Apri il menu principale

CoverModifica

Per via della sua particolarità molte delle cover più recenti si sono ispirate alla versione di Nina Simone, più che all'originale, al punto che spesso il brano è accreditato alla Simone.

Nina SimoneModifica

Feeling Good
ArtistaNina Simone
Autore/iAnthony Newley, Leslie Bricusse
GenereSoul
Jazz
Pubblicazione
IncisioneI Put a Spell on You
Data1965
EtichettaPhilips
Durata2 min : 53 s
I Put a Spell on You – tracce
Precedente
Gimme Som
Successiva
One September Day

La versione di Nina Simone è apparsa sul suo album I Put a Spell on You del 1965. La stessa versione è anche presente nel film di Nome in codice: Nina (Point of No Return) del 1993, in cui la protagonista usa il nome in codice "Nina" e afferma di essere una fan di lunga data della Simone. La canzone è anche nella colonna sonora del film Last Holiday (2006)[1], del film Repo Men (2010), del gioco The Saboteur del 2009 (ambientato durante la seconda guerra mondiale, molto prima che la canzone sia stata scritta)[2], nell'episodio di Chuck Chuck vs. la luna di miele e nel primo episodio della terza stagione di Person of Interest (serie televisiva), Libera uscita.

MuseModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Hyper Music/Feeling Good.

NoteModifica

  1. ^ Last Holiday (2006) - Soundtracks, Imdb.com, 1º maggio 2009. URL consultato il 25 agosto 2011.
  2. ^ Posted: May 29, 2009, The Saboteur Video Game, E3 09: Trailer HD | Video Clip | Game Trailers & Videos, GameTrailers.com, 29 maggio 2009. URL consultato il 25 agosto 2011.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica