Apri il menu principale

Federico Rodríguez

calciatore uruguaiano
Federico Rodríguez
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 185 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Alianza Lima
Carriera
Giovanili
Bella Vista
Squadre di club1
2009-2010 Bella Vista 30 (17)
2010 Peñarol 0 (0)
2011 Genoa 0 (0)
2011-2012 Bologna 0 (0)
2012 Piacenza 13 (3)[1]
2013 Wanderers (M) 21 (4)
2014-2015 Bologna 1 (0)
2015 Lugano 0 (0)
2015 Locarno 9 (2)
2015-2017 Boston River 46 (19)
2018-2019 Danubio 36 (9)
2019- Alianza Lima 17 (8)
Nazionale
2011Uruguay Uruguay U-20 10 (1)
Palmarès
Transparent.png Campionato sudamericano Under-20
Argento Perù 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 dicembre 2019

Federico Martín Rodríguez Rodríguez (Montevideo, 3 aprile 1991) è un calciatore uruguaiano con passaporto spagnolo, attaccante del Alianza Lima.

CarrieraModifica

ClubModifica

Attaccante mancino[2], cresce nelle giovanili del Bella Vista, club di Montevideo militante nella Primera División uruguaiana. Debutta in prima squadra nel corso del torneo di Clausura 2009, disputa poi un'altra partita nel corso della stagione che vede il Bella Vista retrocedere in Segunda División Profesional de Uruguay. Nella stagione successiva gioca 13 partite e segna 8 reti contribuendo alla promozione. Tornato nella massima divisione, nell'Apertura 2010 gioca 15 partite realizzando 9 reti.

All'inizio del 2011, in vista della seconda parte del torneo, si trasferisce al Peñarol[3]. Senza aver giocato alcuna partita con i gialloneri di Montevideo, il 31 gennaio 2011 viene acquistato a titolo definitivo dal Genoa[4]. Il 24 giugno 2011 il Bologna annuncia di aver acquisito la comproprietà del cartellino del giocatore[5], in cambio il Genoa ha ottenuto il riscatto dell'intero cartellino di Riccardo Meggiorini[6].

Nel gennaio 2012, senza aver mai vestito la maglia del Bologna in partite di campionato, viene ceduto in prestito al Piacenza, squadra militante in Prima Divisione, in cambio della comproprietà di Alessandro Marchi[7].

Fa il suo debutto con la maglia biancorossa il 29 gennaio 2012 nella partita contro la Cremonese vinta 1-0.

Segna il suo primo gol con la maglia biancorossa il 18 marzo nella partita pareggiata per 2-2 in casa della Carrarese.

Termina la stagione con 15 presenze e 3 reti in campionato, più 2 presenze nei play-out che sanciscono la retrocessione del Piacenza in Seconda Divisione.

Il 22 giugno 2012 la comproprietà tra Genoa e Bologna viene rinnovata. Dopo una prima parte di stagione senza presenze, nel gennaio 2013 viene ceduto in prestito al Montevideo Wanderers[8]. Fa il suo debutto con i bianconeri il 23 febbraio 2013 nella partita vinta per 2-1 contro il Cerro Largo. Segna la sua prima rete con la nuova maglia il 23 marzo successivo realizzando il gol decisivo nella vittoria per 2-1 contro il Fénix.

Al termine della stagione italiana la compartecipazione tra Bologna e Genoa viene risolta alle buste a favore del Bologna[9], dove ritorna in seguito alla fine del prestito. Dopo la mancata convocazione per i ritiri estivi viene ceduto nuovamente in prestito al Montevideo Wanderers[10]. Scaduto il prestito fa ritorno a Bologna nel gennaio 2014[11]. Fa il suo debutto con i felsinei, nonché il debutto in Serie A, all'ultima giornata di campionato il 18 maggio 2014 sostituendo Robert Acquafresca nel secondo tempo della partita persa per 1-0 in casa della Lazio.

Il 21 gennaio 2015 rescinde il contratto e si trasferisce al Lugano[12]. Non potendo giocare con i bianconeri a causa dell'esaurimento della possibilità di schierare altri giocatori stranieri,[13] si trasferisce al Locarno, squadra militante in Promotion League.[14] Fa il suo debutto con i bianchi il 28 marzo 2015 nella vittoria per 2-0 contro il Köniz. Segna la sua prima rete con i ticinesi il 10 maggio successivo nella vittoria per 2-1 in casa del Sion II. Chiude la stagione, nella quale il Locarno retrocede in 1ª Lega con 2 reti in 9 presenze.

Nel settembre 2015 torna in patria accasandosi al Boston River, squadra militante in Segunda Division. Fa il suo debutto con la nuova maglia il 24 ottobre successivo nella vittoria per 2-1 in casa del Torque. Segna le sue prime reti con il Boston River il 22 novembre quando mette a segno una tripletta nella vittoria per 4-0 contro il Progreso[15]. Contribuisce con 10 reti alla promozione in Primera División del Boston River. Il 4 settembre 2016 mette a segno una quaterna nella vittoria 5-1 del Boston River in casa del River Plate Montevideo[16].

L'11 dicembre, all'ultima giornata di campionato, si rompe il legamento crociato anteriore, venendo costretto così ad un lungo stop nella prima parte della stagione successiva[17]. Chiude il campionato di transizione 2016 segna 7 reti in 13 presenze chiudendo la classifica marcatori al terzo posto alle spalle di Pablo Silva e Gabriel Fernández. Nella stagione successiva, frenato anche dall'infortunio occorsogli al termine del 2016, totalizza 2 reti in 13 presenze tra Apertura, Clausura e Torneo Intermedio, a cui si somma una rete in 2 presenze in Coppa Sudamericana.

La stagione successiva si trasferisce al Danubio[18]. Fa il suo debutto con la nuova maglia il 4 febbraio 2018 nel pareggio per 1-1 contro il Progreso. Segna la sua prima rete con i bianconeri il 18 febbraio successivo nella vittoria per 2-1 sul campo del Racing. Termina la stagione 2018 con 7 reti in 26 presenze tra Apertura, Clausura e torneo Intermedio, più una presenza in coppa Sudamericana.

Dopo aver disputato la prima parte della stagione 2019 col Danubio, collezionando 2 reti in 10 presenze nel torneo di Apertura ed una rete in 2 presenze in coppa Libertadores, nel mese di luglio rescinde il contratto e si trasferisce in Perù, nell'Alianza Lima[19]. Fa il suo debutto con la nuova maglia il 18 agosto seguente nella sconfitta per 3-1 sul campo dell'U. César Vallejo. Segna la sua prima rete per i peruviani il 1º settembre 2019 nella partita pareggiata per 2-2 sul campo Dep. Municipal. Termina il Clausura 2019 con i peruviani totalizzando 7 reti in 14 presenze, tra cui una rete nella partita vinta all'ultima giornata per 3-2 sul campo dell'Unión Comercio decisiva per la vittoria del torneo da parte dell'Alianza.

NazionaleModifica

Partecipa al Campionato sudamericano di calcio Under-20 2011 e al mondiale Under 20 con la selezione di categoria.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate all'8 dicembre 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2008-2009   Bella Vista PDU 2 0 - - - - - - 2 0
2009-2010 SDU 13 8 - - - - - - 13 8
2010-gen.2011 PDU 15 9 - - - - - - 15 9
Totale Bella Vista 30 17 - - - - 30 17
gen.2011   Peñarol PDU 0 0 - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2011   Genoa A 0 0 CI 0 0 - - - 0 0
2011-gen. 2012   Bologna A 0 0 CI 0 0 - - - 0 0
gen.-giu. 2012   Piacenza PD 13+2[20] 3 CI+CI LP 0+2 0 - - - 17 3
2012-gen. 2013   Bologna A 0 0 CI 0 0 - - - 0 0
gen.-giu.2013   Montevideo Wanderers PDU 14 4 - - - - - - 14 4
2013-gen.2014 PDU 7 0 - - - CS 2 1 9 1
Totale Montevideo Wanderers 21 4 - - 2 1 23 5
gen.-giu. 2014   Bologna A 1 0 - - - - - - 1 0
2014-gen. 2015 B 0 0 CI 0 0 - - - 0 0
Totale Bologna 1 0 0 0 - - 1 0
gen. 2015   Lugano CL 0 0 CS - - - - - 0 0
gen.-giu. 2015   Locarno PL 9 2 CS - - - - - 9 2
2015-2016   Boston River SDU 20 10 - - - - - - 20 10
2016 PDU 13 7 - - - - - - 13 7
2017 PDU 13 2 - - - CS 2 1 15 3
Totale Boston River 46 19 - - 2 1 48 20
2018   Danubio PDU 26 7 - - - CS 1 0 27 7
feb.- lug. 2019 PDU 10 2 - - - CL 2 1 12 3
Totale Danubio 36 9 - - 3 1 39 10
2019   Alianza Lima L1 17 8 - - - - - - 17 8
Totale 173+2 62 2 0 7 3 184 65

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Alianza Lima: Clausura 2019

NoteModifica

  1. ^ 15 (3) se si comprendono i play-out.
  2. ^ Genoa, in arrivo Federico Rodriguez Il Secolo XIX, 29 gennaio 2011
  3. ^ Italiane beffate: Federico Rodriguez al Penarol tuttomercatoweb.com
  4. ^ Ufficializzati Acerbi e Rodriguez, in genoacfc.it, 31 gennaio 2011. URL consultato il 6 luglio 2011.
  5. ^ Federico Rodriguez in compartecipazione al Bologna, in bolognafc.it, 24 giugno 2011. URL consultato il 6 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 4 luglio 2011).
  6. ^ Alle buste per Viviano ed Ekdal, in bolognafc.it, 24 giugno 2011. URL consultato il 6 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2012).
  7. ^ Ufficiale: Rodriguez al Piacenza a farsi "le ossa", al Bologna Marchi tuttomercatoweb.com
  8. ^ Rodriguez in prestito agli Wanderers di Montevideo Archiviato il 13 aprile 2013 in Archive.is. Bolognafc.it
  9. ^ Bologna, Sorensen rimane Riscattato Acquafresca Il restodelcarlino.it
  10. ^ Rodriguez torna a Montevideo Tuttobolognaweb
  11. ^ Federico Rodriguez: "Bologna, torno e spero di restare" Tuttomercatoweb
  12. ^ Rodriguez, risolto il contratto Archiviato il 24 gennaio 2015 in Archive.is. Bolognafc.it
  13. ^ Attaccanti: toccata e fuga a Lugano Archiviato il 23 giugno 2015 in Internet Archive. tinews.ch
  14. ^ Tre nuovi giocatori al FC Locarno Archiviato il 23 giugno 2015 in Internet Archive. chalcio.com
  15. ^ Gol per Carvalho e super tripletta per Federico Rodriguez ilpallonegonfiato.com
  16. ^ (ES) River Plate 1-5 Boston River Archiviato il 15 settembre 2016 in Internet Archive. auf.org.uy
  17. ^ (ES) Boston River pierde a Federico Rodríguez durante medio año es.besoccer.com
  18. ^ (ES) Federico Rodríguez jugará en Danubio Danubio.org.uy
  19. ^ (ES) Primer mensaje de Federico Rodríguez como jugador de Alianza Lima, su clubalianzalima.com.pe, 16 luglio 2019. URL consultato il 4 agosto 2019.
  20. ^ play-out

Collegamenti esterniModifica