Apri il menu principale
Evonne Goolagong
Internationale tenniskampioenschappen bij Melkhuisje te Hilversum, Evonne Goolag, Bestanddeelnr 924-7659.jpg
Evonne Goolagong nel 1971
Nazionalità Australia Australia
Altezza 168 cm
Peso 59 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Ritirata 1983
Hall of fame  (1988)
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 704 - 165 (81,01%)
Titoli vinti 68
Miglior ranking 1 (26 aprile 1976)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1974, 1975, 1976, 1977)
Francia Roland Garros V (1971)
Regno Unito Wimbledon V (1971, 1980)
Stati Uniti US Open F (1973, 1974, 1975, 1976)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 18 - 16 (52,94%)
Titoli vinti 11
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1971 1974 1975 1976 1977)
Francia Roland Garros SF (1971)
Regno Unito Wimbledon V (1974)
Stati Uniti US Open SF (1972 1973 1974)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros V (1972)
Regno Unito Wimbledon F (1972)
Stati Uniti US Open
Palmarès
1970Fed CupAustralia Australia
1973Fed CupAustralia Australia
1974Fed CupAustralia Australia
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Evonne Fay Goolagong Cawley (Griffith, 31 luglio 1951) è un'ex tennista australiana.

In carriera si è aggiudicata in tutto 68 titoli WTA in singolare tra cui 7 tornei del Grande Slam (più quattro finali consecutive agli U.S. Open dal '73 al '76) diventando così anche la prima donna aborigena di sempre a laurearsi campionessa Slam. Ha raggiunto la vetta della classifica mondiale nell'aprile del 1976, aggiudicandosi inoltre tre volte la Fed Cup con l'Australia nel 1970, 1973 e 1974. Ottima doppista, ha vinto anche 11 titoli in doppio tra cui 6 tornei del Grande Slam, oltre al Roland Garros conquistato nel doppio misto nel 1972. Per tutti questi motivi è considerata, dopo la grande Margaret Court, come la più forte tennista australiana della storia.

Indice

CarrieraModifica

Nata da una famiglia multirazziale di origine aborigena, divenne professionista nel 1969 e a soli diciannove anni si aggiudicò il torneo di Wimbledon nel singolare (1971). Nel 1972 e 1975 fu finalista sempre a Wimbledon; e ancora nel 1976 allorché sfiorò la vittoria in un incontro appassionante vinto infine da Chris Evert per 6-3 4-6 8-6. Ma a Wimbledon la Goolagong rivinse: nel 1980, dove trovò di nuovo in finale la Evert e si impose col punteggio di 6-1 7-6.

 
Il trofeo della Goolagong come atleta dell'anno australiana nel 1971.

La tennista australiana fu quattro volte campionessa agli Open di Australia (dal 1974 al 1976 e nel 1978): nella finale del 1975 si impose su Martina Navrátilová per 6-3 6-2. La Goolagong vanta anche un titolo al Roland Garros, dove si impose nel 1971. Ha fatto inoltre parte della nazionale australiana di tennis, con la quale ha vinto la Fed Cup (l'equivalente della Coppa Davis riservata alle donne) per tre volte: nel 1971, nel 1973 e nel 1974. È curioso notare che ella divenne madre nel 1976 e che vinse un torneo del Grande Slam successivamente al parto: una cosa del genere non accadeva dal 1914.

Nella sua carriera, interrotta per ritiro nel 1982, Evonne Goolagong ricevette numerosi riconoscimenti: nel 1971, ad esempio, venne nominata "Atleta dell'anno" dalla nota agenzia di stampa americana Associated Press. Ritirata nel 1983 all'età di 32 anni, è stata introdotta nella Hall of Fame nel 1988. Successivamente divenne allenatrice, e nel 2002 guidò la nazionale australiana come capitano non giocatore. L'anno successivo venne nominata sportiva oceanica dell'anno dalla CIO.

StatisticheModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Statistiche e record di Evonne Goolagong.

SingolareModifica

Grande SlamModifica

Vinte (7)Modifica
Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1971 Open di Francia   Helen Gourlay 6–3 7–5
1971 Wimbledon   Margaret Smith Court 6–4, 6–1
1974 Australian Open   Chris Evert 7–6 4–6 6–0
1975 Australian Open   Martina Navrátilová 6–3 6-2
1976 Australian Open   Renáta Tomanová 6-2 6-2
1977 Australian Open   Helen Gourlay 6-3 6–0
1980 Wimbledon   Chris Evert 6-1 7-6
Perse (11)Modifica
Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1971 Australian Open   Margaret Smith Court 2-6 7-6 7-5
1972 Australian Open   Virginia Wade 6-4, 6-4
1972 Open di Francia   Billie Jean King 6-3 6-3
1972 Wimbledon   Billie Jean King 6-3 6-3
1973 Australian Open   Margaret Smith Court 6-4 7-5
1973 US Open   Margaret Smith Court 7-6 5-7 6-2
1974 US Open   Billie Jean King 3-6 6-3 7-5
1975 Wimbledon   Billie Jean King 6-0 6-1
1975 US Open   Chris Evert 5-7 6-4 6-2
1976 Wimbledon   Chris Evert 6-3 4-6 8-6
1976 US Open   Chris Evert 6-3 6-0

OnorificenzeModifica

  Membro dell'Ordine dell'Impero Britannico
«In riconoscimento del servizio allo sport del tennis.»
— 1º gennaio 1972[1]
  Ufficiale dell'Ordine dell'Australia
«In riconoscimento dei servizi allo sport del tennis.»
— 14 giugno 1982[2]
  Compagna dell'Ordine dell'Australia
«Per l'eminente servizio al tennis come giocatrice a livello nazionale e internazionale, come ambasciatrice, sostenitrice e difensore della salute, dell'istruzione e del benessere dei giovani indigeni attraverso la partecipazione allo sport e come modello di riferimento.»
— 26 gennaio 2018[3]
  Medaglia dello sport australiano
«Una campionessa australiana dei Single Open del '74 -'77, del Single Open di Francia del '75 e dei singoli di Wimbledon del '71 e del '80»
— 30 agosto 2000[4]
  Medaglia del centenario
«Per il servizio alla società australiana attraverso lo sport del tennis.»
— 1º gennaio 2001[5]

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN23385195 · ISNI (EN0000 0000 8433 0533 · LCCN (ENn50034284 · GND (DE112146615X · NLA (EN35134551