Föroya Bjór

Föroya Bjór è un birrificio faroese con sede a Klaksvík, dove fu fondato nel 1888. Oltre alle birra, l'azienda produce anche bevande analcoliche e dall'agosto 2007 è l'unica produttrice di birra dopo la chiusura di Restorffs Bryggjarí. I suoi prodotti sono venduti principalmente sul territorio faroese, ma oggi è possibile reperirli anche in alcune città danesi come Copenaghen e Vejle e - più difficilmente - in Islanda.

Föroya Bjór
StatoRegno di Danimarca
   Fær Øer Fær Øer
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1888 a Klaksvík
Sede principaleKlaksvík
Persone chiaveSímun í Vági
SettoreAlimentare
ProdottiBirra
Dipendenti36
Sito webwww.foroyabjor.dk/

StoriaModifica

 
Föroya Bjór ha un ariete come simbolo.

Nel 1883 Símun í Vági si trasferì in Danimarca per studiare l'arte della birrificazione e della cottura al forno.[1] Dopo il suo ritorno alle Fær Øer nel 1888 fondò un suo birrificio a Klaksvík, il secondo nel paese dopo Restorffs Bryggjarí.[1]

Nel 2009 Föroya Bjór ha aperto una sede anche a Reykjanesbær, in Islanda, dove da qualche anno è possibile trovare i suoi prodotti in vendita.[2]

Nome e simboloModifica

La questione relativa al nome è piuttosto curiosa. In faroese, infatti, la birra è chiamata øl, mentre bjór è un tipo particolare di birra. Inoltre, la lettera ö di "Föroya" è usata molto raramente oggi, perlopiù in testi scritti in stile arcaicizzante. In ogni caso, il nome dell'azienda significa molto semplicemente "Birra delle Fær Øer". Il simbolo, invece, è quello di un ariete fin dalla fondazione.[3]

ProdottiModifica

  • Veðrur - 4,6%: una pilsener con una combinazione di malto e luppoli
  • Gold Export Lager - 5,8%: sapore alla frutta in combinazione con malto e luppoli
  • Jólabryggj - 5,8%
  • Páskabryggj - 5,8%
  • Ljóst Pilsnar - 2,7.%|
  • Maltöl - (birra al malto) ha appena il 2% di gradazione alcolica, al sapore di malto
  • Jólaöl - (letteralmente "birra di Natale") è una birra scura al sapore di malto venduta solo nel periodo natalizio
  • Sluppöl - 5,8%: birra ambrata con malto, caramello e luppoli (1984).
  • Black Sheep - 5,8%: birra senza glutine al sapore di caramello, luppoli e malto arrostito (2001).
  • Classic - 4,6%: una pilsener scura (2002).
  • Rockall Brown Ale - 5,8%. (2006).
  • Rockall Wheat Beer (2006)
  • X-mas 1888 - 5,8% (2007)
  • Green Islands Stout - 5,8%: una birra dolce con un aroma agrodolce. Contiene tracce di caffè, liquirizia e cioccolato (2008).
  • Green Islands Special - 5,8% (2008)
  • Sct. Brigid Ale - 4,6% (2008).
  • Sct. Brigid Abbey Ale - 5,8%
  • Sct. Brigid Boheme (2008)
  • Sct. Brigid Blond (2008)
  • Sct. Brigid IPA (2008)

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (FO) Láadal, Leif, Tvær nýggjar: Føroya Bjór minnist stovnara sín, su portal.fo, 19 febbraio 2014. URL consultato il 1º novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 6 aprile 2017).
  2. ^ (IS) Føroya Bjór nú fáanlegur hér, su secure.mbl.is, mbl.is, 26 agosto 2009. URL consultato il 1º novembre 2015.
  3. ^ (EN) The story, su bjor.fo, Föroya Bjór. URL consultato il 1º novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2017).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica