Futbol'nyj Klub Kolomna

società calcistica russa
(Reindirizzamento da FC Avangard-Kortek Kolomna)
F.K. Kolomna
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali blu
Dati societari
Città Kolomna
Nazione Russia Russia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Russia.svg RFU
Fondazione 1906
Stadio Stadio Avangard
(10.200 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'nyj Klub Kolomna' (in russo: Футбольный клуб Коломна?) è una società calcistica russa con sede a Kolomna.

StoriaModifica

Fu fondato nel 1906 come Kolomenskoe Gimnastičeskoe Obščestvo (cioè Società Ginnastica Kolomna)[1], cambiò varie volte denominazione, assumendo nel 1946 la denominazione di Dzeržinec Kolomna[1]. Con questo nome partecipò per la prima volta al campionato sovietico di calcio disputando il Girone 1 russo di Vtoraja Gruppa, la seconda serie[1]. L'anno seguente arrivò decimo nel Girone 4 russo[1], ma sparì dai campionati sovietici.

Dal 1952 assunse la denominazione di Avangard Kolomna[1]; nel 1960 disputò nuovamente la seconda serie campionato sovietico, precisamente il Girone 2 russo di Klass B[1]. Sparì nuovamente dai campionati sovietici per riapparire nel 1963, stavolta in terza serie, campionato che disputò con scarse fortune fino al 1969[1]. Da tale nno fu relegato ai campionati statali russi.

Con la dissoluzione dell'Unione Sovietica, fu collocato nella terza serie del neonato campionato russo di calcio[2]: dopo tre anni in terza serie il diciottesimo posto del 1995[2] costò al club la retrocessione in Tret'ja Liga[2]. Al termine del 1996 avvenne la fusione con i concittadini dell'Oka: il club fu così rinominato semplicemente Kolomna[3].

Al termine della stagione 1997 la Tret'ja Liga chiuse i battenti: questo consentì al club di salire di categoria. Disputò così la terza serie fino al 2002, ottenendo come miglior risultato il secondo posto del 1999[3]; nel 2001 finì diciannovesimo nel Girone Centro della Vtoroj divizion retrocedendo[4]; l'anno dopo fu ripescata per la rinuncia della neopromossa Magnit[5], ma finì dicottesimo nel Girone Centro della Vtoroj divizion e retrocesse definitivamente tra i dilettanti[3].

Nella stagione 2012-2013 vinse il girone Podmoskov' dei dilettanti, ottenendo il ritorno dopo oltre dieci anni tra i professionisti[6].

CronistoriaModifica

Cronistoria del Kolomna
  • 1906: fondazione del club come Kolomenskoe Gimnastičeskoe Obščestvo.

  • 1919: cambia nome in Golutvinskaja sekcija fizičeskoj kul'tury.

  • 1923: cambia nome in Kružok fizičeskoj kul'tury.

  • 1936: cambia nome in Dzeržinec Kolomna
2º turno in Coppa dell'URSS.

  • 1942: cambia nome in Traktor Kolomna.

  • 1946: cambia nome in Dzeržinec Kolomna.

Finale nella zona Russia 4 di Coppa dell'URSS.

  • 1952: cambia nome in Avangard Kolomna.

  • 1960: 10° nel Girone Russia 2 di Klass B.

  • 1963: 7° nel Girone Russia 2 di Klass B.
Quarti di finale nella zona Russia 2 di Coppa dell'URSS.
  • 1964: 4° nel Girone Russia 1 di Klass B.
Ottavi di finale nella zona Russia 1 di Coppa dell'URSS.
  • 1965: 11° nel Girone Russia 1 di Klass B.
Fase preliminare nella zona Russia 1 di Coppa dell'URSS.
  • 1966: 10° nel Girone Russia 1 di Klass B.
Semifinale nella zona Russia 1 di Coppa dell'URSS.
  • 1967: 14° nel Girone Russia 1 di Klass B.
Finale nella zona Russia 1 di Coppa dell'URSS.
  • 1968: 6° nel Girone Russia 2 di Klass B.
  • 1969: 5° nel Girone Russia 1 di Klass B.

2º turno in Coppa di Russia.
  • 1993: cambia nome in Viktor-Avangard Kolomna.
2° nel Girone 4 di Vtoraja liga.
Sedicesimi di finale in Coppa di Russia.
  • 1994: cambia nome in Avangard-Kortėk Kolomna.
16° nel Girone Ovest di Vtoraja liga.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 1995: 18° nel Girone Ovest di Vtoraja liga. Retrocesso in Tret'ja Liga.
2º turno in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.
  • 1997: fusione con l'Oka per dar vita al Kolomna.
10° nel Girone 3 di Tret'ja Liga. Collocato in Vtoroj divizion.
2º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2001: 19° nel Girone Centro di Vtoroj divizion. Retrocesso, ma in seguito ripescato.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2002: 18° nel Girone Centro di Vtoroj divizion. Retrocesso nei dilettanti.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2003: 10° nel Girone Podmoskov'e dei dilettanti[7].
  • 2004: 11° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[8].
  • 2005: 10° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[9].
  • 2006: 7° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[10].
  • 2007: 11° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[11].
  • 2008: 6° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[12].
  • 2009: 9° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[13].
  • 2010: 8° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[14].
  • 2011-2012: 6° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[15].
  • 2012-2013: 1° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[16]. Promosso in PFN Ligi.
  • 2013-2014: 13° nel Girone Ovest di PFN Ligi.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2014-2015: 15° nel Girone Ovest di PFN Ligi.
4º turno in Coppa di Russia.
  • 2015-2016: 15° nel Girone Ovest di PFN Ligi.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2016-2017: 12° nel Girone Ovest di PFN Ligi.
1º turno in Coppa di Russia.
  • 2017-2018: 13° nel Girone Ovest di PFN Ligi.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2018-2019: 11° nel Girone Ovest di PFN Ligi.
2º turno in Coppa di Russia.
  • 2019-2020: 11° nel Girone Ovest di PFN Ligi.
2º turno in Coppa di Russia.
3º turno in Coppa di Russia.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica