Federazione mondiale luterana

(Reindirizzamento da Federazione Mondiale Luterana)

La Federazione mondiale luterana (Lutheran World Federation, LWF) è un'alleanza di chiese[1] nazionali e regionali che aderiscono alla confessione luterana fondata nel 1947. Ha sede a Ginevra.

Forte della partecipazione di 140 chiese, rappresentanti 78 paesi, raccoglie 66 milioni di protestanti luterani. Membro italiano è la Chiesa evangelica luterana in Italia.

PresidentiModifica

Ritratto Nome Mandato Chiesa Nazionalità
1   Anders Nygren
(1890–1978)
1947–1952 Chiesa di Svezia  
2   Hanns Lilje
(1899–1977)
1952–1957 Chiesa evangelica luterana di Hannover  
3 Franklin Clark Fry
(1900–1968)
1957–1963 Chiesa luterana americana  
4 Fredrik A. Schiotz
(1901–1989)}
1963–1970 Chiesa luterana americana  
5   Mikko Juva
(1918–2004)
1970–1977 Chiesa evangelica luterana finlandese  
6 Josiah Kibira
(1925–1988)
1977–1984 Chiesa evangelica luterana della Tanzania  
7 Zoltán Káldy
(1919–1987)
1984–1987 Chiesa evangelica luterana ungherese  
8 Johannes Hanselmann
(1927–1999)
1987–1990 Chiesa evangelica luterana bavarese  
9 Gottfried Brakemeier
(1937-)
1990–1997 Chiesa evangelica di confessione luterana brasiliana  
10 Christian Krause
(1940-)
1997–2003 Chiesa evangelica luterana di Brunswick  
11   Mark Hanson
(1946-)
2003–2010 Chiesa evangelica luterana americana  
12   Munib Younan
(1950-)
2010–2017 Chiesa evangelica luterana di Giordania e Terra Santa  
13 Musa Filibus
(1960-)
2017–in corso Chiesa luterana di Cristo nigeriana  

Segretari GeneraliModifica

Nome Mandato Nazionalità
1 Sylvester Michelfelder
(1889–1951)
1947–1951  
2 Carl Lund-Quist
(1908–1965)
1951–1960  
3 Kurt Schmidt-Clausen
(1920–1993)
1960–1965  
4 André Appel
(1921–2007)
1965–1974  
5 Carl Henning Mau Jr.
(1922–1995)
1974–1985  
6 Gunnar Stålsett
(1935-)
1985–1994  
7 Ishmael Noko
(1943-)
1994–2010  
8 Martin Junge
(1961-)
2010–2021  
9 Anne Burghardt 2021-  

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN146518101 · ISNI (EN0000 0001 2293 9615 · LCCN (ENn79110478 · GND (DE114090-5 · WorldCat Identities (ENlccn-n79110478