exeter 15-12
12-11-2011 I Cavalieri — Newport Gwent Dragons 3-33
17-11-2011 Newport Gwent Dragons — Perpignano 23-13
19-11-2011 Exeter — I Cavalieri 68-0
9-12-2011 Perpignano — I Cavalieri 54-20
11-12-2011 Exeter — Newport Gwent Dragons 18-6
17-12-2011 I Cavalieri — Perpignano 13-30
18-12-2011 Newport Gwent Dragons — Exeter 19-23
14-1-2012 I Cavalieri — Exeter 10-50
14-1-2012 Perpignano — Newport Gwent Dragons 27-13
21-1-2012 Exeter — Perpignano 31-14
21-1-2012 Newport Gwent Dragons — I Cavalieri 45-16

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Exeter Chiefs 6 5 0 1 202 64 138 22 4 2 1 23
Perpignano 6 4 0 2 153 112 41 17 9 2 0 18
Newport G.D. 6 3 0 3 139 100 39 16 7 2 1 15
I Cavalieri 6 0 0 6 62 280 -218 6 41 0 0 0

Girone 5Modifica

  Incontri girone 5  
12-11-2011 La Vila — Agen 10-50
12-11-2011 Brive — Sale Sharks 26-18
18-11-2011 Sale Sharks — La Vila 59-6
20-11-2011 Agen — Brive 8-29
8-12-2011 Agen — Sale Sharks 14-29
10-12-2011 La Vila — Brive 18-47
15-12-2011 Brive — La Vila 38-13
18-12-2011 Sale Sharks — Agen 41-21
13-1-2012 Brive — Agen 50-13
14-1-2012 La Vila — Sale Sharks 10-69
19-1-2012 Sale Sharks — Brive 9-10
19-1-2012 Agen — La Vila 62-7

ClassificaModifica

Squadra G V N P PF PS MF MS BM BS PT
Q Brive 6 6 0 0 209 79 130 26 7 3 0 27
Sale Sharks 6 4 0 2 225 96 129 31 8 4 0 20
Agen 6 2 0 4 168 166 2 24 21 2 0 10
La Vila 6 0 0 6 64 325 -261 6 51 0 0 0

Ordine di qualificazioneModifica

Ordine Squadra Pt Mt Diff
Vincitrici di girone
1 Stade français 29 33 +198
2 Brive 27 26 +130
3 Tolone 25 26 +124
4 Wasps 24 21 +114
8 Exeter Chiefs 23 22 +138
Seconde classificate HC
5 Biarritz 18 18 +38
6 Harlequins 17 11 +28
7 Scarlets 15 12 -5

Fase a play-offModifica

  Quarti di finale Semifinali Finale
                           
  4  Wasps 23  
5  Biarritz 26  
  5  Biarritz 19  
  2  Brive 0  
2  Brive 15
  7  Scarlets 11  
    5  Biarritz 21
  3  Tolone 18
  3  Tolone 37  
6  Harlequins 8  
  3  Tolone 32
  1  Stade français 29  
1  Stade français 22
  8  Exeter Chiefs 17  

Quarti di finaleModifica

Parigi
5 aprile 2012, ore 20:45 UTC+2
Stade français22 – 17Exeter ChiefsStadio Charléty (4 693 spett.)
Arbitro:   Peter Fitzgibbon

Tolone
6 aprile 2012, ore 20:45 UTC+1
Tolone37 – 8HarlequinsStadio Mayol (12 762 spett.)
Arbitro:   George Clancy

High Wycombe
7 aprile 2012, ore 12:30 UTC+1
London Wasps23 – 26BiarritzAdams Park (4 308 spett.)
Arbitro:   John Lacey

Brive-la-Gaillarde
8 aprile 2012, ore 20:15 UTC+2
Brive15 – 11ScarletsStadio Amédée Domenech (7 850 spett.)
Arbitro:   Wayne Barnes

SemifinaliModifica

Tolone
27 aprile 2012, ore 20:55 UTC+2
Tolone32 – 29Stade françaisStadio Mayol (12 404 spett.)
Arbitro:   Alain Rolland

Biarritz
28 aprile 2012, ore 16 UTC+2
Biarritz19 – 0BriveParc des sports d'Aguiléra (8 927 spett.)
Arbitro:   George Clancy

FinaleModifica

Londra
18 maggio 2012, ore 20 UTC+1
Biarritz21 – 18ToloneThe Stoop (9 376 spett.)
Arbitro:   Wayne Barnes

NoteModifica

  1. ^ (EN) Insurer Amlin to sponsor rugby union’s European cup, in Marketing Week, Centaur Media plc, 22 settembre 2009. URL consultato il 28 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2019).
  2. ^ a b c (EN) Bryn Palmer, Amlin Challenge Cup final: Biarritz 21-18 Toulon, in BBC, 18 maggio 2012. URL consultato il 5 ottobre 2019.
  3. ^ (EN) Amlin Challenge Cup: Brive 15-11 Scarlets, 8 aprile 2012. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  4. ^ a b (EN) Format and qualification changes for Europe, su ercrugby.com, European Rugby Cup, 15 giugno 2009. URL consultato il 28 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 19 giugno 2009).

Voci correlateModifica


  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby