Apri il menu principale

Felice Cappa

giornalista, autore televisivo e regista italiano

Felice Cappa (Rionero in Vulture, 16 giugno 1963) è un giornalista, autore televisivo e regista italiano.

Ha lavorato per quotidiani, periodici, riviste e siti web; ha scritto e diretto programmi radio e tv, film, documentari, spettacoli ed eventi teatrali; ha partecipato con le sue opere a mostre di fotografia e d’arte contemporanea.

Indice

BiografiaModifica

StampaModifica

È iscritto all'Albo dei Giornalisti Professionisti dal 1989. Nel 1982, con Gian Mario Maggi e Giovanni Soresi, ha ideato e diretto il mensile Spettacoli a Milano, la prima free-press italiana, e il periodico Segnali di fumo, dedicato agli spettacoli per ragazzi. Ha collaborato con il Corriere della Sera (1986-87), è stato critico musicale, teatrale e capo servizio del quotidiano La Notte (1987-1995), è poi passato, come inviato e capo redattore, al Mensile di Smemoranda diretto da Oreste Del Buono e Gino e Michele (1995-96). Ha scritto anche per L'indipendente, Sorrisi e canzoni, The Indipendent, Linus, Natural Style.

EditoriaModifica

Ha fatto parte del comitato editoriale della Baldini&Castoldi e Zelig Editore (1995-98) dove ha seguito la narrativa italiana commissionando testi e racconti a scrittori emergenti, tra gli altri, Niccolò Ammaniti, Silvia Ballestra ed Enrico Brizi. Si è occupato di satira e fumetti d'autore pubblicando le edizioni critiche delle opere di Andrea Pazienza (Le straordinarie avventure di Pentothal, Zanardi, Gli ultimi giorni di Pompeo, Satira 1978-1988). Ha inoltre curato, assieme a Piero Gelli, il Dizionario dello Spettacolo del 900, un'enciclopedia dedicata ai protagonisti, ai generi, ai luoghi e alle cronologie delle performing arts: prosa, danza, balletto, circo, cabaret, teatro di figura e teatro ragazzi.

TeatroModifica

Per oltre trent'anni, ha avuto un sodalizio con Dario Fo e Franca Rame con i quali ha realizzato numerosi progetti artistici e regie: da L'anomalo bicefalo a Sant'Ambrogio e l'invenzione di Milano; dall'evento Maschere, al Teatro di Erode Attico di Atene, a Apocalisse rimandata, ovvero, benvenuta catastrofe, all'Expo di Saragozza, ha collaborato all'ultima edizione di Mistero Buffo. Inoltre, sempre con Fo e Rame, ha partecipato alla scrittura scenica del ciclo dedicato alle lezioni-spettacolo sui grandi maestri dell'arte: Wiligelmo, Giotto, Mantegna, Michelangelo, Leonardo, Raffaello, Correggio, Caravaggio e Picasso allestite in set straordinari: dal sagrato del Duomo di Modena a Palazzo Te a Mantova, dal Quadriportico dell'Accademia di Brera al Parco Ducale di Parma e al Teatro Antico dell'Area archeologica di Fiesole. Nel (2012) ha curato l'allestimento della mostra antologica Dario Fo. Lazzi, sberleffi, dipinti[1], il racconto di 60 anni di vita e arte che, dopo tre mesi a Palazzo Reale di Milano, ha viaggiato in Italia e in Europa. Come autore ha scritto per la scena Francesco a testa in giù e Terra promessa con Marco Baliani e Martini, Il Cardinale e gli altri tratto dai testi di Carlo Maria Martini e di Marco Garzonio. Ha firmato la regia teatrale di spettacoli con Marco Baliani, Paolo Bonacelli, Lucilla Giagnoni, Giovanni Crippa, Fabrizio De Giovanni e Marcello Jori e ha organizzato festival, rassegne e convegni per Comune di Milano, Regione Lombardia, Società Umanitaria, La Triennale di Milano.

Radio e TelevisioneModifica

Dopo una prima collaborazione per il programma radiofonico Protagonisti del nuovo teatro (1993), di cui è stato autore e conduttore, dal 1996 lavora ininterrottamente per le reti televisive della Rai. È stato assistente (1996-2001) di Carlo Freccero, direttore di Rai 2, ha poi continuato a occuparsi della produzione di musica, teatro e programmi culturali con varie strutture (Palcoscenico, Palco e Retropalco...), sia con Rai 2 che con Rai 3. Ha ideato il format delle autobiografie di alcuni grandi protagonisti della cultura contemporanea utilizzando e valorizzando i materiali delle Teche Rai: Eduardo De Filippo, Giorgio Strehler, Giuseppe Sinopoli, Nino Rota, Gianni Rodari, Carmelo Bene, Luca Ronconi e Roberto Benigni.

Teatro in TvModifica

Ha reinventato il Teatro per la Tv presentando autori emergenti, sperimentando linguaggi innovativi e ambientando i testi in nuovi spazi. In particolare ha ideato eventi in diretta e ha portato il teatro fuori dalla sala tradizionale facendolo interagire con i luoghi e i beni culturali. Ha contaminato il linguaggio teatrale con quello del cinema, del documentario e della performance. Per la Rai, in qualità di autore, regista e responsabile della programmazione ha scritto e adattato molti progetti, tra gli altri: le dirette di teatro civile con Marco Paolini (Il racconto del Vajont, Il milione - Quaderno veneziano, I-TIGI Canto per Ustica), il debutto del teatro di narrazione in tv con Marco Baliani (Kohlhaas, Corpo di stato, Francesco a testa in giù), Gabriele Vacis, Roberto Tarasco e Laura Curino (Olivetti), le 14 puntate della Storia del Teatro in Italia con Fo e Albertazzi, Totem con Alessandro Baricco e Gabriele Vacis. Ha curato e diretto varie serie di Onemanshow con Paolo Rossi, Antonio Albanese, Giobbe Covatta, Daniele Luttazzi, Gene Gnocchi, Claudio Bisio, Leonardo Manera, Teresa Mannino, Neri Marcorè.

Cinema e teatroModifica

Ha girato con tecnica e linguaggio cinematografico, oltre a diversi documentari, una serie di opere di origine teatrale, tra gli altri: Il ventre di Palermo. Sulle tracce di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino con Franco Scaldati, Fabbrica con Ascanio Celestini, Binario 21 - Il canto del popolo ebraico massacrato con Moni Ovadia, Anna Politkovskaja - Il sangue e la neve con Ottavia Piccolo e In cerca d'autore, da una riscrittura dei Sei personaggi di Luigi Pirandello ad opera di Luca Ronconi, con Lucrezia Guidone e Fabrizio Falco. Ha sperimentato la ripresa in 3D in La signorina Giulia con Valter Malosti e Valeria Solarino e Amleto 2 con Filippo Timi.

Canale LavoroModifica

Negli anni 2000-2002 è stato Direttore dei programmi della Tv Canale Lavoro edita da Manpower Consulting e prodotta dalla Rai presso il CPTV Teulada di Roma. È stata la prima rete privata realizzata all'interno delle strutture della televisione pubblica, parte di un progetto cross-mediale che prevedeva un portale web dedicato all'occupazione e al recruiting, con un database per la domanda e l'offerta, e una capillare presenza di postazioni sul territorio. Il progetto aveva come partner tecnico Rai Way ed era trasmesso via satellite free air.

Rai 5 e Rai CulturaModifica

Ha contribuito alla nascita di Rai 5 e Rai Cultura, dove, dal 2010, si occupa del coordinamento e della supervisione del cartellone della musica, del teatro e della danza. Negli ultimi anni ha ideato una serie di rassegne monografiche e di cicli per la televisione pubblica: Dario Fo racconta Fo, Muti racconta Giuseppe Verdi e Prove d'orchestra con il Maestro Riccardo Muti, Miti ed eroi con Alessandro Baricco, Ritratto di un attore con Toni Servillo, un ciclo sul teatro di Daniel Pennac, la maratona televisiva di 24 ore per Luca Ronconi a un anno dalla sua scomparsa[2], la giornata monografica Buon compleanno, Dario!, dedicata ai 90 anni di Fo; Un passo avanti, uno di lato, teatrografia di Ascanio Celestini; Lezioni di suono con il Maestro Salvatore Sciarrino; Equivoci comici rassegna comica con Ale&Franz.

Musica in Tv e OSN RaiModifica

Per Rai5 ha ideato e curato la programmazione dedicata alla musica colta, portandola in prima serata e definendo la linea editoriale del “cartellone dei cartelloni”, dove la scelta di spettacoli di qualità è stata coniugata a due ulteriori criteri: il rinnovamento del repertorio con la ripresa di titoli poco rappresentati e opere contemporanee e l'ampliamento del numero dei teatri coinvolti. Accanto ai rapporti istituzionali consolidati con il Teatro alla Scala di Milano e con l’Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia di Roma c'è stato un allargamento dell’offerta che ha coinvolto le altre importanti realtà attive sulla scena nazionale, da Genova a Cagliari, da Como a Brescia, da Palermo a Reggio Emilia. La ripresa in diretta delle opere e dei concerti ha permesso di valorizzare non solo l'evento, ma di farlo dialogare con l'ambiente culturale e il territorio che lo ospita, facendo interagire la musica con le altre arti coinvolgendo nei programmi dai teatri, i musei, le università e gli altri centri di produzione culturale. Ha, inoltre, contribuito a creare un nuovo progetto editoriale per l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai che prevede la diretta di un concerto al mese e una serie di contributi mediali che ne valorizzano le qualità artistiche e la vocazione di istituzione pubblica: documentari sulle tournée all'estero, contenuti per il web, attività sui social network e i video-ritratti dei professori http://www.orchestrasinfonica.rai.it/orchestra/#professori.

Danza in TvModifica

Dopo anni di assenza ha riportato la danza in televisione curando la programmazione e realizzando nuove produzioni. Tra le altre: Carmina Burana di Carl Orff, coreografia di Shen Wei; il progetto speciale su Virgilio Sieni al Cantiere Goldonetta (Esercizi di primavera, Sonate Bach, Solo) e Divina Commedia-Ballo_1265, evento di chiusura delle celebrazioni per l'anno dantesco; Jessica and me con Cristiana Morganti; la rassegna antologica dedicata ad Antonella Bertoni e Michele Abbondanza e Abbondanza Bertoni, un film ballato; la serata per gli 80 anni di Carla Fracci. Ha ideato e organizzato il Danza Day dedicato alla coreografia italiana, in diretta dal Teatro alla Scala.

IstituzioniModifica

Ha collaborato con molte istituzioni culturali, in Italia e all'estero, tra le altre: BJCEM - Association Internationale pour la Biennale des Jeunes Créateurs d'Europe et de la Méditerranée, Società Umanitaria di Milano, Triennale di Milano, Teatro alla Scala, Piccolo Teatro[3], Istituto Italiano di Cultura di Parigi, Comédie-Française, Teatro Franco Parenti, Festival di Spoleto, Torino Film Festival, Prix Italia, Fondazione Mazzotta, Cosmit, Salone del Mobile, Ice, Max Museo di Chiasso, Centre Pompidou di Parigi, Biennale di Venezia, Biennale d'arte contemporanea di Sabbioneta, Expo di Saragozza, Festival di Atene, Festival di Merida, Festival di Girona, Cosmopoetica-Festival Mondiale della Poesia di Cordoba, Lincoln Center di New York, Reggio Children, Opera di San Francesco, Fondazione Corriere della Sera, Cricoteka di Cracovia/Centro di Documentazione dell´Opera di Tadeusz Kantor, Teatro La Fenice, Teatro San Carlo, Opera di Firenze, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Harvard University.

OpereModifica

RegistaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

AutoreModifica

TeatroModifica

  • Francesco a testa in giù, coautore Marco Baliani (1999)
  • Terra promessa. Briganti e migranti, coautori Marco Baliani, Maria Maglietta (2011)
  • Martini, il Cardinale e gli altri, adattamento dagli scritti del Cardinale Marco Maria Martini e da Marco Garzonio (2013)

RadioModifica

  • Protagonisti del nuovo teatro (1993), inchiesta (4 puntate)

TelevisioneModifica

  • Una notte per il Piccolo: 50 anni di Piccolo Teatro (1997), documentario
  • Giorgio Strehler racconta (1997), documentario
  • Il racconto del Vajont di e con Marco Paolini e Gabriele Vacis (1997), evento in diretta dalla Diga del Vajont
  • Kohlhaas da Kleist di e con Marco Baliani (1998), adattamento
  • Marino libero! di e con Dario Fo e Franca Rame (1998), adattamento
  • Corpo di stato. Il caso Moro di e con Marco Baliani (1998), evento in diretta dal Foro di Adriano di Roma
  • Annuncio a Maria con il Teatro dell'Arca (1998), adattamento
  • Lo zen e l'arte di fare l'amore di e con Jacopo Fo (1998), adattamento
  • Il milione - Quaderno veneziano di e con Marco Paolini (1998), evento in diretta dall'Arsenale di Venezia
  • Match di improvvisazione teatrale con la Liit (1998), adattamento (4 puntate)
  • Olivetti di Laura Curino e Gabriele Vacis (1998), adattamento
  • Totò Principe di Danimarca con Leo De Berardinis (1998), adattamento
  • Totem con Alessandro Baricco, Stefania Rocca, Gabriele Vacis (1998), programma (2 puntate)
  • 1, 10, 100 Rabelais di e con Paolo Rossi (1999), adattamento
  • Pinocchio da Carlo Collodi di e con Carmelo Bene (1999), adattamento
  • Cavalli Marci Show con i Cavalli Marci (1999), adattamento
  • Zagadan con i Cavalli Marci (1999), adattamento
  • Discorsi su Leonardo e il Cenacolo con Dario Fo e Franca Rame (1999), adattamento
  • Match di improvvisazione teatrale con la Liit (1999), programma (4 puntate)
  • Francesco a testa in giù di cui è autore del testo teatrale con Marco Baliani, Roberto Anglisani e Giovanna Mezzogiorno (1999), adattamento
  • Se telefonando con i Cavalli Marci (maggio 2000), adattamento
  • I-TIGI Canto per Ustica di Daniele Del Giudice, Marco Paolini e Giovanna Marini (2000), adattamento
  • Cent’anni del Teatro Eliseo (2000), con Piero Maccarinelli, documentario
  • Adriano Olivetti con Laura Curino (2001), adattamento
  • Maloussene con Claudio Bisio (2001), adattamento
  • Delirio di un povero vecchio con Paolo Villaggio (2001), adattamento
  • Tacalabala – Gol! con Giuseppe Cederna, Giampiero Bianchi (2001), adattamento
  • Tango di Francesca Zanni con Crescenza Guarnieri e Rolando Ravello (2001), adattamento
  • Il teatro in Italia raccontato da Giorgio Albertazzi e Dario Fo (2005), programma (I serie, 8 puntate)
  • Buon compleanno Piccolo Teatro! Sessant’anni di teatro d’arte (2007), documentario
  • Teatro en travestì (2007), documentario
  • Giorgio Strehler o la passione teatrale (2007), documentario
  • Giuseppe Sinopoli e i tre cuori dell'uomo (2008), documentario
  • Teatro Franco Parenti – Un cantiere per la città (2008), documentario
  • Il teatro in Italia raccontato da Giorgio Albertazzi e Dario Fo (2008), programma (II serie, 6 puntate)
  • Per te si va nella città dolente (2009), documentario con Giorgio Albertazzi che interpreta Dante tra le rovine de L'Aquila
  • Sarà una bella società di Edmondo Berselli e Shel Shapiro con Shel Shapiro (2010), adattamento
  • Diretta Serata di apertura del Prix Italia con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2010)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Valchiria (2010)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Pagliacci e Cavalleria Rusticana (2011)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Il Flauto Magico (2011)
  • Figaro il barbiere con Elio e Roberto Fabbriciani, adattamento (2011)
  • Introduzione a Nero Wolf con Paolo Ferrari, documentario (2011)
  • Diretta dall'Auditorium Toscanini di Torino della Serata di apertura del Prix Italia con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2011)
  • Diretta dal Teatro Carlo Felice di Genova Il Flauto Magico (2011)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Raymonda (2011)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Don Giovanni (2011)
  • Diretta dall'Opera di Firenze Serata di Gala per l'Inaugurazione del nuovo Teatro Lirico (2011)
  • Rassegna della canzone d'autore: Luigi Tenco, 3 puntate, (2012)
  • Diretta dall'Auditorium Toscanini di Torino per La musica per il cinema da Leone a Tornatore, concerto di Ennio Morricone (2012)
  • Diretta dall'Auditorium di Milano per Tragos, concerto in memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, Orchestra Verdi di Milano (2012)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per L'altra metà del cielo (2012)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Peter Grimes (2012)
  • Diretta dal Teatro Regio di Torino Un ballo in maschera (2012)
  • Diretta Serata di apertura del Prix Italia con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2012)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Sigfiried (2012)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Lohengrin (2012)
  • Diretta dall'Auditorium Toscanini di Torino per Verdi e il potere, con Remo Girone e con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2013)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Nabucco (2013)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Notre Dame de Paris (2013)
  • Diretta dall'Auditorium Parco della Musica di Roma per il concerto dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Yuri Temirkanov (2013)
  • Sim Sala Music con Raul Cremona e i Good Fellas (2013)
  • Diretta dall'Auditorium Toscanini di Torino per Allegro ma non troppo con Arturo Brachetti e con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2013)
  • Diretta dall'Auditorium Parco della Musica di Roma per il concerto dell'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Gustav Dudamel (2013)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per L'anello dei Nibelunghi (2013)
  • Diretta Serata di apertura del Prix Italia con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2013)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Il crepuscolo degli Dei (2013)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Nabucco (2013)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Notre Dame de Paris (2013)
  • Diretta Serata di apertura del Prix Italia (2013)
  • Le opinioni di un clown (2013), documentario per i 60 anni di Roberto Benigni, con Andreina Di Porto
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Traviata (2013)
  • Diretta dall'Auditorium Parco della Musica di Roma del Concerto per il Giorno della Memoria I violini della speranza (2014)
  • Roma: la nuova drammaturgia(2014), documentario con Graziano Graziani (4 puntate)
  • La nuova scena napoletana (2014), documentario con Angelo Curti (2 puntate)
  • Diretta dall'Auditorium Toscanini di Torino del Concerto dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai “Sigle storiche Rai” (2014)
  • Diretta dall'Auditorium Toscanini di Torino del Concerto di Lang Lang Viaggio in Italia I (2014)
  • Diretta dal Lingotto di Torino della Serata di Apertura del salone del Libro con il Coro delle Voci Bianche della Cappella Sistina (2014)
  • Diretta dal Teatro Regio di Torino del Concerto dei Cento Violoncelli “Nove Novembre” (2014)
  • Diretta dall'Auditorium Parco della Musica di Roma del Concerto di Lang Lang Viaggio in Italia II (2014)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Fidelio (2014)
  • Diretta dal Museo del Violino di Cremona del Concerto Stradivari (2014)
  • Diretta dall'Auditorium Parco della Musica di Roma del Concerto per il Giorno della Memoria (2015)
  • Diretta dall'Opera di Firenze del Concerto di Lang Lang Viaggio in Italia III (2015)
  • Riccardo Chailly racconta Turandot (2015)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Turandot (2015)
  • Diretta dal Teatro degli Arcimboldi di Milano del Concerto di Lang Lang Viaggio in Italia IV (2015)
  • Diretta da Piazza Duomo con la Filarmonica del Teatro alla Scala per Concerto per Milano (2015)
  • Diretta da Sarajevo del Concerto per la Pace con la Filarmonica della Scala (2015)
  • Diretta dall'Aeroporto di Malpensa per Elisir d'Amore con Orchestra e Coro del Teatro alla Scala (2015)
  • Diretta dal Conservatorio di Mosca del Concerto dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2015)
  • Diretta dall'Auditorium Parco della Musica di Roma dell'Apertura della Stagione dell'Orchestra di Santa Cecilia (2015)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Gala des Étoiles (2015)
  • Riccardo Chailly racconta Giovanna d'Arco (2015)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Giovanna d'Arco (2015)
  • Oriente Occidente. Corpi, ritmi, danze, documentario (2015)
  • A Loan, con Irene Russolillo, documentario (2015)
  • Post-Produzione, con Andrea Gallo Rosso, documentario (2015)
  • Diretta dal Teatro Comunale di Bologna per Attila (2016)
  • Diretta dall'Auditorium Parco della Musica di Roma del Concerto per il Giorno della Memoria Toscanini, il coraggio della musica (2016)
  • Diretta dal Teatro dell'Opera di Roma per Il barbiere di Siviglia (2016)
  • Diretta dal Teatro Regio di Torino per La Donna serpente (2016)
  • Diretta dall'Opera di Firenze per L'italiana in Algeri (2016)
  • Diretta dal Teatro alla Scala per Il giardino degli amanti (2016)
  • Diretta dall'Auditorium Toscanini di Torino della Serata di Apertura del Salone del Libro con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2016)
  • Diretta dal Teatro Cilea di Reggio Calabria del Concerto dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai (2016)
  • Riccardo Chailly racconta Fanciulla del West (2016)
  • Diretta dal Teatro La Fenice per La Favorite (2016)
  • Opera domani. La musica in gioco (2016)
  • Diretta da Piazza Duomo con la Filarmonica del Teatro alla Scala per Concerto per Milano (2016)
  • Diretta dal Teatro Nuovo di Spoleto per Le Nozze di Figaro (2016)
  • Pinocchio (mal)visto dal gatto e dalla volpe di e con Andrea Camilleri e Ugo Gregoretti (2016)
  • Kamp - Anatomia di uno sterminio con Compagnia Teatrale Hotel Modern (2017)
  • Arlecchino segreto con Ferruccio Soleri, in occasione dei 70 anni del Piccolo Teatro (2017)
  • Un attore in cerca d'autore. Sulle tracce di Pirandello con Fabrizio Falco (2017)
  • Sanghenapule di e con Roberto Saviano e Mimmo Borrelli (2017)

PubblicazioniModifica

TestiModifica

  • Il villaggio operaio di Crespi d'Adda – a cura di Edo Bricchetti, testo e fotografie di Felice Cappa, Comune di Cologno Monzese, in collaborazione con la Provincia di Milano, Biblioteca Civica, (1983)
  • La Biennal - Catalogo de La I Biennal Produccions Culturals Juvenils de l'Europa Mediterrania, mostra fotografica di Felice Cappa, Anjuntament de Barcelona, (1985), Spagna
  • B'Biennal - Catalogo de La II Biennale dei Giovani Creativi dell'Europa del Mediterraneo, mostra fotografica di Felice Cappa, Ministero della Cultura-Municipalità di Salonicco, (1986), Grecia
  • Guida alle 100 attrici più famose del Teatro Italiano testi e cura di Felice Cappa, Cooperativa di Spettacoli a Milano, (1991)
  • Le straordinarie avventure di Pentothal - di Andrea Pazienza (1977), edizione critica e cura di Felice Cappa, prefazione Oreste Del Buono, supervisione artistica Marina Comandini Pazienza, Baldini&Castoldi, Milano, 1997, ISBN 88-8089-340-8
  • Dizionario dello spettacolo del '900 - a cura di Felice Cappa e Piero Gelli, Baldini&Castoldi, Milano, 1998, ISBN 88-8089-295-9
  • Zanardi - di Andrea Pazienza (1983), edizione critica, prefazione e cura di Felice Cappa, supervisione artistica Marina Comandini Pazienza, Baldini&Castoldi, Milano, 1998, ISBN 88-8089-385-8
  • Pertini - di Andrea Pazienza (1983), edizione critica, prefazione e cura di Felice Cappa, Baldini&Castoldi, Milano, 1998, ISBN 88-8089-486-2
  • Gli ultimi giorni di Pompeo - di Andrea Pazienza (1984), edizione critica e cura di Felice Cappa, supervisione artistica Marina Comandini Pazienza, Baldini&Castoldi, Milano, 2000, ISBN 88-8089-384-X
  • Lo spettacolo in Tv ovvero la Tv è meglio farla che vederla - AAVV, autore di uno dei contributi, a cura di Luca Matera, prefazione di Aldo Grasso, Dino Audino, Milano, 2000, ISBN 978-88-8635-019-8
  • Satira 1978-1988 - di Andrea Pazienza, edizione critica e cura di Felice Cappa, prefazione di Michele Serra, Baldini&Castoldi, Milano, 2001, ISBN 88-8089-983-X
  • L'attore solista nel teatro italiano - AAVV, autore di uno dei contributi, a cura di Nicola Pasqualicchio, Bulzoni Editore, Roma, 2006, ISBN 9788878701335
  • Paralleli. II Biennale Internazionale d'arte contemporanea di Sabbioneta - video installazione di Felice Cappa, a cura di Stefania Provinciali, Sala Advertising, Parma, (2010), ISBN 9788878701335
  • Terra promessa. Briganti e migranti - di Marco Baliani, Felice Cappa, Maria Maglietta, Calice Editori, Rionero in Vulture, (2011), ISBN 9788884581181
  • Dario Fo. La pittura di un narratore - Catalogo della mostra a cura di Marco Briscione e Nicoletta Ossanna Cavadini, autore del saggio La pittura che danza, Mazzotta, Milano, 2011, ISBN 978-88-202-1979-6
  • Dario Fo a Milano. Lazzi sberleffi dipinti - Catalogo della mostra a cura di Felice Cappa, Mazzotta Editore, Milano, 2012, ISBN 9788820219857
  • Franziskus steht Kopf - di Marco Baliani, Felice Cappa, Deutsche Erstausgabe, Verlag Sankt Michaelsbund, Munchen, (2016), ISBN 978-3-943135-73-2

Testi con videoModifica

Premi e riconoscimentiModifica

  • 1998: Trasmissione dell'anno al Premio TV-Premio regia televisiva per Il racconto del Vajont
  • 2006: Premio programma musicale al The Golden Umbrella Festival. XII Media Events - Bulgaria per Speciale Paolo Conte
  • 2007: Premio Premio Persefone per la regia di Vergine Madre
  • 2009: Premio speciale della Giuria al LIX Prix Italia per Binario 21[10]
  • 2009: Premio regia al XII FamaFest - Portogallo per Binario 21
  • 2010: nomination al Fipa Tel - Biarritz per Binario 21
  • 2013: Premio Persefone – Premio del Decennale per il Teatro in Televisione
  • 2014: Premio Radicondoli Teatro e Musica 2014
  • 2015: nomination al Prix Italia 2015 – Esercizi di Primavera

NoteModifica

  1. ^ Francesca Amé, Tutti i colori di Dario (Fo), in Style.it, 15 marzo 2012. URL consultato l'11 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2016).
  2. ^ Pierluigi Panza, Esplora il significato del termine: Nel laboratorio di Luca Ronconi - La mostra a un anno dalla morte, in Corriere della Sera, 8 febbraio 2016. URL consultato l'11 ottobre 2016.
  3. ^ Martini: il cardinale e gli altri, su piccoloteatro.org. URL consultato l'11 ottobre 2016.
  4. ^ A Venezia il Cinema promuove i diritti umani, in Il Velino, 10 settembre 2016. URL consultato l'11 ottobre 2016.
  5. ^ Rai: Prix Italia 2009 - 61ª edizione, Il Futuro in onda, in Adnkronos, 2 agosto 2009. URL consultato l'11 ottobre 2016.
  6. ^ AMLETO², su torinofilmfest.org. URL consultato l'11 ottobre 2016.
  7. ^ Anteprima: La Signorina Giulia 3D di Felice Cappa dallo spettacolo teatrale di Valter Malosti, su museocinema.it. URL consultato l'11 ottobre 2016.
  8. ^ Sogno di una notte di mezza estate, su milanofilmfestival.it. URL consultato l'11 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2016).
  9. ^ TV on Stage: In cerca di autore, su romafictionfest.org. URL consultato l'11 ottobre 2016 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2016).
  10. ^ Prix Italia: due menzioni speciali per i programmi Rai, in La Repubblica, 26 settembre 2009. URL consultato l'11 ottobre 2016.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0001 1763 2424 · LCCN (ENn99057680 · WorldCat Identities (ENn99-057680