Apri il menu principale
Federico Fornaro
Federico Fornaro daticamera 2018.jpg

Sindaco di Castelletto d'Orba
Durata mandato 14 giugno 2004 –
25 maggio 2014
Predecessore Lorenzo Repetto
Successore Mario Pesce

Presidente del Gruppo Misto della Camera dei deputati
Durata mandato 27 marzo 2018 –
10 aprile 2018
Predecessore Pino Pisicchio
Successore Manfred Schullian

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Liberi e Uguali
Circoscrizione Piemonte 2
Sito istituzionale

Senatore della Repubblica Italiana
Durata mandato 15 marzo 2013 –
22 marzo 2018
Legislature XVII
Gruppo
parlamentare
- Partito Democratico (Da inizio legislatura al 27/02/2017)

- Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista (Dal 28/02/2017 a fine legislatura)

Circoscrizione Piemonte
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista (dal 2017)
Precedenti:
PSDI (fino al 1995)
DS (1998-2007)
PD (2007-2017)
Titolo di studio Laurea in Scienze Politiche
Università Università degli Studi di Torino
Professione Dirigente; Pubblicista

Federico Fornaro (Genova, 9 dicembre 1962) è un politico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Nato a Genova, ma vive a Castelletto d'Orba (AL); si è laureato in scienze politiche all'Università di Torino.[1]

Carriera politicaModifica

Ha militato nel Partito Socialista Democratico Italiano, vicino alle posizioni politiche di Pierluigi Romita[2]. È stato consigliere comunale e, quindi, sindaco di Castelletto d'Orba dal 2004 al 2014[3][4]. Nel 2014 è nuovamente eletto consigliere comunale nella lista Insieme per Castelletto. Inoltre è stato anche consigliere alla Provincia di Alessandria dal 2004 al 2014, prima nelle file dei Democratici di Sinistra e poi in quelle del Partito Democratico[5][6].

Elezione a senatoreModifica

Alle elezioni politiche del 2013 viene eletto al Senato della Repubblica, nelle liste del Partito Democratico nella circoscrizione Piemonte.[7][8]

A Palazzo Madama è membro delle Commissioni permanenti Finanze e Tesoro[9] (2013-2017) e Difesa[9] (dal 2017). Partecipa, inoltre, come membro alla Commissione parlamentare per l'indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi[9], alla Commissione di Vigilanza sulla Cassa Depositi e Prestiti[9] e alla Commissione parlamentare per l'attuazione del federalismo fiscale[9]. Dall'8 ottobre 2014 è, inoltre, segretario della Commissione parlamentare d'inchiesta sul rapimento e la morte di Aldo Moro[9].

il 28 febbraio 2017 abbandona il Partito Democratico ed aderisce ad Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista[10]. Per il nuovo gruppo parlamentare è Vicepresidente tesoriere[9].

Elezione a deputatoModifica

Alle elezioni politiche del 2018 viene eletto alla Camera dei Deputati, nelle liste di Liberi e Uguali nella circoscrizione Piemonte 2.

Assieme agli altri deputati di Liberi e Uguali si iscrive inizialmente al gruppo misto, divenendone Presidente il 27 marzo 2018;[11] il 10 aprile successivo, in seguito alla costituzione del gruppo parlamentare di Liberi e Uguali, lascia la presidenza del gruppo Misto a Manfred Schullian.[12]

Dal 10 aprile 2018 diviene pertanto Capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera dei Deputati.[13]

NoteModifica

  1. ^ archivio.riparteilfuturo.it, http://archivio.riparteilfuturo.it/wp-content/uploads/2013/01/12curriculumvitaeRIPARTEILFUTURO.pdf.
  2. ^ Quando Nicolazzi e Romita fecero la storia della politica vera | Il Torinese | Quotidiano on line di Informazione Società Cultura, su Il Torinese. URL consultato il 29 dicembre 2017.
  3. ^ Risultato delle elezioni amministrative del comune di Castelletto d'Orba del 12 giugno 2004, su Archivio Storico delle Elezioni del Ministero dell'Interno.
  4. ^ Risultati delle elezioni amministrative del comune di Castelletto d'Orba del 7 giugno 2009, su Archivio Storico delle Elezioni del Ministero dell'Interno.
  5. ^ Risultato delle elezioni provinciali della Provincia di Alessandria del 12 giugno 2004 (Collegio di Ovada), su Archivio Storico delle Elezioni del Ministero dell'Interno.
  6. ^ Risultato delle elezioni provinciali della Provincia di Alessandria del 7 giugno 2009 (Collegio di Ovada), su Archivio Storico delle Elezioni del Ministero dell'Interno.
  7. ^ Elezioni politiche italiane del 2013 - Candidati della lista del Partito Democratico nella Circoscrizione Piemonte del Senato della Repubblica, su Archivio storico delle Elezioni del Ministero dell'Interno.
  8. ^ Candidati e risultati nella Circoscrizione di Alessandria - Speciale Primarie Parlamentari PD, su la Repubblica.
  9. ^ a b c d e f g Scheda di Federico Fornaro, su Senato della Repubblica.
  10. ^ Franco Stefanoni, Mdp, ecco i 37 deputati e i 14 senatori Speranza: «Seduti a sinistra del Pd», in Corriere della Sera, 28 febbraio 2017.
  11. ^ Camera dei Deputati: Federico Fornaro eletto presidente Gruppo Misto, in RadioGold, 27 marzo 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.
  12. ^ Schullian (Svp) capogruppo al Misto, in Trentino. URL consultato il 17 settembre 2018.
  13. ^ Fornaro capogruppo alla Camera di Liberi e Uguali, in RadioGold, 10 aprile 2018. URL consultato il 17 settembre 2018.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN46919724 · ISNI (EN0000 0000 4926 6118 · LCCN (ENnr98012361 · BNF (FRcb13525660k (data)