European Physical Society

La European Physical Society (EPS) è un'organizzazione senza scopo di lucro il cui scopo è quello di promuovere la fisica ed i fisici in Europa.

Formalmente istituita nel 1968, ne fanno parte le società fisiche nazionali di 40 paesi e circa 2500 membri individuali. Una delle sue principali attività è l'organizzazione di conferenze internazionali. La sua rivista è Europhysics Letters; altre pubblicazioni includono Europhysics News e European Journal of Physics.

Conferenze patrocinateModifica

L'EPS patrocina anche altre conferenze oltre all'Europhysics Conference, come l'ICPS organizzata dall'International Association of Physics Students.[1]

PresidentiModifica

Inizio mandato Fine mandato Nome
2015 ....   Christophe Rossel
2013 2015   John Michael Dudley
2011 2013   Luisa Cifarelli
2009 2011   Maciej Kolwas
2007 2009   Fritz Wagner
2005 2007   Ove Poulsen
2003 2005   Martin C.E. Huber
2001 2003   Martial Ducloy
1999 2001   Arnold Wolfendale
1997 1999   Denis Weaire
1995 1997   Herwig Schopper
1993 1995   Norbert Kroo
1991 1993   Maurice Jacob
1988 1991   Renato Angelo Ricci
1986 1988   Werner Buckel
1984 1986   Godfrey Harry Stafford
1982 1984   Jacques Friedel
1980 1982   Allan Roy Mackintosh
1978 1980   Antonino Zichichi
1976 1978   Ioan Ursu
1972 1976   Hendrik Brugt Gerhard Casimir
1970 1972   Erik Gustav Rydberg
1968 1970   Gilberto Bernardini

NoteModifica

  1. ^ EPS Sponsored Conferences, European Physical Society. URL consultato il 21 luglio 2012.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN130172010 · ISNI (EN0000 0004 0498 7199 · LCCN (ENn79046065 · GND (DE2000091-1 · BNF (FRcb11884617p (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n79046065
  Portale Fisica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Fisica