Apri il menu principale

FC Desna Černihiv

Desna Černihiv
Calcio Football pictogram.svg
FC Desna.png
Siveriany (I Nordisti)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Azzurro.svg Bianco, azzurro
Dati societari
Città Coat of Arms of Chernihiv.svg Černihiv
Nazione Ucraina Ucraina
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Ukraine.svg FFU
Fondazione 1960
Rifondazione2010
Presidente Ucraina Volodymyr Levin
Allenatore Ucraina Oleksandr Ryabokon
Stadio Stadio Černihiv
(12 060 posti)
Sito web http://desna.football/
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Futbol'nyj Klub Desna Černihiv (ucr. in ucraino: футбольний клуб Десна Чернігів?), noto semplicemente come Desna Černihiv, è una società di calcio di Černihiv, in Ucraina. Milita nella Prem"jer-liha, la massima serie del campionato ucraino di calcio.

StoriaModifica

Fondata con il nome di Avanhard, dal 1961 al 1970 la squadra era chiamata Desna. Nel 1972 la squadra fu sostituita dal FC Černihiv, attivo fino al 1977, anno in cui la squadra della città divenne il Khimik Černihiv, promosso nella terza serie sovietica.

Al termine della stagione 2010-2011 la squadra fallì e la federcalcio ucraina ne ritirò la licenza.[1] Il club fu quindi rifondato nel 2010 come SFC Desna Černihiv, e riammesso in Druha Liha.

Nel 2016-2017 la squadra terminò il campionato di Perša Liha al secondo posto, ma la federcalcio nazionale non ne permise la promozione (facendo ascendere al suo posto il Veres Rivne), poiché non sarebbe stata in grado di sostenere i costi finanziari delle infrastrutture necessarie per la disputa del campionato di Prem"jer-liha 2017-2018.[2] Nella stagione successiva terminò il campionato al terzo posto, qualificandosi allo spareggio promozione contro lo Zirka e ottenendo la prima promozione in massima serie della propria storia dopo aver avuto la meglio nel doppio scontro.

I colori sociali originari prevedevano una divisa completamente blu.

RosaModifica

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1996–97 (Gruppo A), 2005–06 (Gruppo A), 2012–13 (Gruppo A)

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2016-2017
Terzo posto: 2017-2018
Secondo posto: 2000-2001, 2003-2004, 2004-2005, 2011-2012
Terzo posto: 2002-2003

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica