Far Cry New Dawn

videogioco del 2019
Far Cry: New Dawn
videogioco
FCNew Dawn logo.png
Logo del gioco
PiattaformaMicrosoft Windows, PlayStation 4, Xbox One
Data di pubblicazioneMondo/non specificato 15 febbraio 2019
GenereAvventura dinamica, Sparatutto in prima persona, Open world
Temapost apocalittico
OrigineCanada
SviluppoUbisoft Montreal
PubblicazioneUbisoft
DirezioneJean-Sebastien Decant, Patrik Methe
ProduzioneSebastien Ebacher
DesignRodolphe Recca
ProgrammazioneRaphaël Parent
Direzione artisticaIsaac Papismado
SceneggiaturaRussell Lees
MusicheTyler Bates, John Swihart
SerieFar Cry
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputGamepad, tastiera, DualShock 4
SupportoBlu-ray Disc, download
Distribuzione digitaleSteam, PlayStation Network, Xbox Live
Fascia di etàESRBM · OFLC (AU): MA · PEGI: 18 · USK: 18
Preceduto daFar Cry 5
Seguito daFar Cry 6

Far Cry New Dawn è un videogioco in stile avventura dinamica con elementi da sparatutto in prima persona sviluppato da Ubisoft Montreal e pubblicato da Ubisoft. È stato reso disponibile per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One il 15 febbraio 2019, come parte della serie Far Cry e sequel di Far Cry 5[1].

TramaModifica

Il gioco mostra gli eventi collocati dopo lo scontro con Joseph Seed, quando la profezia riguardo alla fine del mondo, dichiarata dal folle capo carismatico della setta di Eden's Gate, si è rivelata esatta, per mezzo di una guerra nucleare globale, che ha ridotto il Montana a una landa desolata, avvelenata dalle radiazioni, che solo dopo diciassette anni ricomincia a respirare. I superstiti, guidati dai coniugi Rye, escono dai rifugi e costruiscono nuovi insediamenti, condividendo le risorse e vivendo in armonia, finché la violenza non si scatena nuovamente, portata stavolta dalle terribili gemelle Mickey e Lou: supportate da un vero e proprio esercito, i Guerrieri della Strada. Decidono quindi di chiedere aiuto a Thomas Rush, capo di un'organizzazione che viaggia per gli Stati Uniti con lo scopo di aiutare i sopravvissuti a ricostruire la società. In viaggio verso Hope County, il loro treno verrà intercettato e fatto deragliare dai guerrieri della strada, che insieme alle gemelle bloccheranno Rush, Barnes e il Capitano, colui di cui veste i panni il giocatore. Barnes viene ucciso da Lou, la sorella più violenta, mentre vengono presi in custodia gli altri due membri; ma Rush spinge dentro un fiume il capitano, permettendogli così di fuggire.

Verrà preso in salvo da Carmina, figlia di Kim e Nick Rye (quest'ultimo preso in ostaggio dai Guerrieri). La giovane Rye (nata proprio durante gli eventi di Far Cry 5), condurrà il protagonista a Prosperity, la comunità dei sopravvissuti di Hope County; qui, oltre a venirgli assegnati incarichi, il protagonista dovrà potenziare la struttura nei suoi vari aspetti (armeria, esplosivi, piante curative, addestramento e le spedizioni, ovvero viaggi in località americane con lo scopo di recuperare materiali preziosi). Le varie azioni del Capitano, tra cui il salvataggio di Rush, Nick e Jerome, anziano pastore sopravvissuto al disastro nucleare, attireranno l'attenzione delle gemelle, che decideranno così di attaccare Prosperity; l'attacco verrà respinto, lasciando però diversi morti e i componenti della comunità in preda alla disperazione. Sono consapevoli della potenza dei guerrieri della strada, Rush decide così di inviare il capitano a chiedere aiuto al Nuovo Eden, la setta discendente dall'Eden's Gate Project. Kim Rye è profondamente contrariata da questa idea, avendo in mente il male che la setta fece alla sua famiglia e agli abitanti di Hope County, in attesa del "collasso" profetizzato da Joseph; ma per il bene della comunità, decide di accettare.

Il capitano raggiunge il territorio del Nuovo Eden, e qui si imbatterà in una visione allucinatoria, in cui sentirà la voce di Joseph Seed raccontargli in sintesi ciò che è accaduto durante la trama di Far Cry 5, e lo condurrà nel bunker dove appunto si concluse quell'avventura. In questo luogo il protagonista raccoglie il Libro di Joseph, con il quale gli viene permesso di entrare all'interno della comunità dei Nuovi Edeniti; fa la conoscenza di Ethan Seed, figlio di Joseph e attuale leader della setta, deluso dal padre per il fatto di aver abbandonato i suoi fedeli dopo aver capito che la profezia di un nuovo mondo migliore non si è rivelata esatta. Convinto inoltre della sua morte, Ethan invia il protagonista a raccoglierne le prove a riguardo. Ma incontra Joseph Seed ancora vivo e vegeto, il quale rivela al protagonista di averlo visto in un sogno che lo rappresentava come il futuro e degno leader del Nuovo Eden; per dimostrare la sua purezza e ricevere in cambio l'aiuto della sua setta nella lotta contro i guerrieri della strada, il protagonista deve mangiare un frutto divino e combattere contro la "bestia" che vive dentro di lui.

Completato questo dovere e ottenuti dei poteri incredibili, come un aumento sovrannaturale della propria forza, il capitano torna a prosperity con l'appoggio garantito dei membri del Nuovo Eden. Ma presto riceverà una brutta sorpresa: le gemelle hanno preso in ostaggio alcuni civili, che il protagonista deve salvare tramite dei rebus, e fra questi vi si trova pure nuovamente Thomas Rush. Il capitano riuscirà a salvare gli abitanti catturati, ma Thomas si trova in una stanza insieme alle gemelle, le quali costringono il protagonista ad ammanettarsi e assistere al brutale omicidio da parte di Lou del suo amico e collega Thomas Rush. In preda alla furia e venendo colpito dalle spietate leader dei guerrieri, il capitano con la sua incredibile forza dovuta al frutto, riesce a liberarsi, colpire entrambe le sorelle, e a sopravvivere al colpo di fucile inflittogli da Mickey. Incredule della forza pazzesca appena notata nel capitano, decidono di andare a chiedere spiegazioni agli edeniti, mentre il capitano, appena ripresosi dal colpo, raccoglie il corpo dell'amico deceduto per dargli ultimo saluto e sepoltura insieme ai membri di Prosperity. Da qui il capitano e Kim decidono un ultimo tentativo estremo: l'infiltrazione nella banda dei Guerrieri della Strada.

Tramite Irwin, un traditore dei Guerrieri, il capitano riesce a partecipare a un'importante gara organizzata dai guerrieri, a cui assisteranno i vari boss delle fazioni dei guerrieri sparse per gli USA, comprese Mickey e Lou. Come vincitore, il capitano mascherato ha la possibilità di partecipare alla grande cena insieme a queste figure, e qui scoprirà un altro colpo di scena: Ethan, non accettando il ritorno di Joseph alla guida della setta, ha tradito il Nuovo Eden, indicando alle gemelle la locazione dell'albero proibito, in cambio della distruzione di Joseph Seed e del gruppo dei Nuovi Edeniti. Mickey e Lou quindi si allontanano, sfuggendo momentaneamente al capitano che uccide invece gli altri capi dei Guerrieri, si avvia poi verso il villaggio del Nuovo Eden, avendo scoperto che le gemelle si stanno dirigendo li.

Arrivato troppo tardi, trova il posto bruciato dalle due sorelle, avviando uno scontro nel quale morirà Lou, mentre riguardo a Mickey spetterà al giocatore decidere il destino di quest'ultima, che nel frattempo mostrerà pentimento e indicherà al capitano la posizione di Ethan e Joseph. Raggiunti Padre e Figlio Seed all'albero sacro, vedremo Ethan mangiare il frutto, nonostante Joseph insistesse che, non essendo degno di mangiarlo, era assolutamente pericoloso per lui.

Ed è così che il capitano entra di nuovo in un "viaggio mistico", in cui Ethan si è trasformato nella bestia che non è in grado di controllare, e il protagonista si trova dunque costretto a ucciderlo. Joseph disperato dichiara che l'unica colpa di Ethan era di essere suo figlio, di non essere il vero profeta di Dio e di aver torturato e ucciso ingiustamente persone nel suo nome. Chiede quindi al Capitano di giustiziarlo, e anche qui spetterà al giocatore decidere la sorte del "Padre". Qualsiasi scelta venga presa, il capitano incontrerà Carmina davanti alla tomba di Rush, nel retro di Prosperity, la quale rivelerà di essere soddisfatta dei progressi che sono stati fatti e di avere speranza per un futuro migliore.

Modalità di giocoModifica

Simile ai suoi predecessori, Far Cry New Dawn è un open world che il giocatore può liberamente esplorare a piedi oppure tramite i vari veicoli. Il gioco è ambientato nella fittizia Hope County, nel Montana, e utilizza una versione reinventata della mappa di Far Cry 5. La guerra nucleare rappresentata in Far Cry 5 ha rimodellato il paesaggio in modo che nuove aree siano diventate disponibili per il giocatore.[senza fonte]

SviluppoModifica

New Dawn è sviluppato da Ubisoft Montreal in collaborazione con Ubisoft Kiev, Ubisoft Bucarest e Ubisoft Shanghai. Secondo il direttore artistico Issac Papismado, il team avrebbe voluto creare un gioco post-apocalittico ambientato nella serie Far Cry da molto tempo. Il team ha deliberatamente evitato un tono cupo poiché riteneva che sarebbe stato un cliché e hanno deciso di creare un mondo che sembrasse vibrante. Ambientato diciassette anni dopo Far Cry 5, il mondo sta vivendo una "super fioritura" in cui la natura rivendica il mondo e dona al gioco una tavolozza di colori vibrante. Per dare a Highwaymen un'identità visiva, il team ha invitato un artista di graffiti a creare l'arte e i graffiti del gioco. Simile a Far Cry 3: Blood Dragon e Far Cry Primal, il gioco è una produzione più piccola rispetto alle voci principali della serie, una decisione riflessa dal prezzo di lancio più basso del gioco.

Annunciato a The Game Awards 2018, il gioco è stato pubblicato per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One il 15 febbraio 2019.

Personaggi e doppiatoriModifica

Nome personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Joseph Seed "Il Padre" Greg Bryk Luca Ghignone
Lou Leslie L. Miller Jolanda Granato
Mickey Cara Ricketts Alice Bertocchi
Carmina Rye Reina Hardest Ilaria Silvestri
Thomas Rush Patrick Garrow Federico Danti
Ethan Seed Kyle Gatehouse Paolo Calabrese
Nick Rye Steve Byers Mattia Bressan
Kim Rye Mayko Nguyen Tania De Domenico
Bean Tod Fennell Stefano Pozzi
Pastore Jerome Jeffries Martin Roach Stefano Albertini
Selene Nicki Burke Francesca Perilli
Nana Stacey DePass Veronica Rocca
Grace Armstrong Murry Peeters Stefania Patruno
Hurk Dylan Taylor Luca Sandri
Sharky Boshaw Dylan Taylor Edoardo Lomazzi
Gina Guerra Deborah Magnaghi
Irwin Smalls Roberto Palermo
Roger Cadoret Alessandro Capra

AccoglienzaModifica

Recensioni professionali
Testata Versione Giudizio
Metacritic (media al 24-05-2020) PS4 71/100[2]
PC 73/100[3]
XONE 75/100[4]
IGN PS4, PC, XONE 7.5/10[5]

IGN ha affermato che Ubisoft "avrebbe potuto fare di più per aggiornare Hope County per Far Cry New Dawn, ma c'è ancora un bel divertimento caotico da avere qui"[5]; Polygon ha criticato la dissonanza narrativa del gioco, ma ha affermato che "ha funzionato bene come sandbox anarchico, con un gameplay soddisfacente e incontri casuali esilaranti"[6].

VenditeModifica

In Giappone, circa 26.285 copie del gioco sono state vendute durante la sua settimana di lancio, permettendogli di diventare il quinto gioco per vendite in ogni formato - tra la settimana che va dall'11 febbraio al 17 febbraio 2019[7]; è stato il gioco al dettaglio più venduto nel Regno Unito, nella sua settimana di rilascio - secondo Chart-Track - (sebbene le sue vendite fossero significativamente inferiori a Far Cry 5 e Far Cry Primal)[8].

Premi vintiModifica

Il gioco è stato nominato per il Tin Pan Alley Award per la migliore musica in un gioco ai New York Game Awards[9], e per il NAVGTR Awards[10].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Far Cry: New Dawn, su IGN. URL consultato il 16 giugno 2019.
  2. ^ (EN) Far Cry New Dawn for PlayStation 4 Review, su Metacritic. URL consultato il 24 maggio 2020.
  3. ^ (EN) Far Cry New Dawn on PC Reviews, su Metacritic. URL consultato il 24 maggio 2020.
  4. ^ (EN) Far Cry New Dawn for Xbox One Reviews, su Metacritic. URL consultato il 24 maggio 2020.
  5. ^ a b (EN) Daemon Hatfield, Far Cry New Dawn Review, su IGN, 14 febbraio 2019. URL consultato il 24 maggio 2020.
  6. ^ (EN) Alyse Stanley, Far Cry New Dawn review: Is its violence fun, horrific, or both?, su Polygon, 21 febbraio 2019. URL consultato il 24 maggio 2020.
  7. ^ Sal Romano, Media Create Sales: 2/11/19 – 2/17/19, in Gematsu, 20 febbraio 2019. URL consultato il 24 maggio 2020.
  8. ^ (EN) Tom Phillips, Far Cry New Dawn physical sales just a quarter of Far Cry Primal's, su Eurogamer. URL consultato il 24 maggio 2020.
  9. ^ (EN) Gavin Sheehan, The New York Game Awards Announces 2020 Nominees, su bleedingcool.com, 2 gennaio 2020. URL consultato il 24 maggio 2020.
  10. ^ (EN) 2019 Nominees, in National Academy of Video Game Trade Reviewers, 13 gennaio 2020. URL consultato il 24 maggio 2020.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi