Apri il menu principale
Fabrizio Micari
Fabrizio Micari crop.jpg

Rettore dell'Università degli Studi di Palermo
In carica
Inizio mandato 1º novembre 2015
Predecessore Roberto Lagalla
Sito istituzionale

Dati generali
Titolo di studio Laurea in ingegneria meccanica
Università Università degli Studi di Palermo
Professione Docente; Ingegnere

Fabrizio Micari (Palermo, 14 febbraio 1963) è un ingegnere, accademico e rettore italiano.

BiografiaModifica

Laureato nel 1986 in ingegneria meccanica presso l'Università di Palermo, nel 1988 ha iniziato la carriera universitaria come ricercatore. Ha insegnato all'Università della Calabria, dove è diventato professore associato di tecnologie e sistemi di produzione (SSD ING-IND/16) nel 1997 e ordinario nel 1999.

Nel 2002 diviene docente ordinario all'Università degli Studi di Palermo, svolgendo dal 2008 l'incarico di direttore del dipartimento di tecnologia meccanica, dal 2010 preside della facoltà di ingegneria e dal 2013 presidente della Scuola politecnica. È stato visiting professor della École nationale supérieure d'arts et métiers di Parigi e delegato del rettore per la gestione dei rapporti di ricerca con l’Unione Europea[1].

Nel luglio 2015 è stato eletto rettore dell'Università degli Studi di Palermo, entrando in carica il 1º novembre.

Attività politicaModifica

Candidatura a presidente della Regione sicilianaModifica

Il 27 agosto 2017 ha annunciato la candidatura a presidente della Regione Siciliana per le elezioni regionali in Sicilia del 2017.[2]

In seguito alla candidatura si è posto in congedo. Questo ha scatenato le proteste di molti studenti dell'Università di Palermo, che hanno sottolineato invece l'incompatibilità, secondo quanto previsto dalla legge, dell'attività politica con il ruolo di rettore, chiedendone le dimissioni.[3] In particolare l'associazione studentesca Azione Universitaria ha richiesto "le dimissioni immediate e irrevocabili".[3]

La candidatura, che è stata ufficializzata il 6 ottobre 2017, è sostenuta da una coalizione di centro-sinistra, composta da quattro liste: Partito Democratico, Alternativa Popolare-Centristi per Micari, Sicilia Futura-PSI e dalla lista civica Arcipelago Sicilia-Micari Presidente.[4]

Alle proteste degli studenti, si sono aggiunte successivamente anche le proteste di 71 docenti dell'ateneo di Palermo [5], che hanno presentato un manifesto dove chiedono a Micari di abbandonare la sua carica di rettore.[6]

Lo spoglio dei voti della tornata elettorale, tenutasi il 5 novembre 2017, ha assegnato 388.886 preferenze a Micari (pari al 18,65% del totale), piazzando il candidato al terzo posto dietro Nello Musumeci del centro-destra e Giancarlo Cancelleri del Movimento 5 Stelle. Le liste collegate a Micari hanno ricevuto invece 488.939 voti (pari al 25,41%), e ottengono 13 seggi su 70 all'Assemblea Regionale Siciliana.[7] Già il 7 novembre torna all'università [8].

OpereModifica

  1. Elementi di plasticità e lavorazioni per deformazione plastica (Centro Editoriale e Librario, 2002, ISBN 8886067925)
  2. Processi di formatura dei metalli (Flaccovio Dario, 2004, ISBN 8877584831)
  3. Processi per asportazione di truciolo (Flaccovio Dario, 2006, ISBN 8877585250)
  4. Filippo Gabrielli, Rosolino Ippolito, Fabrizio Micari, Analisi e tecnologia delle lavorazioni meccaniche (McGraw-Hill Education, 2008, ISBN 978-88-386-6403-8)[9]

NoteModifica

  1. ^ https://www.unipa.it/amministrazione/rettorato/.content/documenti_Documenti/Curriculum-Rettore-Micari.pdf
  2. ^ Il rettore Micari scalda i motori Pronto a lanciare la candidatura, in Live Sicilia. URL consultato il 5 ottobre 2017.
  3. ^ a b Gli studenti contro Micari: "Dimissioni immediate, pronte contestazioni", in I Nuovi Vespri, 29 agosto 2017. URL consultato il 10 ottobre 2017.
  4. ^ Regionali, ecco le liste provincia per provincia, in Giornale di Sicilia. URL consultato il 9 ottobre 2017.
  5. ^ Micari, uno dei 71 docenti contrario a candidatura. «Congedo valido come professore, non per rettore», in MeridioNews. URL consultato il 23 ottobre 2017.
  6. ^ Regionali Sicilia, manifesto di 71 docenti universitari: "Micari lasci il rettorato", in Repubblica.it, 14 ottobre 2017.
  7. ^ Elezioni Regionali 2017, su www.elezioni.regione.sicilia.it. URL consultato il 7 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2013).
  8. ^ Livesicilia.it, 7 novembre 2017, http://livesicilia.it/2017/11/07/micari-universita-palermo-renzi_905118/.
  9. ^ Filippo Gabrielli, Fabrizio Micari e Rosolino Ippolito, Analisi e tecnologia delle lavorazioni meccaniche, McGraw-Hill, 2008, ISBN 978-88-386-6403-8. URL consultato il 5 ottobre 2017.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN311493965 · SBN IT\ICCU\PALV\043680 · WorldCat Identities (EN311493965