Apri il menu principale

Ferdinando Giuseppe Antonelli

cardinale italiano
Ferdinando Giuseppe Antonelli, O.F.M.
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal.svg
Bonum facere et lætari
 
Incarichi ricoperti
 
Nato14 luglio 1896, Subbiano
Ordinato presbitero25 luglio 1922
Nominato arcivescovo19 febbraio 1966 da papa Paolo VI
Consacrato arcivescovo19 marzo 1966 da papa Paolo VI
Creato cardinale5 marzo 1973 da papa Paolo VI
Deceduto12 luglio 1993, Roma
 

Ferdinando Giuseppe Antonelli (Subbiano, 14 luglio 1896Roma, 12 luglio 1993) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Nacque a Subbiano il 14 luglio 1896. Durante il Concilio Vaticano II fu perito e segretario della Commissione Conciliare della Sacra Liturgia. Il 27 gennaio 1964 fu nominato membro del Consilium ad exsequendam Constitutionem de Sacra Liturgia da papa Paolo VI.[1] Dal 1969 fino al 1973 fu segretario della Congregazione per le cause dei santi. Paolo VI lo elevò poi al rango di cardinale nel concistoro del 5 marzo 1973. Morì il 12 luglio 1993 a due giorni dal compimento dei 97 anni.

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ E. Cuneo, D. Di Sorco, R. Mameli, Introibo ad altare Dei - Il servizio all'altare nella Liturgia Romana tradizionale, Fede & Cultura (Verona 2008), pag. 21

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN37046245 · ISNI (EN0000 0001 1024 9879 · LCCN (ENnr98019338 · GND (DE120523361 · BNF (FRcb129158149 (data)