Apri il menu principale

Eyes of Youth

film del 1919 diretto da Albert Parker
Eyes of Youth
Eyes of Youth (1919) - Ad 2.jpg
Titolo originaleEyes of Youth
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1919
Durata78 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generedrammatico
RegiaAlbert Parker
Soggettodal lavoro teatrale Eyes of Youth (1917) di Max Marcin e Charles Guernon[1]
SceneggiaturaAlbert Parker Charles E. Whittaker (adattamento)
Casa di produzioneHarry Garson Productions
FotografiaArthur Edeson
CostumiLady Duff-Gordon
Interpreti e personaggi

Eyes of Youth è un film muto del 1919 diretto da Albert Parker e interpretato da Clara Kimball Young, Gareth Hughes, Pauline Starke.
In un piccolo ruolo, alla fine del film, appare Rodolfo Valentino.
Nel 1920, fu girata un'altra versione dallo stesso titolo Eyes of Youth, con protagonista Abbie Mitchell.

La sceneggiatura di Albert Parker si basa su Eyes of Youth, lavoro teatrale di Max Marcin e Charles Guernon andato in scena a New York il 22 agosto 1917[2].

Nel 1927, Alan Parker riprese la commedia di Marcin e Guernon per un remake del film, che, interpretato da Gloria Swanson, prese il titolo Gli amori di Sonia.

Indice

TramaModifica

Gina Ashling, in seguito ai problemi finanziari del padre, pensa di prendere marito. Ma è indecisa fra tre possibilità: sposare un uomo ricco, sposare l'uomo che ama, intraprendere la carriera di cantante d'opera. Uno yogi indiano le mostra in una sfera di cristallo il suo futuro che cambia in ragione della scelta che farà. Le vie del dovere, dell'ambizione e della ricchezza la portano sempre all'infelicità.

Il dovere la vede diventare una diligente insegnante di scuola. L'ambizione la porta al successo, ma raggiunto solo a prezzo dell'onore. La ricerca della ricchezza, la trova sposata con un ricco uomo d'affari. Però finisce per tradire il marito che chiede il divorzio.

Gina, alla fine, decide di seguire la strada che le indica il cuore e sposa l'uomo che ama.

ProduzioneModifica

Il film fu prodotto dalla Harry Garson Productions. Fu girato in California: a San Francisco, con riprese ai docks e sul mare, e a Los Angeles[3].

DistribuzioneModifica

Distribuito dalla Equity Pictures Corporation, il film - presentato da Harry Garson - uscì in sala il 30 novembre dopo una prima tenuta il 26 ottobre 1919. Del film esiste un positivo in 16 mm[4]. Negli USA ne sono uscite delle versioni in VHS e un DVD distribuito nel 2006 dalla Grapevine[5]. Nel dicembre 2000, la Image Entertainment ne aveva inserito un estratto di una decina di minuti in un DVD in NTSC dove presentava anche un altro film con Rodolfo Valentino, L'avventuriero (The Married Virgin)[6].

Data di uscitaModifica

IMDb

  • USA 26 ottobre 1919 (première)
  • USA 30 novembre 1919
  • USA 2006 DVD

Alias

  • Les Trois routes Francia

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 ISBN 0-520-06301-5 - Pag. 256

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema