Apri il menu principale

Football Club Nordsjælland

(Reindirizzamento da FC Nordsjælland)
Football Club Nordsjælland
Calcio Football pictogram.svg
Wilde Tijgers (Le tigri selvagge)[1]
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px trisection HEX-AF121E HEX-F1CD01.svg Rosso, giallo
Dati societari
Città Farum
Nazione Danimarca Danimarca
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Denmark.svg DBU
Campionato Superligaen
Fondazione 1991
Presidente Danimarca Tom Vernon
Allenatore Danimarca Flemming Pedersen
Stadio Right to Dream Park
(9 800 posti)
Sito web www.fcn.dk
Palmarès
Titoli nazionali 1 campionato danese
Trofei nazionali 2 Coppe di Danimarca
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Dati aggiornati al 16 dicembre 2018
Si invita a seguire il modello di voce

Il Football Club Nordsjælland, meglio noto come Nordsjælland, è una società calcistica danese con sede nella città di Farum. Fondato il 1º gennaio 1991 con il nome di Farum Boldklub, il club ha assunto l'attuale nome nel 2003[2]. Milita nella Superligaen, la massima serie del campionato danese di calcio, del quale ha vinto un'edizione nella stagione 2011-2012.

StoriaModifica

La storia del Nordsjælland inizia il 1º gennaio 1991, con la fusione del Farum IK, fondato nel 1910, e dello Stavnsholt BK, fondato nel 1974; il club, che inizialmente venne chiamato Farum Boldklub, venne fondato su iniziativa dei residenti di Farum e del sindaco Peter Brixtofte. I colori del neonato club vennero scelti mescolando i colori delle due precedenti squadre, così vennero disegnate una maglia rossa e gialla e una bianca e blu, che vengono usate ancora adesso.

 
L'esultanza dei giocatori del Nordsjælland dopo un gol alla Juventus nella Champions League 2012-2013, il primo siglato dal club nella massima competizione europea.

Il Farum venne inserito nel secondo gruppo della Denmark Series, la quarta divisione danese, ma riuscì ad essere promossa in pochi anni in 2. Division, dove durò solo un anno, riuscendo nuovamente nella promozione e raggiungendo la 1. Division, dove si piazzò a nove punti dalla zona promozione. Nella stagione 2001-2002 ci fu l'avvento di Christian Andersen in panchina e la squadra arrivò seconda in campionato, raggiungendo così, per la prima volta nella sua storia, la SAS Superliga. Alla fine della stagione successiva Brixtofte andò in bancarotta e Allan Pedersen comprò il club che cambiò nome, adottando l'attuale denominazione di Football Club Nordsjælland.

Con il piazzamento al terzo posto nel campionato 2002-2003, arrivò la prima qualificazione del club in Coppa UEFA, dove venne però eliminato dai greci del Panionios. Dopo qualche anno senza particolari successi, nella stagione 2009-2010 il club vince la sua prima Coppa di Danimarca e ottiene due qualificazioni consecutive in Europa League, dove, in entrambe le occasioni, viene eliminata dallo Sporting CP; l'anno successivo vince nuovamente la Coppa di Danimarca.

Nel 2012 il Nordsjælland ha vinto il suo primo campionato danese e si è pertanto qualificato per la prima volta alla Champions League, dove è stato inserito nel Gruppo E assieme a Chelsea, Šachtar Donec'k e Juventus; in questa manifestazione ha giocato le sue partite casalinghe al Parken Stadium di Copenaghen invece che nello stadio di casa, il Farum Park. L'esordio avviene il 19 settembre 2012, perdendo per 2-0 in casa dello Šachtar, mentre riesce a conquistare il primo punto nella massima competizione europea alla terza giornata del girone, il 23 ottobre, quando pareggia in casa contro la Juventus (1-1)[3]; nella stessa partita Mikkel Beckmann segna anche il primo goal della squadra danese in Champions League.

Nelle stagioni seguenti il club ha concluso a metà classifica il campionato. Nella stagione 2015-2016, nonostante il nono posto in campionato, arrivò il trionfo in Coppa di Danimarca, che permise al club di avere un posto per le qualificazioni alla UEFA Europa League 2016-2017. Nella stagione 2017-2018 concluse il campionato al terzo posto, guadagnando l'accesso alle qualificazioni di UEFA Europa League 2018-2019. Qui i danesi eliminarono prima i nordirlandesi del Cliftonville con due vittorie di misura (1-0 e 2-1), dopodiché gli svedesi dell'AIK con un doppio 1-0, venendo poi eliminati al terzo turno dai serbi del Partizan, che si impongono con due vittorie (1-0 in Danimarca e 3-2 in Serbia).

CronistoriaModifica

Cronistoria del Football Club Nordsjælland
  • 1991 - Fondazione del Farum Boldklub come fusione di Farum Idræts Klub e Stavnsholt Boldklub.
  • 1991 - nella Serie 2 della Danmarksserien.
  • 1991-1992 - nella Serie 1 della Danmarksserien.
  • 1992-1993 - nella Serie 1 della Danmarksserien.
  • 1993-1994 - nella Serie 1 della Danmarksserien.
  • 1994-1995 - nella Serie 1 della Danmarksserien.
  • 1995-1996 - nella Serie 1 della Danmarksserien.
  • 1996-1997 - nella Serie 1 della Danmarksserien.
  • 1997-1998 - 3º nella Serie 1 della Danmarksserien. Promosso in 2. Division.
  • 1998-1999 - 5º in 2. Division. Ammesso in 1. Division.
  • 1999-2000 - 8º in 1. Division.
  • 2000-2001 - 5º in 1. Division.
  • 2001-2002 - 2º in 1. Division. Promosso in Superligaen.
  • 2002-2003 - 3º in Superligaen.
Quarta fase della Coppa di Danimarca.

  • 1º luglio 2003 - Cambio di denominazione in Football Club Nordsjælland.
  • 2003-2004 - 3º in Superligaen.
Quarta fase della Coppa di Danimarca.
Primo turno della Coppa UEFA.
Quarta fase della Coppa di Danimarca.
Quarti di finale della Coppa di Danimarca.
Primo turno in Coppa UEFA.
Vince la Coppa di Danimarca. (1º titolo)
Vince la Coppa di Danimarca. (2º titolo)
Terzo turno preliminare di UEFA Europa League
Quarti di finale della Coppa di Danimarca
Play-off di UEFA Europa League
Ottavi di finale della Coppa di Danimarca
Fase a gironi della UEFA Champions League.
Semifinali della Coppa di Danimarca
Terzo turno preliminare della UEFA Champions League
Play-off della UEFA Europa League
Secondo turno della Coppa di Danimarca
Secondo turno della Coppa di Danimarca
Terzo turno della Coppa di Danimarca
Ottavi di finale della Coppa di Danimarca
Ottavi di finale della Coppa di Danimarca
Terzo turno preliminare della UEFA Europa League

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del F.C. Nordsjælland
Allenatori

CalciatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del F.C. Nordsjælland

Numeri ritiratiModifica

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

2011-2012
2009-2010, 2010-2011

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 2012-2013
Terzo posto: 2002-2003, 2017-2018
Semifinalista: 2013-2014

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Superligaen 16 2002-2003 2018-2019 16
1. Division 3 1999-2000 2001-2002 3
2. Division 1 1998-1999 1

Statistiche nelle competizioni UEFAModifica

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
UEFA Champions League 2 8 0 1 7 4 28
UEFA Europa League 6 22 10 2 10 30 25

Statistiche individualiModifica

In grassetto i giocatori ancora in attività con il Nordsjælland

Record di presenze[5]
Record di reti[6]

OrganicoModifica

NoteModifica

  1. ^ David Sharp, Uefa Cup FC Nordsjaelland Queen of the South, in BBC News, British Broadcasting Corporation, 26 agosto 2008. URL consultato il 10 agosto 2011.
  2. ^ (DA) Storia del club, su fcn.dk. URL consultato il 16 dicembre 2018.
  3. ^ Il Nordsjælland si gode l'impresa, www.goal.com. URL consultato il 17 dicembre 2018.
  4. ^ (EN) Congratulations FC Nordsjælland, su qosfc.com, 26 maggio 2012. URL consultato il 16 dicembre 2018.
  5. ^ Hall of fame, su fcn.dk. URL consultato il 16 dicembre 2018.
  6. ^ Record di reti, su fcn.dk. URL consultato il 16 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica