Torre Evoluzione

grattacielo di Mosca
(Reindirizzamento da Evolution Tower)
Torre Evoluzione
(башня Эволюция)
Moscow International Business Center A 02.jpg
Localizzazione
StatoRussia Russia
LocalitàMosca
Coordinate55°44′54.49″N 37°32′30.58″E / 55.74847°N 37.541827°E55.74847; 37.541827
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione2011-2014
Inaugurazione6 ottobre 2014
StileArchitettura contemporanea, neo-futurismo
UsoUffici
Altezza246 m
Tetto: 246 m
Ultimo piano: 220 m
Piani55
Ascensori20
Realizzazione
ArchitettoRMJM, Philipp Nikandrov (Gorproject)
ProprietarioTransneft

La Torre Evoluzione (in russo: Башня «Эволюция»?, traslitterato: bašnja Ėvoljucija nota anche col nome inglese Evolution Tower) è un grattacielo situato nelle aree 2 e 3 come parte del Moscow International Business Center di Mosca, in Russia. Nel 2016 Transneft ha acquistato la torre per 1 miliardo di dollari. La costruzione dell'edificio è iniziata nel 2011 ed è stata completata alla fine del 2014. Il palazzo è caratterizzato da una struttura a spirale, i quali angolo, che sono anche i pilastri rettangolari che reggono la struttura, ruotano su loro stessi, richiamando nell'impatto visivo la forma della molecola di DNA.

StoriaModifica

Inizialmente, la compagnia "Snegiri" di Alexander Chigirinsky e "Inteco" di Elena Baturina progettarono di costruire il più grande palazzo per matrimoni della capitale in questo sito. Con la crisi del 2008 il progetto è stato congelato. Nel 2010, Inteco ha venduto la sua quota a Viktor Rashnikov e al suo partner. L'idea del palazzo dei matrimoni fu abbandonata a favore di una torre per uffici.[1]

La costruzione del grattacielo è iniziata nel 2012.[1] Nell'agosto 2011, la Gazprombank ha aperto una linea di credito di 345 milioni di dollari per 7 anni per completare la costruzione.[2] Nel 2014 è stato commissionato il complesso multifunzionale, che comprende una parte di shopping e intrattenimento su tre livelli.[3] L'appaltatore generale era la società turca Renaissance Construction. I costi esatti di costruzione sono sconosciuti, ma l'RBK Group ha citato stime di esperti che hanno stilato i costi tra i 446 e i 520 milioni di dollari.[1]

ArchitetturaModifica

 
Tetto con eliporto della torre

Il progetto spirale della torre è stato realizzato dallo studio d'architettura RMJM tra gli anni 2005 e 2007, insieme con l'artista scozzese Karen Forbes e l'architetto Philipp Nikandrov.[4] La sua particolare struttura è diventata una proiezione del simbolo yin e yang, che simboleggia una coppia danzante - la sposa e lo sposo. Secondo il progetto, il Palazzo dei Matrimoni avrebbe dovuto essere situato ai piedi della torre, ma questa idea fu successivamente abbandonata.[5]

Nel 2011, dopo lo scarto iniziale del progetto, la torre prese il nome di "Evolution". Successivamente, le soluzioni progettuali sono state riviste, la torre è cresciuta di 7 livelli e la sua facciata venne costruita interamente in vetro.

Il complesso si estende su una superficie di 2,55 ettari, di cui 2 paesaggistici terrazzati per tutta la città. Alla galleria commerciale della torre è stato assegnato uno stilobate a tre livelli con una superficie totale di 28.000 m2 con varie uscite disponibili: per la torre, per la stazione della metropolitana e per il ponte di Bagration. Il suo tetto è adattato per fontane, terrazze dei caffè e paesaggistica. Il dislivello tra il tetto e il rilevato è compensato da scale mobili protette da pensiline. Sotto lo stilobate c'è un parcheggio multipiano per 1.292 auto.[6]

Ogni piano aumenta la sua angolazione di 3 gradi, rendendo l'edificio "attorcigliato" di oltre 156 gradi. Allo stesso tempo, il nucleo centrale e le otto colonne con luci di 15 metri tra gli assi rimangono rigorosamente verticali per tutta l'altezza. La geometria a spirale è ripetuta solo dai quattro pilastri angolari dell'edificio. Per il progetto è stato progettato un sistema di cassaforma autosollevante, che combina le funzioni di frangivento e piattaforma di lavoro. Grazie a questo, è stato possibile realizzare la costruzione del pavimento in 6 giorni. La sommità della torre è coronata da due "archi" asimmetrici con una luce di 41 m, che uniscono visivamente due facciate opposte. Furono prodotti in Piemonte e successivamente consegnati in parte in Russia.[6]

I vetri della facciata sono posti in finestre a doppi vetri a camera singola con vetro a specchio SunGuard High Performance della Guardian Industries.Un nastro continuo di vetri curvi con una superficie di 60.000 m² con un'inclinazione costante agli angoli della torre (circa 14 gradi rispetto alla verticale) crea un'illusione ottica che riflette i panorami di Mosca invertiti con un angolo di 90 gradi rispetto all'orizzonte.[6]

L'edificio utilizza una nuova soluzione ThyssenKrupp per gli ascensori, riducendo il numero di vani da 12 a 10.[7]

Riconoscimenti e premiModifica

  • Nel 2015 ha ricevuto il Grand Prix ed è stata riconosciuta come il miglior progetto completato utilizzando strutture in vetro e traslucide al IV concorso di architettura russo "Glass in Architecture 2015" organizzato dall'Unione degli architetti della Russia.[8]
  • Nel 2015 è diventata finalista del Concorso internazionale per i migliori grattacieli del mondo "CTBUH Awards 2015", organizzato dal Council for High-Rise Buildings and Urban Environment (USA) nella categoria "Best High-Rise Building in Europe".[4][9]
  • Nel 2015 il progetto è diventato vincitore del concorso professionale NOPRIZ, ricevendo il primo posto nella nomination "Il miglior progetto di un complesso multifunzionale".[10]
  • Nel 2016 il Council for Tall Buildings and Urban Environments ha incluso la torrer nell'elenco dei 30 grattacieli a spirale più alti del mondo.[11]

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c (RU) «Транснефть» готовится к рекордной для офисного рынка Москвы сделке, su РБК. URL consultato il 13 ottobre 2020.
  2. ^ (RU) Газпромбанк профинансирует строительство "танцующей" башни, su lenta.ru. URL consultato il 13 ottobre 2020.
  3. ^ (RU) Завершилось строительство башни "Эволюция" в "Москва-Сити", su m24.ru. URL consultato il 13 ottobre 2020.
  4. ^ a b RMJM Evolution Tower Mosca | Floornature, su Floornature.com. URL consultato il 7 dicembre 2017.
  5. ^ (RU) Башня Эволюция | Архитектор Филипп Никандров, su philippnikandrov. URL consultato il 13 ottobre 2020.
  6. ^ a b c (RU) Сервис создания редиректов и распределение трафика, su TDS.SO. URL consultato il 13 ottobre 2020.
  7. ^ (RU) 5 девелоперских проектов, которые Россия показала на MIPIM-2016, su РБК Недвижимость. URL consultato il 13 ottobre 2020.
  8. ^ (RU) ARCHITIME.RU - Четвертый открытый всероссийский архитектурный конкурс "Стекло в архитектуре 2015"., su www.architime.ru. URL consultato il 13 ottobre 2020.
  9. ^ (RU) Впервые реализованный Российский проект высотного строительства вошел в состав финалистов самого престижного конкурса небоскребов мира - CTBUH AWARDS 2015 | ГОРПРОЕКТ., su gorproject.ru.
  10. ^ (RU) Торжественная церемония награждения победителей профессионального конкурса НОПРИЗ на лучший инновационный проект, su nopriz.ru. URL consultato il 13 ottobre 2020.
  11. ^ (RU) Два российских небоскрёба попали в список высочайших башен-спиралей CTBUH, su Архи Ру. URL consultato il 13 ottobre 2020.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica