Federico (trisnonno di Federico Barbarossa)

Federico, in latino Fridericus, (... – XI secolo) è un possibile antenato degli Hohenstaufen. Tuttavia, il primo ascendente sicuro della dinastia è Federico di Büren, mentre il suddetto Federico rimane un'ipotesi genealogica.

Biografia

modifica

Federico è stato menzionato in una lista degli antenati dell'imperatore Federico I Barbarossa (più precisamente nella Tabula Consanguinitatis), che aveva redatto nel 1153 Wibaldo di Stavelot[1][2]. Federico è il primo nell'elenco, quindi la sua origine è sconosciuta. A parte il suo nome, non sono state fornite ulteriori informazioni su di lui. Non è quindi chiaro se sia da identificare con il conte palatino di Svevia Federico I, che era anche conte di Riesgau[3].

Federico di Büren è citato nella lista come il figlio.

  1. ^ Wibaldi epistulae. In: Philipp Jaffé (Hrsg.): Monumenta Corbeiensa. Berlin 1864, Nr. 408, S. 547. BRIEF 351 (PDF), su mgh.de (archiviato dall'url originale il 13 dicembre 2014).
  2. ^ Peter Koblank, Tabula consanguinitatis von Wibald von Stablo, su stauferstelen.net. URL consultato il 16 aprile 2018.
  3. ^ Vorsichtig zuletzt Tobias Weller: Auf dem Weg zum ‚staufischen Haus‘. Zu Abstammung, Verwandtschaft und Konnubium der frühen Staufer. In: Hubertus Seibert, Bernd Schneidmüller (Hrsg.): Grafen, Herzöge, Könige. Der Aufstieg der frühen Staufer und das Reich (1079–1152). Thorbecke, Ostfildern 2005, S. 41–63, hier: S. 42

Voci correlate

modifica