Ezio Selva

tuffatore e pilota motonautico italiano
Ezio Selva
Nazionalità Italia Italia
Tuffi Diving pictogram.svg
Specialità Piattaforma
Palmarès
Europei 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Motonautica Water motorsports pictogram.svg
Statistiche aggiornate al 27 agosto 2018

Ezio Selva (Locarno, 20 marzo 1902Miami Beach, 29 dicembre 1957) è stato un tuffatore e pilota motonautico italiano.

BiografiaModifica

Nato a Locarno, in Svizzera, nel 1902, a 25 anni vinse il bronzo nella gara di piattaforma 10 metri agli Europei di Bologna 1927, chiudendo con 100.64 punti, dietro ai tedeschi Hans Luber, oro, e Ewald Riebschläger, argento.

L'anno successivo prese parte ai Giochi olimpici di Amsterdam 1928 nella gara di piattaforma, non riuscendo però a passare il suo raggruppamento ed accedere alla finale, terminando 8º su 8 (passavano i primi 3) con 61.56 punti.

Passato alla motonautica dopo il termine della carriera nei tuffi, il 29 dicembre 1957, a 55 anni, morì durante una gara, l'Orange Bowl Regatta a Miami Beach, negli USA, nella quale la sua imbarcazione, Moschettiere, si alzò per poi rovesciarsi all'indietro[1].

È tumulato nell'edicola di famiglia al Monumentale di Milano.

PalmarèsModifica

TuffiModifica

Campionati europeiModifica

NoteModifica

  1. ^ Ezio Selva, su memorialsportnautici.it. URL consultato il 27 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2018).

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN3667157040168967040001 · WorldCat Identities (ENviaf-3667157040168967040001