Apri il menu principale

Fan Bingbing

attrice, cantante e produttrice cinematografica cinese

BiografiaModifica

Fan Bingbing nasce a Tsingtao, ma si trasferisce presto a Yantai. Si diploma presso il Shanghai Xie Jin Film and Television Art College, laureandosi poi alla Shanghai Theatre Academy.

Nel 2010 viene inserita al primo posto nella classifica delle "50 Most Beautiful People in China", della rivista Beijing News,[2] mentre nel 2012 Forbes la pone al terzo posto nella Forbes China Celebrity List,[3] lista di cui raggiunge la prima posizione nel 2013.[4]

Risulta irreperibile dal luglio 2018, secondo alcuni per accuse di evasione fiscale.[5]

Carriera cinematograficaModifica

Nel 1998 inizia la sua carriera da attrice interpretando il ruolo secondario di Jin Suo nella serie televisiva cinese Huan zhu ge ge, adattamento di una serie di romanzi dello scrittore taiwanese Chiung Yao. Nel 2000 viene scritturata dalla Huayi Brothers Media per un contratto di sei anni, durante i quali recita in alcune serie televisive. Nello stesso periodo partecipa a diversi film come i wuxia Ngo ga yau yat chek hiu dung see (2002) e La spada e la rosa (2004), la commedia drammatica di Feng Xiaogang Shou ji (2003), Qing dian da sheng (2005), Battle of Wits (2006), Xin zhong you gui (2007) e Dou fo sin (2007).

Nel 2009 recita nel film Bodyguards and Assassins, per il quale riceve una nomination come miglior attrice non protagonista agli Hong Kong Film Awards.[6] Nel 2010 invece ottiene il premio come miglior attrice al Tokyo International Film Festival per la sua interpretazione nel film di Li Yu Buddha Mountain.[7] Nel 2013 viene scelta per interpretare Blink in X-Men - Giorni di un futuro passato, di Bryan Singer. Inoltre recita in alcune scene esclusive, girate in Cina, del film Iron Man 3. Le scene non appaiono nelle versioni occidentali del film, ma solo in quella cinese, dove Fan Bingbing è anche accreditata nei titoli di coda. Nel 2016 partecipa a diverse produzioni cinesi e recita a fianco di Jackie Chan in Skiptrace - Missione Hong Kong, film diretto da Renny Harlin.

MusicaModifica

Nel 2005 pubblica il suo primo album discografico dal titolo Just Begun.

FilantropiaModifica

Fan Bingbing è fondatrice del progetto Hearth Ali, mirato ad aiutare i bambini che soffrono di difetti congeniti al cuore nella prefettura di Ngari, in Tibet.[8][9]

FilmografiaModifica

 
Fan Bingbing al Festival di Cannes 2017

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica cinese il cognome precede il nome. "Fan" è il cognome.
  2. ^ (EN) China and Hong Kong's Most Beautiful People List, divaasia.com, 11 marzo 2012. URL consultato il 3 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2012).
  3. ^ (EN) Russell Flannery, Taiwan Singer Jay Chou Tops The 2012 Forbes China Celebrity List, Forbes. URL consultato il 13 novembre 2013 (archiviato il 26 settembre 2018).
  4. ^ (EN) Top Ten Chinese Celebs, Forbes Asia. URL consultato il 13 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 5 novembre 2013).
  5. ^ È sparita una delle attrici cinesi più famose al mondo - Il Post, in Il Post, 25 settembre 2018. URL consultato il 26 settembre 2018 (archiviato il 25 settembre 2018).
  6. ^ (EN) List of Award Winner of The 29th Hong Kong Film Awards, su hkfaa.com. URL consultato il 13 novembre 2013 (archiviato il 3 gennaio 2018).
  7. ^ (EN) 23º Tokyo International Film Festival - List of Winners, su tiff-jp.net. URL consultato il 13 novembre 2013 (archiviato il 26 settembre 2018).
  8. ^ (EN) Kathy Saunders, SPOTLIGHT ON: FAN BING BING, Celebrity Celebrity Red Carpet, 23 luglio 2012. URL consultato il 3 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  9. ^ (EN) Liu Wei, Children show heartfelt thanks to Fan Bingbing, China Daily. URL consultato il 5 dicembre 2013 (archiviato il 5 marzo 2016).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN95089126 · ISNI (EN0000 0000 7854 4383 · LCCN (ENno2007114628 · GND (DE1143148878 · BNF (FRcb16192365x (data) · WorldCat Identities (ENno2007-114628