Felipe Berchesi

rugbista a 15 uruguaiano
Felipe Berchesi
Felipe Berchesi 2017-04-07.jpg
Dati biografici
Paese Uruguay Uruguay
Altezza 178 cm
Peso 80 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano d'apertura
Squadra Dax
Carriera
Attività di club¹
2009-13Carrasco
2013-14Badia13 (179)
2014-15Chambéry18 (224)
2015-17Carcassonne33 (146)
2017-Dax57 (413)
Attività da giocatore internazionale
2011-Uruguay Uruguay36 (317)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 10 aprile 2021

Felipe Berchesi Pisano (Montevideo, 12 aprile 1991) è un rugbista a 15 uruguaiano, mediano d'apertura del Dax.

BiografiaModifica

Cresciuto nel Carrasco Polo Club di Montevideo, con cui vinse due campionati uruguaiani, Berchesi fu ingaggiato nel 2013 dal Badia — squadra tributaria del Rovigo[1] — con cui conquistò la promozione in serie A1[2].

A fine stagione Berchesi lasciò l'Italia per andare a militare in Fédérale 1 nelle file del Chambéry[3], di cui fu il miglior marcatore a fine stagione. Alla fine del campionato avvenne il salto di categoria con il passaggio al Carcassonne in Pro D2, seconda divisione nazionale francese[4].

Debuttò in Nazionale uruguaiana a fine 2011 contro il Portogallo e prese parte alle qualificazioni alla Coppa del Mondo, risultando decisivo nei ripescaggi marcando 42 punti nei due incontri di spareggio contro la Russia per l'ammissione della ventesima squadra alla competizione.

NoteModifica

  1. ^ (ES) Enrique Arrillaga, De Carrasco Polo al ámbito europeo, in El País, Montevideo, 31 luglio 2013. URL consultato il 28 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2015).
  2. ^ Un successo frutto del sacrificio, in Rovigo Oggi, 28 aprile 2014. URL consultato il 28 settembre 2015.
  3. ^ A vent'anni in Irlanda era l'erede potenziale di Jonathan Sexton, come numero 10, in il Gazzettino, 25 giugno 2014. URL consultato il 28 settembre 2015.
  4. ^ (ES) Pablo San Román, Berchesi, un sueño mundialista y otro en su nuevo club, in El Observador, Montevideo, 24 settembre 2015. URL consultato il 28 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2015).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica