Apri il menu principale

Eustachio di Laviefuille

Eustachio di Laviefuille (Nîmes, ... – Palermo, 23 luglio 1754) fu il viceré borbonico di Sicilia dal 1747 al 1754.

Egli fu secondogenito di una nobile famiglia di Fiandra

È presente un medaglione marmoreo in marmo bianco, scolpito in basso rilievo dallo scultore Giuseppe Buceti nel 1753. Nel 1753 il rilievo fu posto sulla facciata della Loggia dei Negozianti. Nel 1813 fu messo nella facciata della Palazzata di Giacomo Minutoli. Nel 1988 fu messo sulla facciata del Palazzo dell'INA.

BibliografiaModifica

  • Giovanni Evangelista Di Blasi: Storia cronologica dei vicerè, luogotenenti e presidenti del Regno di Sicilia. Terza edizione, Palermo 1867, pp. 574–588
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie