Evolène

comune svizzero
Evolène
comune
Evolène – Stemma
Evolène – Veduta
Localizzazione
Stato  Svizzera
CantoneWappen Wallis matt.svg Vallese
DistrettoHérens
Amministrazione
Lingue ufficialiFrancese
Data di istituzione1882
Territorio
Coordinate46°06′43″N 7°29′42″E / 46.111944°N 7.495°E46.111944; 7.495 (Evolène)
Altitudine1 371 m s.l.m.
Superficie210,0 km²
Abitanti1 697 (2016)
Densità8,08 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiAnniviers, Bagnes, Bionaz (IT-AO), Hérémence, Saint-Martin, Zermatt
Altre informazioni
Cod. postale1983, 1986
Prefisso027
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS6083
TargaVS
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Evolène
Evolène
Evolène – Mappa
Sito istituzionale

Evolène (toponimo francese) è un comune svizzero di 1 687 abitanti del Canton Vallese, nel distretto di Hérens. Dal 2016 il borgo, grazie alla sua particolare bellezza architettonica, la sua storia e la posizione privilegiata in cui si trova è entrato a far parte dell'associazione "I borghi più belli della Svizzera".

Geografia fisicaModifica

Si trova a sud della città di Sion al fondo della Val d'Hérens.

StoriaModifica

Il comune di Evolène è stato istituito nel 1882 con lo scorporo del comune soppresso di Hérens nei nuovi comuni di Evolène e Saint-Martin[1].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa di San Giovanni Battista
  • Chiesa parrocchiale cattolica di San Giovanni Battista (già cappella dei Santi Giovanni Battista e Teodulo), attestata dal 1448[1];
  • Diga di Ferpècle.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti[2]

Geografia antropicaModifica

FrazioniModifica

 
La Forclaz
  • Arolla, stazione sciistica
  • Ferpècle
  • La Forclaz
  • La Sage
  • Les Haudères
  • Villa

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b c Bernard Monnet, Evolène, in Dizionario storico della Svizzera, 4 luglio 2006. URL consultato il 4 febbraio 2018.
  2. ^ Dizionario storico della Svizzera

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN123270795 · LCCN (ENn88659692 · GND (DE4258482-6 · BNF (FRcb12329536x (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n88659692
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera