Federazione di rugby a 15 dell'Uruguay

organismo di governo del rugby a 15 in Uruguay
Unión de Rugby del Uruguay
DisciplinaRugby union pictogram.svg Rugby a 15
Fondazione1951
GiurisdizioneUruguay
NazioneUruguay Uruguay
ConfederazioneWorld Rugby (dal 1990)
Sudamérica Rugby (dal 1989)
SedeUruguay Montevideo
PresidenteUruguay Pablo Ferrari
Sito ufficialewww.uru.org.uy

La Unión de Rugby del Uruguay è l'organismo di governo del rugby XV in Uruguay.

StoriaModifica

Il Rugby fu esportato in Uruguay dagli immigrati europei già nella seconda metà del XIX secolo. Però fu solo a metà del secolo successivo che cominciò a prendere piede come sport nazionale. Infatti nel 1950 venne organizzato il primo campionato per club. L'evento ebbe molto successo e portò alla creazione, nel 1951, dell'Unione di Rugby dell'Uruguay. Più tardi, nel 1989, la federazione venne affiliata all'International Rugby Board. Fu negli anni '90 però che il movimento rugbistico ebbe maggiori sviluppi, ad esempio con la creazione del torneo giovanile "Valentín Martínez Nin" che attira le migliori squadre giovanili del continenti. Lo sviluppo del rugby uruguaiano culminò con la qualificazione della propria rappresentativa alle Coppe del Mondo del 1999 e del 2003.

PresidentiModifica

Periodo Presidente
1951-1957 Carlos E. Cat
1957-1962 Jorge Jiménez de Aréchaga
1962-1963 Eduardo Crispo Ayala
1963-1971 Gordon Adams
1971-1973 Ernesto Llovet
1973-1975 Nigel Davies
1975-1977 Domingo Tricánico
1978-1983 Ernesto Llovet
1984-1987 Andrés Pollak
1987-1989 Eduardo Fynn Larriera
1990-1997 Atilio Rienzi
1998 Pedro Bordaberry, Richard Van Rompaey e Jorge Villa[1]
1999-2001 Andrés Sanguinetti
2002-2003 Atilio Rienzi
2004-2005 Antonio Vizintín
2006-2007 Pablo Ferrari
2008-2011 Gustavo Zerbino
2012-2014 Marcello Calandra
2014-2018 Sebastián Piñeyrua
2018-2020 Pablo Ferrari
2020- Santiago Slinger

NoteModifica

  1. ^ Commissione presidenziale.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica