European Film Awards

European Film Awards
LuogoBerlino
Anni1988 - oggi
FrequenzaAnnuale
Fondato daVolker Hassemer
DatePrimo sabato di dicembre
Sito ufficialewww.europeanfilmawards.eu/en_EN/home?p=1

Gli European Film Awards (EFA) sono premi cinematografici assegnati annualmente dal 1988 dall'Accademia europea del cinema per celebrare l'eccellenza della produzione cinematografica europea. Alcuni giornalisti li definiscono gli Oscar europei.[1][2][3]

La cerimonia di premiazione si svolge ogni primo sabato di dicembre alternativamente a Berlino, sede dell'Accademia, negli anni dispari, e in altre città europee, negli anni pari.

StoriaModifica

La prima cerimonia degli European Film Awards ebbe luogo nel 1988 a Berlino Ovest, presso il Theater des Westens, su iniziativa del senatore tedesco Volker Hassemer. In questa occasione speciale nella quale così tante personalità di rilievo del mondo del cinema poterono ritrovarsi insieme, si discusse l'idea di fondare un'Accademia europea del cinema, con l'obiettivo di sostenere e promuovere la cultura e l'industria cinematografica europea.[4]

L'idea venne concretizzata solo pochi mesi dopo, quando quarantuno cineasti si riunirono per fondare la European Cinema Society (che due anni dopo avrebbe poi assunto la denominazione definitiva di European Film Academy). Ingmar Bergman, Premio alla carriera della prima edizione degli European Film Awards, venne eletto primo presidente, mentre Wim Wenders fu eletto chairman.[5]

La seconda edizione dei premi si svolse a Parigi, in un quadro politico in radicale cambiamento, dopo la caduta del Muro di Berlino, e la terza a Glasgow. Dal 1991 al 1995 Berlino divenne la sede fissa della cerimonia.[4]

Nel 1996 Wenders succedette a Bergman nella carica di presidente e Nik Powell divenne il nuovo chairman. Si decise di ampliare l'Academy, all'epoca costituita da 99 membri, e di renderne ogni membro un elettore sostituendo così il sistema della giuria, di abbandonare la denominazione che il trofeo aveva fin qui avuto, Felix, a favore di quella generica di European Film Awards, e soprattutto di rendere nuovamente itinerante la cerimonia di premiazione, che di qui in avanti sarebbe stata quindi ospitata alternativamente a Berlino, negli anni dispari, e nelle diverse città europee negli anni pari.[4]

Attualmente l'European Film Academy conta più di duemilasettecento membri e gli European Film Awards sono diventati uno dei maggiori avvenimenti cinematografici internazionali, con una cerimonia che riunisce millequattrocento partecipanti e viene trasmessa in quaranta Paesi da oltre venti canali televisivi.[4]

PremiModifica

I premi attualmente assegnati sono i seguenti:

NoteModifica

  1. ^ Oscar europeo: Moretti battuto dal francese Jeunet, su repubblica.it, 1º dicembre 2001. URL consultato il 31 maggio 2021.
  2. ^ (FR) Oscars européens : "La Favorite" triomphe, "Les Misérables" primés, Polanski bredouille, su leparisien.fr, 8 dicembre 2019. URL consultato il 31 maggio 2021.
  3. ^ Oscar del cinema europeo, su rai.it, 13 dicembre 2020. URL consultato il 31 maggio 2021.
  4. ^ a b c d (EN) European Film Academy - History, su europeanfilmacademy.org. URL consultato il 25 dicembre 2010.
  5. ^ (EN) European Film Academy, su europeanfilmacademy.org. URL consultato il 25 dicembre 2010.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE7616377-5
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema