Felice Saladini

imprenditore e dirigente sportivo italiano

Felice Iginio Marcello Saladini (Lamezia Terme, 11 novembre 1984) è un imprenditore e dirigente sportivo italiano fondatore del Gruppo MeglioQuesto Spa.

È stato il proprietario della Reggina 1914[1] e del FC Lamezia Terme che fondò nel 2021[2].

Felice Saladini nei suoi uffici di Milano

Attività imprenditoriale modifica

All’età di 19 anni Saladini lavora come operatore telefonico assumendo velocemente ruoli di sempre maggiore responsabilità fino a diventare manager e gestire circa 2000 persone.[3]

Nel 2009 fonda Planet Group, operatore italiano nel settore della customer experience. La crescita aziendale è costante e Saladini decide di investire anche nel settore retail lanciando l’azienda Sales Power nel 2015[4].

Nel 2020, Planet Group si fonde con AQR originando il Gruppo AQR[5].

Il gruppo nel febbraio 2021 diventa MeglioQuesto[6]. Nel giugno dello stesso anno MeglioQuesto si quota in borsa[7] registrando il più grande overbooking in IPO su AIM Italia, considerando il valore relativo rapportato all’entità della richiesta[6].

MeglioQuesto ha chiuso l'esercizio 2021 con ricavi pari a 61,4 milioni di euro, in crescita del 28% su base annua[8], e punta a superare i 100 milioni di euro in tre anni[9].

Nell’estate 2023 il Consiglio di amministrazione di MeglioQuesto affida ad Alessandro Nitti, già presidente del gruppo[10], la carica di amministratore delegato[11].

Sport modifica

Nel 2011 sponsorizza la squadra di basket di Catanzaro e poi acquisisce la società fondando la Planet Basket Catanzaro portandola fino al campionato di Serie B[12].

Nel Giugno 2020 Saladini partecipa alla fusione tra Vigor 1919 e Vigor Lamezia per dare vita alla Vigor Lamezia 1919, nel ruolo di presidente. La squadra viene iscritta al campionato di Eccellenza nella stagione 2020-2021.

Il 30 luglio 2021, dopo aver cambiato la denominazione dell'ASD Sambiase in "FC Lamezia Terme", Saladini, annuncia la richiesta di rinuncia al campionato di Eccellenza per il Vigor Lamezia 1919.[4].

Il 17 giugno 2022 diventa proprietario della Reggina 1914 e ne nomina presidente il Prefetto Marcello Cardona.[13]

Il 3 agosto 2023 il TAR del Lazio esclude la Reggina 1914 dal campionato di serie B a causa di alcune inadempienze finanziarie.[14]

Il 30 agosto 2023, il Consiglio di Stato, l'ultimo organo di giustizia amministrativa, ha confermato l'esclusione della Reggina dal campionato di Serie B.[15]

Note modifica

  1. ^ Saladini acquista la Reggina, su lacnews24.it.
  2. ^ Calcio, nasce una nuova squadra: l’FC Lamezia Terme”, su corrieredilamezia.it.
  3. ^ Adnkronos, La storia di Saladini, da operatore call center a fondatore di MeglioQuesto, su Adnkronos, 24 giugno 2021. URL consultato il 12 settembre 2022.
  4. ^ a b Chi è Felice Saladini, il nuovo patron della Reggina, su socialmediasoccer.com.
  5. ^ Vendita multicanale, nasce il gruppo Aqr: punta a 60 milioni di fatturato, su la Repubblica, 12 maggio 2020. URL consultato il 12 settembre 2022.
  6. ^ a b MF Milano Finanza, MeglioQuesto, raccolta record da 17,25 milioni per ipo su AIm - MilanoFinanza.it, su MF Milano Finanza, 25 giugno 2021. URL consultato il 12 settembre 2022.
  7. ^ MeglioQuesto sbarca in Borsa. Dal 24 giugno su AIM Italia, su www.teleborsa.it. URL consultato il 12 settembre 2022.
  8. ^ MeglioQuesto: crescita a doppia cifra di ricavi ed Ebitda nel 2021, su FinanzaOnline. URL consultato il 12 settembre 2022.
  9. ^ Piano industriale MeglioQuesto, su veritaeaffari.it.
  10. ^ Nomina Presidente Nitti, su businesspeople.it.
  11. ^ Nomina CEO Nitti, su finanza.lastampa.it.
  12. ^ Basket, calcio e imprenditoria. Chi è Felice Saladini, l'under40 che ha acquistato la Reggina - TUTTOmercatoWEB.com, su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 12 settembre 2022.
  13. ^ Nomina Cardona presidente Reggina, su calcioweb.eu.
  14. ^ Salvatore Riggio, Esulta il Lecco, il Tar lo riammette in serie B: ancora bocciata la Reggina, su Corriere della Sera, 8 marzo 2023. URL consultato il 7 agosto 2023.
  15. ^ Consiglio di Stato respinge ricorso Reggina, su dirittodellacrisi.it.