Apri il menu principale

Premier League 2013-2014

edizione del torneo calcistico
(Reindirizzamento da FA Premier League 2013-2014)
Premier League 2013-2014
Barclays Premier League 2013-2014
Competizione Premier League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 115ª (22ª di Premier League)
Organizzatore Federazione calcistica dell'Inghilterra
Date dal 17 agosto 2013
all'11 maggio 2014
Luogo Inghilterra Inghilterra
Partecipanti 20
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Manchester City
(4º titolo)
Retrocessioni Fulham
Cardiff City
Norwich City
Statistiche
Miglior giocatore Uruguay Luis Suarez[1]
Miglior marcatore Uruguay Luis Suárez (31)
Miglior portiere Rep. Ceca Petr Čech[2]
Polonia Wojciech Szczęsny[2]
Incontri disputati 380
Gol segnati 1 052 (2,77 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012-2013 2014-2015 Right arrow.svg

La Premier League 2013-2014 è stata la 115ª edizione della massima serie del campionato inglese di calcio, disputato tra il 17 agosto 2013 e l'11 maggio 2014 e concluso con la vittoria del Manchester City, al suo quarto titolo.

Capocannoniere del torneo è stato Luis Suarez (Liverpool) con 31 reti[3].

StagioneModifica

NovitàModifica

Le tre neo promosse furono Cardiff City, Hull City e Crystal Palace.

AvvenimentiModifica

Il torneo si presentò come uno dei più equilibrati di sempre grazie al rinnovamento generale nelle panchine di tutti i club principali. L'inizio fu a favore dell'Arsenal che nonostante alcune battute a vuoto come un 6-3 incassato dal Manchester City seppe mantenere la vetta del torneo per tutta la prima parte di stagione. Proprio i Citizens sembrarono la squadra più accreditata per la vittoria finale ma un rendimento esterno da zona retrocessione fece si che nella prima parte del torneo gli uomini di Manuel Pellegrini recitassero la parte dell'inseguitore.

Emersero anche il Chelsea - che visse finalmente una lotta per il titolo dopo diversi anni dedicati alle campagne europee - e a sorpresa il Liverpool, che da diversi anni viaggiava nella parte anonima della graduatoria. Trascinati dai gol di Luis Suarez e Daniel Sturridge e dalle scorribande offensive di Raheem Sterling, i Reds misero insieme una serie di 11 successi consecutivi che lì portò in vetta alla classifica. L'Arsenal affondò nello scontro diretto ad Anfield perdendo per 5-1 e dovette ben presto calarsi nella lotta per l'accesso alla Champions League dove a sorpresa venne insidiato dall'Everton. Il Liverpool sembrò finalmente vicino al titolo atteso 24 anni quando vinse 3-2 lo scontro diretto col Manchester City; i Reds potevano vantare un vantaggio di 3 punti sul Chelsea e di 6 sul Manchester City (con una gara in meno) che con la sconfitta sembrò finire fuori dai giochi.

Clamorosamente però tutto si riaprì in una settimana: il Chelsea prima cadde in casa contro il Sunderland (che violò il record d'imbattibilità interna in Premier League di Josè Mourinho) e poi andò poi a vincere ad Anfield grazie ad un clamoroso errore difensivo del capitano Steven Gerrard. Il City vinse tutte le gare e prese il comando della classifica solamente il mercoledì precedente l'ultimo fine settimana del campionato. Il Liverpool in una piena crisi nervosa crollò a pezzi: sopra di tre reti contro il Crystal Palace si gettò tutto all'attacco per provare a ridurre il distacco in differenza reti nei confronti dei Citizens ma incassò altrettante reti in contropiede ed il 3-3 finale spezzò anche la più piccola speranza. A fine partita un Gerrard distrutto dovette sollevare un Suarez in preda ad una crisi di pianto.

L'Arsenal riuscì a contenere il ritorno dell'Everton pur incassando una pesante sconfitta nello scontro diretto ed ottenne l'ennesimo accesso ai preliminari di Champions League. Disarmante fu la stagione del Manchester Utd che chiuse 7° e lontanissimo dalla vetta oltre che escluso dalle coppe europee per la prima volta in 25 anni. In coda la rimonta del Sunderland, che appariva spacciato ad inizio Aprile, trovò spiazzato il Norwich City che ebbe un calendario molto difficile nel finale di stagione e non seppe reagire anche a causa di una scarsa vena realizzativa. In Championship finirono anche il neopromosso Cardiff City che non uscì mai dalla zona retrocessione ed il Fulham che nella prima stagione, con la nuova proprietà, andò incontro a 4 cambi di manager che non servirono ad evitare la caduta.

FormulaModifica

Come nelle precedenti annate, per via del Ranking UEFA, accedono in Champions League 2014-2015 le prime tre classificate, mentre la 4a approda di diritto al terzo turno preliminare della stessa competizione. Entrano in Europa League la 5a , la 6a e la finalista della FA Cup, vista la già matematica qualificazione delle vincitrici delle due coppe nazionali (rispettivamente Manchester City e Arsenal).

Squadre partecipantiModifica

Club Stagione Città Stadio Stagione precedente
Aston Villa dettagli Birmingham Villa Park 15º posto in Premier League
Cardiff City dettagli Cardiff Cardiff City Stadium 1º posto in Football League Championship, promosso
Everton dettagli Liverpool Goodison Park 6º posto in Premier League
Liverpool dettagli Anfield 7º posto in Premier League
Hull City dettagli Kingston upon Hull KC Stadium 2º posto in Football League Championship, promosso
Arsenal dettagli Londra Emirates Stadium 4º posto in Premier League
Chelsea dettagli Stamford Bridge 3º posto in Premier League
Crystal Palace dettagli Selhurst Park 5º posto in Football League Championship, promosso dopo i play-off
Fulham dettagli Craven Cottage 12º posto in Premier League
Tottenham dettagli White Hart Lane 5º posto in Premier League
West Ham Utd dettagli Upton Park 10º posto in Premier League
Manchester City dettagli Manchester Etihad Stadium 2º posto in Premier League
Manchester Utd dettagli Old Trafford 1º posto in Premier League
Newcastle Utd dettagli Newcastle upon Tyne St James' Park 16º posto in Premier League
Norwich City dettagli Norwich Carrow Road 11º posto in Premier League
Southampton dettagli Southampton St Mary's Stadium 14º posto in Premier League
Stoke City dettagli Stoke-on-Trent Britannia Stadium 13º posto in Premier League
Sunderland dettagli Sunderland Stadium of Light 17º posto in Premier League
Swansea City dettagli Swansea Liberty Stadium 9º posto in Premier League
West Bromwich dettagli West Bromwich The Hawthorns 8º posto in Premier League
Ubicazione delle squadre della Premier League 2013-2014 (Londra)

AllenatoriModifica

Allenatori e primatistiModifica

Squadra Allenatore Calciatore più presente Capocannoniere
Arsenal   Arsène Wenger   Wojciech Szczęsny (37)   Olivier Giroud (16)
Aston Villa   Paul Lambert   Brad Guzan (38)   Christian Benteke (10)
Cardiff City   Malky Mackay (1ª-18ª)
  David Kerslake (19ª)
  Ole Gunnar Solskjær (20ª-38ª)
  Steven Caulker (38)   Jordon Mutch (7)
Chelsea   José Mourinho   Branislav Ivanović (36)   Eden Hazard (14)
Crystal Palace   Ian Holloway (1ª-8ª)
  Keith Millen (9ª-12ª)
  Tony Pulis (13ª-38ª)
  Mile Jedinak (38)   Dwight Gayle (7)
Everton   Roberto Martínez   Leon Osman (38)   Romelu Lukaku (15)
Fulham   René Meulensteen (1ª-26ª)
  Felix Magath (27ª-38ª)
  Steven Sidwell (38)   Steven Sidwell (7)
Hull City   Steve Bruce   Ahmed Elmohamady (38)   Nikica Jelavić (5)
Liverpool   Brendan Rodgers   Simon Mignolet (38)   Luis Suárez (31)
Manchester City   Manuel Pellegrini   Yaya Touré,
  Pablo Zabaleta (35)
  Yaya Touré (20)
Manchester Utd   David Moyes (1ª-34ª)
  Ryan Giggs (35ª-38ª)
  David de Gea (37)   Wayne Rooney (17)
Newcastle Utd   Alan Pardew   Tim Krul (36)   Loïc Rémy (14)
Norwich City   Chris Hughton (1ª-33ª)
  Neil Adams (34ª-38ª)
  John Ruddy (38)   Gary Hooper,
  Robert Snodgrass (6)
Southampton   Mauricio Pochettino   Adam Lallana (38)   Jay Rodriguez (15)
Stoke City   Mark Hughes   Geoff Cameron,
  Ryan Shawcross (38)
  Charlie Adam,
  Peter Crouch (7)
Sunderland   Paolo Di Canio (1ª-5ª)
  Gustavo Poyet (32ª-38ª)
  Adam Johnson (36)   Adam Johnson (8)
Swansea City   Michael Laudrup (1ª-24ª)
  Garry Monk (25ª-38ª)
  Wayne Routledge (35)   Wilfried Bony (17)
Tottenham   André Villas-Boas (1ª-16ª)
  Tim Sherwood (17ª-38ª)
  Hugo Lloris (37)   Emmanuel Adebayor (11)
West Bromwich   Steve Clarke (1ª-16ª)
  Keith Downing (17ª-20ª)
  Pepe Mel (20ª-38ª)
  Youssuf Mulumbu (37)   Stéphane Sessègnon,
  Saido Berahino (5)
West Ham Utd   Sam Allardyce   Mark Noble (38)   Kevin Nolan (7)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
[4]  1. Manchester City 86 38 27 5 6 102 37 +65
2. Liverpool 84 38 26 6 6 101 50 +51
3. Chelsea 82 38 25 7 6 71 27 +44
[5] 4. Arsenal 79 38 24 7 7 68 41 +27
5. Everton 72 38 21 9 8 61 39 +22
[6] 6. Tottenham 69 38 21 6 11 55 51 +4
7. Manchester Utd 64 38 19 7 12 64 43 +21
8. Southampton 56 38 15 11 12 54 46 +8
9. Stoke City 50 38 13 11 14 45 52 -7
10. Newcastle Utd 49 38 15 4 19 43 59 -16
11. Crystal Palace 45 38 13 6 19 33 48 -15
12. Swansea City 42 38 11 9 18 54 54 0
13. West Ham Utd 40 38 11 7 20 40 51 -11
14. Sunderland 38 38 10 8 20 41 60 -19
15. Aston Villa 38 38 10 8 20 39 61 -22
[7] 16. Hull City 37 38 10 7 21 38 53 -15
17. West Bromwich 36 38 7 15 16 43 59 -16
  18. Norwich City 33 38 8 9 21 28 62 -34
  19. Fulham 32 38 9 5 24 40 85 -45
  20. Cardiff City 30 38 7 9 22 32 74 -42

Legenda:<

      Campione d'Inghilterra e ammessa alla fase a gironi della UEFA Champions League 2014-2015
      Ammesse alla fase a gironi della UEFA Champions League 2014-2015
      Ammessa agli spareggi (percorso piazzate) della UEFA Champions League 2014-2015
      Ammessa alla fase a gironi della UEFA Europa League 2014-2015
      Ammesse ai turno preliminari della UEFA Europa League 2014-2015
      Retrocesse in Football League Championship 2014-2015

Regolamento:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Squadra campioneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Manchester City Football Club 2013-2014.
Formazione tipo Giocatori (presenze)
  Joe Hart (31)
  Pablo Zabaleta (35)
  Vincent Kompany (28)
  Martín Demichelis (27)
  Aleksandar Kolarov (30)
  Samir Nasri (34)
  Fernandinho (33)
  Yaya Touré (35)
  David Silva (27)
  Edin Džeko (31)
  Álvaro Negredo (32)
Allenatore:   Manuel Pellegrini
Altri giocatori: James Milner (31), Jesús Navas (30), Sergio Agüero (23), Gaël Clichy (20), Stevan Jovetić (13), Matija Nastasić (13), Joleon Lescott (10), Costel Pantilimon (7), Jack Rodwell (5), Micah Richards (2), Dedryck Boyata (1).

RisultatiModifica

TabelloneModifica

Leggendo per riga si avranno i risultati casalinghi della squadra indicata in prima colonna, mentre leggendo per colonna si avranno i risultati in trasferta della squadra in prima riga.

ARS AST CAR CHE CRP EVE FUL HUL LIV MCI MUN NEW NOR SOU STO SUN SWA TOT WBA WHU
Arsenal –––– 1-3 2-0 0-0 2-0 1-1 2-0 2-0 2-0 1-1 0-0 3-0 4-1 2-0 3-1 4-1 2-2 1-0 1-0 3-1
Aston Villa 1-2 –––– 2-0 1-0 0-1 0-2 1-2 3-1 0-1 3-2 0-3 1-2 4-1 0-0 1-4 0-0 1-1 0-2 4-3 0-2
Cardiff City 0-3 0-0 –––– 1-2 0-3 0-0 3-1 0-4 3-6 3-2 2-2 1-2 2-1 0-3 1-1 2-2 1-0 0-1 1-0 0-2
Chelsea 6-0 2-1 4-1 –––– 2-1 1-0 2-0 2-0 2-1 2-1 3-1 3-0 0-0 3-1 3-0 1-2 1-0 4-0 2-2 0-0
Crystal Palace 0-2 1-0 2-0 1-0 –––– 0-0 1-4 1-0 3-3 0-2 0-2 0-3 1-1 0-1 1-0 3-1 0-2 0-1 3-1 1-0
Everton 3-0 2-1 2-1 1-0 2-3 –––– 4-1 2-1 3-3 2-3 2-0 3-2 2-0 2-1 4-0 0-1 3-2 0-0 0-0 1-0
Fulham 1-3 2-0 1-2 1-3 2-2 1-3 –––– 2-2 2-3 2-4 1-3 1-0 1-0 0-3 1-0 1-4 1-2 1-2 1-1 2-1
Hull City 0-3 0-0 1-1 0-2 0-1 0-2 6-0 –––– 3-1 0-2 2-3 1-4 1-0 0-1 0-0 1-0 1-0 1-1 2-0 1-0
Liverpool 5-1 2-2 3-1 0-2 3-1 4-0 4-0 2-0 –––– 3-2 1-0 2-1 5-1 0-1 1-0 2-1 4-3 4-0 4-1 4-1
Manchester City 6-3 4-0 4-2 0-1 1-0 3-1 5-0 2-0 2-1 –––– 4-1 4-0 7-0 4-1 1-0 2-2 3-0 6-0 3-1 2-0
Manchester Utd 1-0 4-1 2-0 0-0 2-0 0-1 2-2 3-1 0-3 0-3 –––– 0-1 4-0 1-1 3-2 0-1 2-0 1-2 1-2 3-1
Newcastle Utd 0-1 1-0 3-0 2-0 1-0 0-3 1-0 2-3 2-2 0-2 0-4 –––– 2-1 1-1 5-1 0-3 1-2 0-4 2-1 0-0
Norwich City 0-2 0-1 0-0 1-3 1-0 2-2 1-2 1-0 2-3 0-0 0-1 0-0 –––– 1-0 1-1 2-0 1-1 1-0 0-1 3-1
Southampton 2-2 2-3 0-1 0-3 2-0 2-0 2-0 4-1 0-3 1-1 1-1 4-0 4-2 –––– 2-2 1-1 2-0 2-3 1-0 0-0
Stoke City 1-0 2-1 0-0 3-2 2-1 1-1 4-1 1-0 3-5 0-0 2-1 1-0 0-1 1-1 –––– 2-0 1-1 0-1 0-0 3-1
Sunderland 1-3 0-1 4-0 3-4 0-0 0-1 0-1 0-2 1-3 1-0 1-2 2-1 0-0 2-2 1-0 –––– 1-3 1-2 2-0 1-2
Swansea City 1-2 4-1 3-0 0-1 1-1 1-2 2-0 1-1 2-2 2-3 1-4 3-0 3-0 0-1 3-3 4-0 –––– 1-3 1-2 0-0
Tottenham 0-1 3-0 1-0 1-1 2-0 1-0 3-1 1-0 0-5 1-5 2-2 0-1 2-0 3-2 3-0 5-1 1-0 –––– 1-1 0-3
West Bromwich 1-1 2-2 3-3 1-1 2-0 1-1 1-1 1-1 1-1 2-3 0-3 1-0 0-2 0-1 1-2 3-0 0-2 3-3 –––– 1-0
West Ham Utd 1-3 0-0 2-0 0-3 0-1 2-3 3-0 2-1 1-2 1-3 0-2 1-3 2-0 3-1 0-1 0-0 2-0 2-0 3-3 ––––

CalendarioModifica

andata (1ª) 1ª giornata ritorno ;(21ª)
17 ago. 1-0 Liverpool-Stoke City 5-3 11 gen.
1-3 Arsenal-Aston Villa 2-1
2-2 Norwich City-Everton 0-2
0-1 Sunderland-Fulham 4-1
0-1 West Bromwich-Southampton 0-1
2-0 West Ham Utd-Cardiff City 2-0
1-4 Swansea City-Manchester Utd 0-2
18 ago. 0-1 Crystal Palace-Tottenham 0-2
2-0 Chelsea-Hull City 2-0
19 ago. 4-0 Manchester City-Newcastle Utd 2-0
andata (2ª) 2ª giornata ritorno ;(22ª)
24 ago. 1-3 Fulham-Arsenal 0-2 18 gen.
0-0 Everton-West Bromwich 1-1
1-0 Hull City-Norwich City 0-1
0-0 Newcastle Utd-West Ham Utd 3-1
1-1 Southampton-Sunderland 2-2
2-1 Stoke City-Crystal Palace 0-1
0-1 Aston Villa-Liverpool 2-2
25 ago. 3-2 Cardiff City-Manchester City 2-4
1-0 Tottenham-Swansea City 3-1
26 ago. 0-0 Manchester Utd-Chelsea 1-3


andata (3ª) 3ª giornata ritorno ;(30ª)
21 ago.[8] 2-1 Chelsea-Aston Villa 0-1 15 mar.
31 ago. 2-0 Manchester City-Hull City 2-0
0-0 Cardiff City-Everton 1-2
1-0 Newcastle Utd-Fulham 0-1
1-0 Norwich City-Southampton 2-4
0-1 West Ham Utd-Stoke City 1-3
3-1 Crystal Palace-Sunderland 0-0
1 set. 1-0 Liverpool-Manchester Utd 3-0
0-2 West Bromwich-Swansea City 2-1
1-0 Arsenal-Tottenham 1-0
andata (4ª) 4ª giornata ritorno ;(27ª)
14 set. 2-0 Manchester Utd-Crystal Palace 2-0 22 feb.
1-2 Aston Villa-Newcastle Utd 0-1
1-1 Fulham-West Bromwich 1-1
1-1 Hull City-Cardiff City 4-0
0-0 Stoke City-Manchester City 0-1
1-3 Sunderland-Arsenal 1-4
1-0 Tottenham-Norwich City 0-1
1-0 Everton-Chelsea 0-1
15 set. 0-0 Southampton-West Ham Utd 1-3
16 set. 2-2 Swansea City-Liverpool 3-4


andata (5ª) 5ª giornata ritorno ;(28ª)
21 set. 0-1 Norwich City-Aston Villa 1-4 1 mar.
0-1 Cardiff City-Tottenham 0-1
0-2 Crystal Palace-Swansea City 1-1
0-1 Liverpool-Southampton 3-0
2-3 Newcastle Utd-Hull City 4-1
3-0 West Bromwich-Sunderland 0-2
2-3 West Ham Utd-Everton 0-1
2-0 Chelsea-Fulham 3-1
22 set. 3-1 Arsenal-Stoke City 0-1
4-1 Manchester City-Manchester Utd 3-0
andata (6ª) 6ª giornata ritorno ;(29ª)
28 set. 1-1 Tottenham-Chelsea 0-4 8 mar.
3-2 Aston Villa-Manchester City 0-4
1-2 Fulham-Cardiff City 1-3
1-0 Hull City-West Ham Utd 1-2
1-2 Manchester Utd-West Bromwich 3-0
2-0 Southampton-Crystal Palace 1-0
1-2 Swansea City-Arsenal 2-2
29 set. 0-1 Stoke City-Norwich City 1-1
1-3 Sunderland-Liverpool 1-2
30 set. 3-2 Everton-Newcastle Utd 3-0


andata (7ª) 7ª giornata ritorno ;(37ª)
5 ott. 3-1 Manchester City-Everton 3-2 3 mag.
1-2 Cardiff City-Newcastle Utd 0-3
1-0 Fulham-Stoke City 1-4
0-0 Hull City-Aston Villa 1-3
3-1 Liverpool-Crystal Palace 3-3
2-0 Southampton-Swansea City 1-0
0-3 Tottenham-West Ham Utd 0-2
1-2 Sunderland-Manchester Utd 1-0
6 ott. 1-3 Norwich City-Chelsea 0-0
1-1 West Bromwich-Arsenal 0-1
andata (8ª) 8ª giornata ritorno ;(38ª)
19 ott. 2-2 Newcastle Utd-Liverpool 1-2 11 mag.
4-1 Arsenal-Norwich City 2-0
4-1 Chelsea-Cardiff City 2-1
2-1 Everton-Hull City 2-0
1-1 Manchester Utd-Southampton 1-1
0-0 Stoke City-West Bromwich 2-1
4-0 Swansea City-Sunderland 3-1
1-3 West Ham Utd-Manchester City 0-2
20 ott. 0-2 Aston Villa-Tottenham 0-3
21 ott. 1-4 Crystal Palace-Fulham 2-2


andata (9ª) 9ª giornata ritorno ;(24ª)
26 ott. 0-2 Crystal Palace-Arsenal 0-2 1 feb.
0-2 Aston Villa-Everton 1-2
4-1 Liverpool-West Bromwich 1-1
3-2 Manchester Utd-Stoke City 1-2
0-0 Norwich City-Cardiff City 1-2
0-0 Swansea City-West Ham Utd 0-2
1-0 Tottenham-Hull City 1-1
2-0 Southampton-Fulham 3-0
27 ott. 2-1 Chelsea-Manchester City 1-0
2-1 Sunderland-Newcastle Utd 3-0
andata (10ª) 10ª giornata ritorno ;(25ª)
2 nov. 2-0 Newcastle Utd-Chelsea 0-3 8 feb.
1-3 Fulham-Manchester Utd 2-2
1-0 Hull City-Sunderland 2-0
7-0 Manchester City-Norwich City 0-0
1-1 Stoke City-Southampton 2-2
2-0 West Bromwich-Crystal Palace 1-3
0-0 West Ham Utd-Aston Villa 2-0
2-0 Arsenal-Liverpool 1-5
3 nov. 0-0 Everton-Tottenham 0-1
1-0 Cardiff City-Swansea City 0-3


andata (11ª) 11ª giornata ritorno ;(26ª)
9 nov. 2-0 Aston Villa-Cardiff City 0-0 11 feb.
2-2 Chelsea-West Bromwich 1-1
0-0 Crystal Palace-Everton 3-2 12 feb.
4-0 Liverpool-Fulham 3-2
4-1 Southampton-Hull City 1-0 11 feb.
3-3 Swansea City-Stoke City 1-1 12 feb.
3-1 Norwich City-West Ham Utd 0-2 11 feb.
10 nov. 0-1 Tottenham-Newcastle Utd 4-0 12 feb.
1-0 Sunderland-Manchester City 2-2
1-0 Manchester Utd-Arsenal 0-0 11 feb.
andata (12ª) 12ª giornata ritorno ;(23ª)
23 nov. 3-3 Everton-Liverpool 0-4 28 gen.
2-0 Arsenal-Southampton 2-2
1-2 Fulham-Swansea City 0-2
0-1 Hull City-Crystal Palace 0-1
2-1 Newcastle Utd-Norwich City 0-0
2-0 Stoke City-Sunderland 0-1
24 nov. 6-0 Manchester City-Tottenham 5-1
0-3 West Ham Utd-Chelsea 0-0
2-2 Cardiff City-Manchester Utd 0-2
25 nov. 2-2 West Bromwich-Aston Villa 3-4


andata (13ª) 13ª giornata ritorno ;(20ª)
30 nov. 2-2 Tottenham-Manchester Utd 2-1 1 gen.
0-0 Aston Villa-Sunderland 1-0
0-3 Cardiff City-Arsenal 0-2
4-0 Everton-Stoke City 1-1
3-0 Manchester City-Swansea City 3-2
1-0 Norwich City-Crystal Palace 1-1
3-0 West Ham Utd-Fulham 1-2
2-1 Newcastle Utd-West Bromwich 0-1
1 dic. 3-1 Hull City-Liverpool 0-2
3-1 Chelsea-Southampton 3-0
andata (14ª) 14ª giornata ritorno ;(35ª)
3 dic. 0-1 Manchester Utd-Everton 0-2 19 apr.
3-0 Swansea City-Newcastle Utd 2-1
1-0 Crystal Palace-West Ham Utd 1-0
2-3 West Bromwich-Manchester City 1-3
4 dic. 2-0 Arsenal-Hull City 3-0
5-1 Liverpool-Norwich City 3-2
2-3 Southampton-Aston Villa 0-0
0-0 Stoke City-Cardiff City 1-1
3-4 Sunderland-Chelsea 2-1
1-2 Fulham-Tottenham 1-3


andata (15ª) 15ª giornata ritorno ;(33ª)
7 dic. 2-0 Crystal Palace-Cardiff City 3-0 5 apr.
4-1 Liverpool-West Ham Utd 2-1
0-1 Manchester Utd-Newcastle Utd 4-0
1-1 Southampton-Manchester City 1-4
3-2 Stoke City-Chelsea 0-3
1-2 Sunderland-Tottenham 1-2
0-2 West Bromwich-Norwich City 0-1
8 dic. 2-0 Fulham-Aston Villa 2-1
1-1 Arsenal-Everton 0-3
9 dic. 1-1 Swansea City-Hull City 0-1
andata (16ª) 16ª giornata ritorno ;(32ª)
14 dic. 1-0 Cardiff City-West Bromwich 3-3 29 mar.
2-1 Chelsea-Crystal Palace 0-1
4-1 Everton-Fulham 3-1
0-0 Hull City-Stoke City 0-1
6-3 Manchester City-Arsenal 1-1
1-1 Newcastle Utd-Southampton 0-4
0-0 West Ham Utd-Sunderland 2-1
15 dic. 1-1 Norwich City-Swansea City 0-3
0-5 Tottenham-Liverpool 0-4
0-3 Aston Villa-Manchester Utd 1-4


andata (17ª) 17ª giornata ritorno ;(31ª)
21 dic. 0-3 Crystal Palace-Newcastle Utd 0-1 22 mar.
2-4 Fulham-Manchester City 0-5
3-1 Liverpool-Cardiff City 6-3
3-1 Manchester Utd-West Ham Utd 2-0
2-1 Stoke City-Aston Villa 4-1
1-1 West Bromwich-Hull City 0-2
0-0 Sunderland-Norwich City 0-2
22 dic. 2-3 Southampton-Tottenham 2-3
1-2 Swansea City-Everton 2-3
23 dic. 0-0 Arsenal-Chelsea 0-6
andata (18ª) 18ª giornata ritorno ;(34ª)
26 dic. 0-1 Aston Villa-Crystal Palace 0-1 12 apr.
0-3 Cardiff City-Southampton 1-0
1-0 Chelsea-Swansea City 1-0
0-1 Everton-Sunderland 1-0
2-3 Hull City-Manchester Utd 1-3
2-1 Manchester City-Liverpool 2-3
5-1 Newcastle Utd-Stoke City 0-1
1-2 Norwich City-Fulham 0-1
1-1 Tottenham-West Bromwich 3-3
1-3 West Ham Utd-Arsenal 1-3


andata (19ª) 19ª giornata ritorno ;(36ª)
28 dic. 1-1 Aston Villa-Swansea City 1-4 26 apr.
2-2 Cardiff City-Sunderland 0-4
2-1 Chelsea-Liverpool 2-0
2-1 Everton-Southampton 0-2
6-0 Hull City-Fulham 2-2
1-0 Manchester City-Crystal Palace 2-0
0-1 Newcastle Utd-Arsenal 0-3
0-1 Norwich City-Manchester Utd 0-4
3-0 Tottenham-Stoke City 1-0
3-3 West Ham Utd-West Bromwich 0-1

StatisticheModifica

SquadreModifica

Capoliste solitarieModifica

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————
LiverpoolArsArsenalArsenalMCArsChelseaLiverpoolManchester City
10ª11ª12ª13ª14ª15ª16ª17ª18ª19ª20ª21ª22ª23ª24ª25ª26ª27ª28ª29ª30ª31ª32ª33ª34ª35ª36ª37ª38ª

IndividualiModifica

Classifica marcatoriModifica

Fonte:[9]

Gol Rigori Giocatore Squadra
31 0   Luis Suárez Liverpool
22 0   Daniel Sturridge Liverpool
20 6   Yaya Touré Manchester City
17 0   Sergio Agüero Manchester City
17 3   Wayne Rooney Manchester Utd
17 4   Wilfried Bony Swansea City
16 0   Edin Džeko Manchester City
16 1   Olivier Giroud Arsenal
15 0   Romelu Lukaku Everton
15 0   Jay Rodriguez Southampton
14 0   Loïc Rémy Newcastle
14 4   Eden Hazard Chelsea
13 3   Rickie Lambert Southampton
13 10   Steven Gerrard Liverpool
12 2   Robin van Persie Manchester Utd

NoteModifica

  1. ^ Luis Suárez of Liverpool wins PFA player of the year award, su theguardian.com.
  2. ^ a b Luis Suarez collects golden boot but Petr Cech and Wojciech Szczesny have to share golden glove., su independent.co.uk.
  3. ^ Premier League & Football League Div 1 Leading Goalscorers 2005-2018, su rsssf.com.
  4. ^ Vincitore della Football League Cup 2013-2014.
  5. ^ Vincitore della FA Cup 2013-2014.
  6. ^ Qualificato ai playoff della UEFA Europa League 2014-2015 in quanto la vincitrice della Football League Cup 2013-2014 (Manchester City) è già qualificata alla fase a gironi della UEFA Champions League 2014-2015 tramite il campionato.
  7. ^ Qualificato al terzo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2014-2015 in quanto finalista perdente della FA Cup 2013-2014 (infatti l'Arsenal, vincitore dell'omonima competizione, è già qualificato ai playoff della UEFA Champions League 2014-2015 tramite il campionato).
  8. ^ La partita si è giocata prima della 2ª giornata dovuto all'impegno del Chelsea nella Supercoppa europea il 30 agosto 2013.
  9. ^ (EN) Premier League - Marcatori, news.bbc.co.uk.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio