Federico Casimiro Kettler

aristocratico lettone
Federico Casimiro Kettler
Frederick Casimir Kettler duke of Courland.jpg
Ritratto di Federico Casimiro Kettler
Duca di Curlandia e Semigallia
Stemma
In carica 1º gennaio 1682 –
22 gennaio 1698
Predecessore Giacomo
Successore Federico Guglielmo
Nascita Mitau (Jelgava), Semigallia, 6 luglio 1650
Morte Mitau (Jelgava), 22 gennaio 1698
Sepoltura Cripta ducale del Palazzo Jelgava
Casa reale Kettler
Padre Giacomo Kettler
Madre Luisa Carlotta di Brandeburgo
Consorti Sofia Amalia di Nassau-Siegen
Elisabetta Sofia di Brandeburgo
Figli Maria Dorotea
Eleonora Carlotta
Amalia Luisa
Federico Guglielmo
Religione Luteranesimo

Federico II Casimiro von Kettler (Mitau, 6 luglio 1650Mitau, 22 gennaio 1698) fu duca di Curlandia e Semigallia dal 1682 al 1698.

BiografiaModifica

 
Medaglia di Federico Casimiro

Federico Casimiro era figlio di Giacomo Kettler e di sua moglie Carlotta, figlia del principe Giorgio Guglielmo di Brandeburgo.

Nelle parole di quello che fu il suo educatore, Hans Heinrich Flemming, Federico Casimiro era un giovane di grande talento nelle materie di studio, ma piuttosto superficiale e velleitario.

Dopo un breve viaggio in Francia, seguì la carriera militare come capitano di reggimento di cavalleria olandese dal 1672 sino a quando, alla morte del padre, venne chiamato a succedergli al trono di Curlandia. Tentò di dare un forte impulso militarizzato allo stato, sulla base della teoria prussiana del militarismo, creando una forza d'esercito permanente e vendette la colonia di Tobago all'Inghilterra per finanziare le spese sostenute.

Venne coinvolto, dal 1698, nella grande guerra del Nord, in cui ebbe il pieno sostegno anche dei figli, tra cui il suo successore Federico Guglielmo, oltre all'alleanza garantitagli dalla zarina Anna I di Russia, morendo in quello stesso anno.

Matrimoni ed erediModifica

Federico II Casimiro si sposò due volte; in prime nozze con Sofia Amalia di Nassau-Siegen, dalla quale ebbe i seguenti figli:

Nel 1691 si sposò in seconde nozze con Elisabetta Sofia, figlia di Federico I Guglielmo di Brandeburgo, da cui ebbe un figlio:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN67408152 · ISNI (EN0000 0000 1476 8089 · GND (DE124762123 · CERL cnp00482529 · WorldCat Identities (ENviaf-67408152