Apri il menu principale
Eva Cruz
Nazionalità Porto Rico Porto Rico
Altezza 182 cm
Peso 72 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Allenatrice, ex Schiacciatrice/Opposto
Ritirata 2013
Carriera
Squadre di club
1989-1991Mets de Guaynabo
1992 Volleygirls Guayanilla
1993-1995Mets de Guaynabo
1995-1996Pryconsa
1996 Mets de Guaynabo
1996-1997CDU Granada
1997 Conquistadoras de Guaynabo
1997-1998CDU Granada
1999-2001Conquistadoras de Guaynabo
2003-2004Conquistadoras de Guaynabo
2005-2009Valencianas de Juncos
2010-2011Mets de Guaynabo
2013 Pinkin de Corozal
Nazionale
1990-2009 Porto Rico Porto Rico
Carriera da allenatore
2017Orientales de Humacao
Palmarès
Transparent.png Campionato nordamericano
Argento Porto Rico 2009
Statistiche aggiornate al 26 dicembre 2018

Eva Marie Cruz Dalmau (Guaynabo, 22 gennaio 1974) è un'ex pallavolista e allenatrice di pallavolo portoricana.

Giocava nel ruolo di schiacciatrice e opposto.

BiografiaModifica

Nata a Guaynabo, è la sorella maggiore della pallavolista Áurea Cruz.

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera di Eva Cruz inizia nella stagione 1989, quando debutta nella Liga de Voleibol Superior Femenino con le Mets de Guaynabo, facendo incetta di premi individuali al termine del campionato[1]; nel corso della sua lunga militanza nella franchigia di Guaynabo, raggiunge tre volte le finali scudetto, aggiudicandosi quelle del torneo 1993-94 e del torneo 1995, premiata come MVP delle finali in entrambe le occasioni[1][2]. Cambia maglia solo nella stagione 1992, quando gioca in prestito nelle Volleygirls de Guayanilla.[3]

Nella stagione 1995-96 firma il suo primo contratto all'estero, ingaggiata dal Club Voleibol Pryconsa di Valencia, nella Superliga spagnola, che lascia già nella stagione seguente approdando alla formazione rivale del Club Deportivo Universidad de Granada, dove gioca per due annate; durante questo periodo, terminati gli impegni in Spagna torna in patria per giocare la parte finale della Liga de Voleibol Superior Femenino 1996 e dell'edizione seguente del medesimo torneo, sempre con le Mets de Guaynabo, in seguito rinominate Conquistadoras de Guaynabo.

Nel campionato 1999 ritorna a giocare a tempo pieno in Porto Rico, sempre per le Conquistadoras de Guaynabo, ricevendo il premio di MVP della Regular season e venendo inserita sia nella formazione delle stelle che in quella offensiva del torneo[4]; tuttavia solo nella stagione 2001 riesce a raggiungere nuovamente una finale scudetto, uscendo però sconfitta in questa occasione. Dopo aver saltato per maternità il campionato 2002, torna in campo con le Conquistadoras de Guaynabo nel campionato seguente, premiata come miglior ritorno nel torneo.

Resta legata alle Conquistadoras fino al 2004, anno nel quale cedono il proprio titolo alle Valencianas de Juncos, approdando quindi alla neonata franchigia, dove gioca dalla stagione 2005 alla stagione 2009, aggiudicandosi la Liga de Voleibol Superior Femenino 2007.

Torna quindi alle Mets de Guaynabo nella stagione 2010, restandovi anche nella stagione seguente. Dopo un anno di inattività, ritorna in campo nella stagione 2013 con le Pinkin de Corozal, che lascia poco dopo l'inizio del torneo, ritirandosi definitivamente dalla pallavolo giocata.

NazionaleModifica

Nel 1990 esordisce nella nazionale portoricana. In quasi un ventennio con la nazionale vince la medaglia di bronzo ai XX Giochi centramericani e caraibici, dove viene premiata come miglior attaccante, e quella d'argento al campionato nordamericano 2009, ritirandosi dalla nazionale al termine del torneo.

AllenatriceModifica

Nel corso della Liga de Voleibol Superior Femenino 2017 fa la sua prima esperienza da allenatrice, venendo ingaggiata come assistente di Ariel Ortiz dalle Orientales de Humacao

PalmarèsModifica

ClubModifica

1993-94, 1995, 2007

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Cabida para más trofeos en la casa de Eva Cruz, su adendi.com. URL consultato il 27 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2016).
  2. ^ REPITEN LAS METS [collegamento interrotto], su adendi.com. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  3. ^ EVA CRUZ: MARCA 26 PUNTOS EN SU REGRESO [collegamento interrotto], su adendi.com. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  4. ^ EVA CRUZ: JUGADORA MAS VALIOSA DE 1999 POR ANTOLIN MALDONADO DE EL NUEVO DIA =... Y ENCABEZA A LAS `ESTRELLAS' [collegamento interrotto], su adendi.com. URL consultato il 27 gennaio 2015.

Collegamenti esterniModifica