Federico Guglielmo di Prussia (storico)

Federico Guglielmo di Prussia (in tedesco Ferdinand Friedrich Wilhelm Hubertus Michael Kirill, Prinz von Preußen; Berlino, 9 febbraio 1939Berlino, 29 settembre 2015) è stato uno storico tedesco, membro della famiglia Hohenzollern.

Federico Guglielmo di Prussia

BiografiaModifica

Federico Guglielmo era il primogenito del principe Luigi Ferdinando di Prussia, e di sua moglie, la Granduchessa Kira Kirillovna Romanova. Due anni dopo la sua nascita morì il suo bisnonno, Guglielmo II.

Trascorse la sua infanzia a Kadyny, nella Prussia orientale, la residenza estiva imperiale. Dopo la seconda guerra mondiale, lui e la sua famiglia si stabilirono a Borgfeld, un distretto di Brema[1].

Federico Guglielmo studiò storia presso la facoltà di filosofia dell'Università di Erlangen.

MatrimoniModifica

Primo MatrimonioModifica

Sposò, il 22 agosto 1967 a Plön, Waltraud Freydag (14 aprile 1940-2010)[2], figlia del dottor Alois Freydag. Ebbero un figlio:

  • Filippo Cirillo Federico Guglielmo Maurizio Throw Tanko di Prussia (nato il 23 aprile 1968)

La coppia divorziò nel 1975. Fu un matrimonio morganatico e fu costretto a rinunciare ai suoi diritti sul trono imperiale tedesco. Suo padre scelse come suo successore il suo terzo figlio, il principe Luigi Ferdinando. Nel 1977, dopo la morte improvvisa del principe Luigi Ferdinando, il suo giovane figlio, il principe Giorgio Federico, divenne l'erede della dinastia. Ciò ha causato numerose controversie e liti nella famiglia Hohenzollern.

Secondo MatrimonioModifica

Sposò, il 23 aprile 1976 a Hechingen, Ehrengarde von Reden (7 giugno 1943), figlia del tenente colonnello Günther von Reden. Ebbero tre figli:

  • Federico Guglielmo Luigi Ferdinando Cirillo di Prussia (nato il 16 agosto 1979);
  • Vittoria Luisa Cyrus Ehrengard di Prussia (nata il 2 maggio 1982), sposata con il principe Ferdinando Enrico zu Leiningen;
  • Gioacchino Alberto Bernardo Christian Ernesto di Prussia (nato il 26 giugno 1984).

La coppia divorziò nel 2004.

Terzo MatrimonioModifica

Sposò, il 23 marzo 2004, Sibyl Kretschmer (nata il 23 marzo 1952). Non ebbero figli.

Processo per l'ereditàModifica

Federico Guglielmo, insieme al fratello Michele, rifiutò di accettare le ultime volontà di suo padre, morto nel settembre 1994. Sostennero i loro diritti sulla parte dell'eredità, appoggiati dal fratello minore, il principe Cristiano Sigismondo. Nel 1997, il tribunale regionale di Hechingen e il tribunale regionale di Stoccarda, sostennero la causa di Federico Guglielmo e di Michele, gli zii di Giorgio Federico, e riconobbero che il matrimonio morganatico di Federico Guglielmo non poteva servire da pretesto per l'esclusione dall'ordine di successione[3]. Ma la Corte Suprema Federale di Germania non fu d'accordo con la decisione a favore dei principi Federico Guglielmo e Michele, e il caso fu restituito ai tribunali regionali, che questa volta sostenevano il loro nipote. Federico Guglielmo e Michele ricorsero alla Corte costituzionale federale tedesca, che non era d'accordo con la precedente sentenza a favore di Giorgio Federico[4]. Infine, il 19 ottobre 2005, il tribunale regionale ha stabilito che il principe Giorgio Federico è il legittimo successore di suo nonno, ma i suoi zii e gli altri figli del principe Luigi Ferdinando hanno il diritto di dividere parte dell'eredità della casa imperiale di Hohenzollern.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
8. Guglielmo II di Germania 16. Federico III di Germania  
 
17. Vittoria di Sassonia-Coburgo-Gotha  
4. Guglielmo di Prussia  
9. Augusta Vittoria di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg 18. Federico VIII di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg  
 
19. Adelaide di Hohenlohe-Langenburg  
2. Luigi Ferdinando di Prussia  
10. Federico Francesco III di Meclemburgo-Schwerin 20. Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin  
 
21. Augusta di Reuss-Köstritz  
5. Cecilia di Meclemburgo-Schwerin  
11. Anastasija Michajlovna Romanova 22. Michail Nikolaevič Romanov  
 
23. Cecilia di Baden  
1. Federico Guglielmo di Prussia  
12. Vladimir Aleksandrovič Romanov 24. Alessandro II di Russia  
 
25. Maria d'Assia-Darmstadt  
6. Kirill Vladimirovič Romanov  
13. Maria di Meclemburgo-Schwerin 26. Federico Francesco II di Meclemburgo-Schwerin (= 20)  
 
27. Augusta di Reuss-Köstritz (= 21)  
3. Kira Kirillovna Romanova  
14. Alfredo, duca di Sassonia-Coburgo-Gotha 28. Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha  
 
29. Vittoria del Regno Unito  
7. Vittoria Melita di Sassonia-Coburgo-Gotha  
15. Marija Aleksandrovna Romanova 30. Alessandro II di Russia (= 24)  
 
31. Maria d'Assia-Darmstadt (= 25)  
 

OpereModifica

  • (curatore): Preußens Könige. Bertelsmann, Gütersloh 1971.
  • Bismarcks Reichsgründung und das Ausland. Göttinger Verlagsanstalt, Göttingen 1972 (Dissertation, Universität Erlangen-Nürnberg).
  • Die Hohenzollern und der Nationalsozialismus. 1984 (Dissertation, Universität München, 1984).
  • Das Haus Hohenzollern 1918—1945. Langen Müller, München 1985; 2., durchgesehene und erweiterte Neuauflage 2003.
  • mit Wilhelmine Markgräfin von Bayreuth: «… solange wir zu zweit sind». Friedrich der Große und Wilhelmine Markgräfin von Bayreuth in Briefen. Herbig, München 2003.
  • mit Sibylle Prinzessin von Preußen: Die Liebe des Königs. Friedrich der Große. Seine Windspiele und andere Passionen. Siedler, München 2006.
  • Vorwort in: Friedrich-Wilhelm v. Oppeln-Bronikowski: Friedrich v. Oppeln-Bronikowski 1873—1936. Offizier, Übersetzer, Schriftsteller, Journalist und Streiter gegen den Antisemitismus in der Weimarer Republik. Sein Leben und Wirken. C. A. Starke, Limburg 2009.
  • «Ich danke vor der Kur und lasse die Natur walten» — Friedrich II. ein aufgeklärter Patient. Jahresgabe des Museumsvereins im Schloss Pyrmont e. V., Bad Pyrmont 2005.
  • 1912 — Kaiser Wilhelm II. in Begleitung seiner Söhne. In: Die Bilder der Deutschen. München 2005.
  • Vorbilder: Berühmte Deutsche erzählen, wer ihnen wichtig ist. Marix-Verlag, Wiesbaden 2007, ISBN 978-3-86539-147-6.
  • Kira Prinzessin von Preußen (1909—1967). In: Antje Leschonski (Hg.): Anne, Lilly und Regine — 30 Frauenporträts aus Brandenburg-Preußen. Berlin 2009.
  • mit Sibylle Prinzessin von Preußen: Friedrich der Große. Vom anständigen Umgang mit Tieren. MatrixMedia Verlag, Göttingen 2012, ISBN 978-3-932313-47-9.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN34978525 · ISNI (EN0000 0000 5489 9091 · SBN SBNV077292 · LCCN (ENn86854450 · GND (DE107680696 · BNF (FRcb12080214b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n86854450
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie