Apri il menu principale
Proiezione ortografica della Terra con in verde la Federazione se venisse alla luce

La Federazione dell'Africa orientale (In swahili: Shirikisho la Afrika Mashariki) è un'unione proposta tra sei Stati africani che fanno parte della Comunità dell'Africa orientale - Burundi, Kenya, Ruanda, Sudan del Sud, Tanzania e Uganda - allo scopo di creare un singolo Stato federale.

Informazioni VarieModifica

A 2,467,202 Chilometri quadrati, questa federazione sarebbe il paese più grande in Africa e il 10º paese in tutto il mondo. Con una popolazione di 178,978,883 Milioni di persone sarebbè il secondo paese più popoloso in Africa (dopo la Nigeria) e l'8° globalmente.

StoriaModifica

Dopo la creazione della Comunità dell'Africa orientale, ci sono state discussioni sul perché non ci fosse un'opzione per unirsi in una sola federazione, anche se l'idea và molto più indietro, sin da quando il Kenya, Tanganica, Uganda e Zanzibar stavano ricevendo indipendenza dell'Impero britannico. Il primo presidente della Tanzania, Julius Nyerere, fu offerto di accedere all'indipendenza come una federazione singola.

  Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Africa Orientale