Federico Hoefer

autore italiano

Federico Hoefer (Porto Empedocle, 1º novembre 1930Gela, luglio 2018) è stato un poeta, scrittore e giornalista italiano.

Federico Hoefer, a sinistra, in compagnia di Andrea Camilleri nel 2016

Biografia modifica

Fu una delle personalità di spicco della cultura siciliana, componente dell'associazione dei Critici Letterari, presidente della sezione siciliana del Centro Nazionale di Poesia e storia delle poetiche, fondatore dell'accademia Eschilea (Centro studi di Letteratura, Arti, Filosofia antica, moderna e contemporanea).

Grazie alla consulenza letteraria di Gaetano Salviati, istituì nel 1979 il premio letterario "Città di Gela", le prime tre edizioni ebbero come vincitori: Andrea Camilleri, Eraldo Miscia e Sergio Campailla.

Custode di bellezza e raffinatezza, Hoefer fu appunto una delle voci più illustri del panorama culturale siculo, durante la sua vita ebbe modo di frequentare numerosi salotti letterari e artistici, strinse amicizie con Gesualdo Bufalino, Leonardo Sciascia, Ignazio Buttitta, fu anche un noto esponente della Corrente letteraria: Antigruppo siciliano, collaborò con numerose testate giornalistiche.

Grande amico di Andrea Camilleri fin dall'infanzia, ne il libro “Hoefer racconta Camilleri – Gli anni a Porto Empedocle” (Dario Flaccovio editore, 2016) di Andrea Cassisi e Lorena Scimè, il poeta fa rivivere al lettore l'intensa amicizia con Andrea Camilleri nella città marittima di Porto Empedocle (Agrigento), esponendo molti ricordi e aneddoti di un'amicizia durata per più di sessant'anni.

Altri progetti modifica