Apri il menu principale
FIFA 15
videogioco
FIFA15 Screenshot.png
Logo di EA Sports FIFA 15
PiattaformaPlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows, Wii, Nintendo 3DS, PlayStation Vita
Data di pubblicazioneFlags of Canada and the United States.svg 23 settembre 2014
Flag of Europe.svg 25 settembre 2014
Flag of the United Kingdom.svg 26 settembre 2014
GenereCalcio
OrigineCanada
SviluppoEA Canada
PubblicazioneElectronic Arts
SerieFIFA
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore, gioco in rete
Periferiche di inputGamepad, Tastiera, Wiimote, Nunchuk, Kinect, Dualshock
SupportoBlu-ray Disc
DVD
Download digitale
Fascia di etàCEROA · DJCTQ: L · ESRBE · PEGI: 3 · USK: 0
Preceduto daFIFA 14
Seguito daFIFA 16

FIFA 15 è un videogioco di calcio. È stato pubblicato da Electronic Arts il 23 settembre in Nord America, il 25 settembre in Europa e il 26 settembre 2014 nel Regno Unito, uscito per Nintendo Wii, Nintendo 3DS, PlayStation Vita , PlayStation 3 e PlayStation 4 (con supporto PlayStation Move), Xbox 360 e Xbox One (con Kinect), PC e Android. È il 22º titolo della serie. Lo slogan del gioco è "Feel The Game".

Per Nintendo Wii, Nintendo 3DS è PlayStation Vita è stata l'ultima release per queste piattaforme.

Indice

NovitàModifica

Tra le numerose novità alcune sono degne di nota. Il campo di gioco subisce variazioni durante il corso del match a causa degli scontri fra i giocatori o a causa del clima. La stessa cosa vale per le divise che, se si sporcano, lo rimarranno per il resto della partita. Inoltre se la squadra che gioca in casa segna un gol, la telecamera comincia a "tremare" come se ci si trovasse a guardare un match reale (solo su next-gen). In FIFA 15 la EA Sports ha deciso di rinnovare anche il commento delle partite in italiano: Fabio Caressa e Beppe Bergomi, commentatori storici di Sky Sport e della serie, dopo 7 anni lasciano il comando a Pierluigi Pardo, telecronista di Mediaset Premium che in passato ha prestato la sua voce al videogioco rivale PES, e Stefano Nava, allenatore della formazione Berretti del Milan e attuale commentatore tecnico per Sky Sport.

Un'altra novità importante, soprattutto per i videogiocatori italiani, è la partnership siglata tra EA Sports e la Serie A TIM, che permetterà alla software-house canadese di introdurre nel gioco il logo e i tornei ufficiali organizzati dalla Lega (Serie A TIM e TIM Cup), tutti gli stemmi ufficiali del massimo campionato italiano, nuove introduzioni animate e i kit aggiornati in ogni dettaglio; diversamente la Serie B, nonostante nel gioco abbia i nomi originali delle squadre del campionato cadetto, ha un logo fittizio e non presenta tutti gli stemmi e le divise ufficiali (solo Bologna, Catania e Livorno sono con licenza).

Nel gioco sarà introdotta anche la goal-line technology, una sorta di moviola in campo vista nei Mondiali 2014, che mostrerà al videogiocatore se la palla ha superato o meno la linea di porta. La EA ha confermato, però, che la maggior parte delle novità saranno presenti solo su next-gen, ovvero PlayStation 4, Xbox One e PC, mentre su old-gen sarà simile a FIFA 14.

Sia su old-gen che su next-gen il menu principale di FIFA 15 sarà molto simile al precedente menu di FIFA 14, con le varie sezioni del menu a riquadri, design ripreso anche dal rivale PES 2015. Novità molto rilevante e di spicco che conferisce al titolo un realismo ancora maggiore è anche l'accordo stretto tra la EA Sports e la Barclays Premier League, siglato fino al 2019, che vedrà i diritti ufficiali del massimo campionato di calcio inglese: oltre a kit, introduzioni ufficiali, cori, coreografie, grafiche, sponsor e rose aggiornate, saranno presenti tutti e 20 gli stadi delle squadre presenti nella Premier League, facendo aumentare la scelta di stadi selezionabili fino ad oltre 70 disponibili.

Motore graficoModifica

FIFA 15, raggiungerà sulle console next-gen i 1080p. Inoltre i volti dei giocatori, grazie ad un nuovo sistema di illuminazione, avranno un aspetto più naturale e realistico, facendoli somigliare incredibilmente alle loro controparti reali. Tutto ciò sarà visibile solo sulle console next-gen. I giocatori proveranno le stesse emozioni del vero calcio

Ultimate TeamModifica

Quest'anno la funzione Ultimate Team sarà decisamente migliorata dal punto di vista grafico, con un nuovo menù, e anche per quanto riguarda la stabilità della connessione ai server EA, i giocatori inoltre si possono prendere in prestito dal catalogo per un periodo limitato. Il giorno 10 marzo 2015 la EA sports ha annunciato una battaglia contro i siti di crediti cambiando in modo radicale il mercato ultimate team, introducendo la cosiddetta price band: A partire dal giorno 10 marzo 2015 sarà attiva una nuova e importante caratteristica all'interno del Mercato Trasferimenti di FIFA Ultimate Team chiamata Fasce di Prezzo. Una volta attivata, tutti gli oggetti FUT (giocatori, in-forma, consumabili e oggetti club) in FIFA Ultimate Team avranno una Fascia di Prezzo che determinerà il valore massimo o minimo del prezzo in Crediti da assegnare agli oggetti vendibili all'interno del Mercato Trasferimenti. L'obiettivo di queste novità:

  • Aiutare i giocatori FUT a comprendere il reale valore dei propri giocatori all'interno del Club.
  • Rendere i giocatori di alta qualità più accessibili a tutti i giocatori FUT e garantire parità di condizioni.
  • Limitare le transazioni illegittime nel Mercato Trasferimenti.

Sebbene le nuove Fasce di Prezzo modificheranno la percezione del valore rispetto agli attuali valori di mercato, il loro valore relativo ad altri giocatori sul mercato rimarrà più idoneo ed aiuterà a mantenere un'economia di prezzi più accessibile a tutti. Ecco ulteriori dettagli in merito alle Fasce di Prezzo:

  • Tutte le Fasce di Prezzo saranno universali e condivise per Xbox, PlayStation, e PC.
  • Quando immetterete un oggetto nel Mercato Trasferimenti, apparirà la soglia massima di vendita sul mercato. Queste Fasce di Prezzo sono state decise sulla base delle analisi dei prezzi di mercato FUT fatte dal team FIFA.
  • Una volta attivate le Fasce di Prezzo, le aste aperte non saranno più disponibili. Per inserire un oggetto all'interno del Mercato Trasferimenti dovrete quindi utilizzare l'opzione “Compra Ora” con un prezzo entro la soglia indicata dalle Fasce di Prezzo.
  • Le Fasce di Prezzo saranno definite con l'obiettivo di mantenere divertenti e soddisfacenti le operazioni di mercato nel Mercato Trasferimenti.
  • Le Fasce di Prezzo per alcuni giocatori potrebbero essere modificate in futuro dal momento che questa novità sarà oggetto di miglioramenti nel tempo.

I nuovi oggetti giocatore FUT ‘In-Forma' riceveranno a loro volta un valore Fasce di Prezzo. Insieme a questi cambiamenti il Mercato Trasferimenti rimarrà inaccessibile da Web App e Mobile App.

Gestione squadraModifica

Cambierà notevolmente la gestione delle squadre prima di una partita o durante la carriera: sarà possibile infatti creare fino a sei formazioni per ciascuna squadra in modo da velocizzare i cambi di modulo o di giocatori. Cambierà inoltre l'assetto grafico della formazione: i giocatori sono raffigurati su un campo verde e sarà lì che si effettueranno i cambi, in modo simile a PES; questa modifica si era già intravista nella versione di FIFA 14 per smartphone e tablet.

DemoModifica

La EA ha fatto uscire la demo del gioco il 9 settembre 2014 per Xbox One, Xbox 360 e PC (qualche ora più tardi), il 10 settembre per PlayStation 4 e PlayStation 3. La demo comprende le seguenti squadre:[1]

CopertineModifica

In ogni edizione è presente Lionel Messi, affiancato da altri testimonial, differenti per ogni nazione:

TelecronistiModifica

CampionatiModifica

In FIFA 15 ritornerà la Turkish Süper Lig dopo 3 anni di assenza, ma sarà rimosso il campionato brasiliano.[15]

Resto del mondoModifica

I club presenti nella sezione "Resto del Mondo" sono:

1 = Aggiunte con l'aggiornamento del 9 marzo 2015

NazionaliModifica

UEFA

CONMEBOL

CONCACAF

CAF

AFC

OFC

In grassetto quelle con licenza

Le altre hanno emblemi e divise generici.

StadiModifica

In FIFA 15 sono state concesse le licenze per tutti gli stadi della massima serie inglese, la Premier League. In questa edizione, però, è stato omesso lo Stade Vélodrome, stadio in cui gioca il Marsiglia.[17]

# Stadio Nome Reale Luogo Bandiera Squadra
1 Allianz Arena Allianz Arena Germania   Bayern Monaco Monaco 1860
2 HSH Nordbank Arena HSH Nordbank Arena Germania   Amburgo
3 Olympiastadion Olympiastadion Germania   Hertha Berlino   Germania
4 Signal Iduna Park Signal Iduna Park Germania   Borussia Dortmund
5 Veltins Arena Veltins-Arena Germania   Schalke 04
6 Anfield Anfield Inghilterra   Liverpool
7 Emirates Stadium Emirates Stadium Inghilterra   Arsenal
8 Etihad Stadium Etihad Stadium Inghilterra   Manchester City
9 Old Trafford Old Trafford Inghilterra   Manchester Utd
10 St James' Park St James' Park Inghilterra   Newcastle Utd
11 Stamford Bridge Stamford Bridge Inghilterra   Chelsea
12 Goodison Park Goodison Park Inghilterra   Everton
13 White Hart Lane White Hart Lane Inghilterra   Tottenham
14 Boleyn Ground Boleyn Ground Inghilterra   West Ham Utd
15 Britannia Stadium Britannia Stadium Inghilterra   Stoke City
16 KC Stadium KC Stadium Inghilterra   Hull City
17 King Power Stadium King Power Stadium Inghilterra   Leicester City
18 Liberty Stadium Liberty Stadium Galles   Swansea City
19 Loftus Road Loftus Road Inghilterra   QPR
20 Selhurst Park Selhurst Park Inghilterra   Crystal Palace
21 St Mary's Stadium St Mary's Stadium Inghilterra   Southampton
22 Stadium of Light Stadium of Light Inghilterra   Sunderland
23 The Hawthorns The Hawthorns Inghilterra   West Bromwich
24 Turf Moor Turf Moor Inghilterra   Burnley
25 Villa Park Villa Park Inghilterra   Aston Villa
26 Wembley Wembley Inghilterra     Inghilterra
27 Camp Nou Camp Nou Spagna   Barcellona
28 Santiago Bernabéu Santiago Bernabéu Spagna   Real Madrid
29 Mestalla Mestalla Spagna   Valencia   Spagna
30 Vicente Calderón Vicente Calderón Spagna   Atlético Madrid
31 Juventus Stadium Juventus Stadium Italia   Juventus
32 San Siro Giuseppe Meazza Italia   Milan Inter
33 Stadio Olimpico Olimpico Italia   Lazio Roma   Italia
34 Parc des Princes Parc des Princes Francia   Paris Saint-Germain   Francia
35 Stade de Gerland Stade de Gerland Francia   Olympique Lione
36 BC Place Stadium BC Place Stadium Canada   Van. Whitecaps
37 Azteca Azteca Messico   América   Messico
38 Amsterdam Arena Amsterdam Arena Paesi Bassi   Ajax   Paesi Bassi
39 La Bombonera La Bombonera Argentina   Boca Juniors
40 King Fahd Stadium King Fahd International Stadium Arabia Saudita   Al-Shabab Al-Hilal Al-Nassr
41 Donbass Arena Donbass Arena Ucraina   Šachtar

Stadi GenericiModifica

  • Akaaroa Stadium
  • Aloha Park
  • Arena D'Oro
  • Arena del Centenario
  • Court Lane
  • Crown Lane
  • Eastpoint Arena
  • El Libertador
  • El Monumento
  • Estadio El Medio
  • Estadio Presidente G. Lopes
  • Estadio de las Artes
  • Euro Park
  • Forest Park Stadium
  • Ivy Lane
  • La Canchita
 
  • O Dromo
  • Molton Road
  • Sanderson Park
  • Stade Kokoto
  • Stade Municipal
  • Stadio Classico
  • Stadio Comunale
  • Stadio FIWC (disponibile solo su PS3)
  • Stadion 23. Maj
  • Stadion Europa
  • Stadion Hanguk
  • Stadion Neder
  • Stadion Olympik
  • Town Park
  • Union Park Stadium
  • Waldstadion

Colonna sonoraModifica

Di seguito la lista completa delle canzoni presenti nel gioco.[18]

  • Madeon - "Imperium"
  • Magic Man - "Tonight"
  • Milky Chance - "Down by the River"
  • MPB4 - "Agiboré (Marky's Ye-Mele Refix)"
  • Nico & Vinz - "When The Day Comes"
  • Polock - "Everlasting"
  • Prides - "Out Of The Blue"
  • Rudimental feat. Alex Clare - "Give You Up"
  • Saint Motel - "My Type"
  • Saint Raymond - "Wild Heart"
  • Sante Les Amis - "Brasil"
  • Slaptop - "Sunrise"
  • Teddybears - "Sunshine"
  • Tensnake - "Pressure"
  • The Griswolds - "16 Years"
  • The Kooks - "Around Town"
  • The Mountains - "The Valleys"
  • The Ting Tings - "Super Critical"
  • Tune-Yards - "Water Fountain"
  • Vance Joy - "Mess Is Mine"

NoteModifica

  1. ^ Annunciata la demo di FIFA 15, su easports.com.
  2. ^ FIFA 15: Svelata la cover italiana, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2014).
  3. ^ FIFA 15: Svelata la cover del nord america, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2014).
  4. ^ FIFA 15: Svelata la cover australiana, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2014).
  5. ^ FIFA 15: Svelata la cover polacca, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2014).
  6. ^ FIFA 15: Svelata la cover austriaca, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2014).
  7. ^ FIFA 15: Svelata la cover svizzera, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2014).
  8. ^ FIFA 15: Svelata la cover giapponese, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2014).
  9. ^ FIFA 15: Svelata la cover messicana, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2014).
  10. ^ FIFA 15: Svelata la cover del Sud America, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2014).
  11. ^ FIFA 15: Svelata la cover inglese, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2014).
  12. ^ FIFA 15: Svelata la cover cecoslovacca, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  13. ^ FIFA 15: Svelata la cover turca, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 10 settembre 2014).
  14. ^ FIFA 15: Svelata la cover dell'arabia saudita, su fifaultimateteam.it (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  15. ^ Campionati, Nazionali e Resto del mondo in FIFA 15, su easports.com.
  16. ^ a b Aggiunte le due nuove squadre della Major League Soccer 2015, su fullfifa.com.
  17. ^ Lista stadi in Fifa 15, su easports.com.
  18. ^ Soundtrack di FIFA 15, su easports.com.

Collegamenti esterniModifica