Ferenc Bene

allenatore di calcio e calciatore ungherese
Ferenc Bene
Bene Ferenc sírja.jpg
La tomba di Bene a Budapest
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 171 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Termine carriera 1985 - giocatore
1993 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1961-1978Újpesti Dózsa417 (303)
1978-1979Volan? (?)
1981-1982Sepsi-7839 (10)[1]
1983-1984Volan? (?)
1984Soroksari VOSE? (?)
1985Kecskemét? (?)
Nazionale
1961-1962Ungheria Ungheria U-185 (0)[2]
1962-1979Ungheria Ungheria76 (36)[3]
1963-1964Ungheria Ungheria olimpica12 (21)[2][4][5]
Carriera da allenatore
1985-1991Újpesti DózsaGiovanili
1992-1993Újpesti
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Tokyo 1964
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Spagna 1964
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ferenc Bene (Balatonújlak, 17 dicembre 1944Budapest, 27 febbraio 2006) è stato un calciatore e allenatore di calcio ungherese, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

Centravanti molto prolifico, Ferenc Bene realizzò almeno 508 gol[6][7][8][9] in match ufficiali nell'arco dell'intera carriera (il numero esatto di partite disputate non è noto).
Con la maglia dell'Újpesti Dózsa mise a referto 344 marcature in 494 apparizioni tra campionato ungherese e coppe europee (non si hanno informazioni dettagliate riguardo a 14 edizioni di Magyar Kupa).
Tra le fila del Sepsi-78 prese parte a due stagioni consecutive del campionato finlandese (39 presenze e 10 gol)[1], ma non sono noti i dati relativi alla Suomen Cup.
Infine giocò nel Volán SC (due annate nella massima divisione nazionale), nel Soroksári VOSE e nel Kecskemét (nelle serie minori) ma non si ha contezza di reti e incontri nelle competizioni magiare.
Considerando le presenze e le segnature nelle varie nazionali, è possibile dedurre che Bene abbia disputato in totale almeno 626 gare ufficiali (il numero è certamente molto maggiore, in quanto appunto mancano le statistiche inerenti a 18 edizioni di coppe nazionali e a 4 campionati) e messo a segno complessivamente almeno 97 gol nei tornei di cui non si hanno informazioni.

ClubModifica

Bene trascorse la maggior parte della propria carriera all'Újpesti Dózsa, con cui giocò per 17 anni vincendo 8 campionato ungheresi e 3 Coppe d'Ungheria oltre a 6 titoli di capocannoniere del campionato ungherese. Con i Lilla disputò un totale di 417 partite in campionato, nelle quali segnò 303 gol[10]; realizzò inoltre 41 reti nelle coppe europee (di cui 2 in 8 presenze durante la Coppa Piano Karl Rappan 1962-1963).[11][12]

In seguito giocò anche per il Volán, il Sepsi-78 in Finlandia (39 gare di campionato e 10 centri)[1], nuovamente per il Volán, il Soroksári VOSE e il Kecskemét.

NazionaleModifica

Bene esordì nella nazionale ungherese il 14 ottobre 1962 contro la Jugoslavia e giocò l'ultima volta quasi 17 anni dopo, il 12 settembre 1979 contro la Cecoslovacchia. In totale in nazionale disputò 76 partite segnando 36 reti, la prima delle quali il 19 ottobre 1963 contro la Germania Est.
Con la nazionale ungherese nel 1964 partecipò agli Europei in Spagna, conclusi al terzo posto e di cui fu capocannoniere con 2 gol a pari merito con il connazionale Dezső Novák e lo spagnolo Jesús María Pereda.
Nel 1966 prese parte ai Mondiali in Inghilterra, dove realizzò una rete in ognuna delle 4 partite giocate, e nel 1972 agli Europei in Belgio, conclusi al 4º posto senza però segnare alcun gol nella fase finale e non disputando la finale per il 3º posto.

Inoltre con la selezione olimpica disputò le Olimpiadi di Tokyo, dove vinse la medaglia d'oro e il titolo di capocannoniere con 12 reti in 5 partite (di cui 6 nella sola sfida contro il Marocco e una in finale contro la Cecoslovacchia).[5] Detiene tuttora il primato come massimo realizzatore in una singola edizione delle Olimpiadi.[13][14] Inoltre realizzò 6 centri in 3 presenze durante le qualificazioni ai Giochi Olimpici (dei quali ben 4 nel doppio confronto contro la Spagna). In totale, amichevoli internazionali comprese, con la casacca della rappresentativa ungherese a cinque a cerchi mise a referto 21 gol in 12 gare.[2] Dal conteggio vanno escluse le apparizioni al GANEFO - il torneo che si svolse nel 1963 in estremo Oriente come "anti- Olimpiadi" - poiché non riconosciuto dagli organismi internazionali. Si deve infine considerare che all'epoca il CIO obbligava le nazionali a partecipare alla manifestazione olimpica con atleti dilettanti, mentre le squadre del cosiddetto blocco sovietico potevano disporre dei migliori calciatori, in quanto non li consideravano professionisti e riuscivano così a raggiungere trionfi in seguito mai replicati. Ferenc Bene sfruttò questa condizione e concluse la carriera nelle varie nazionali con 57 marcature in 93 presenze ufficiali.

AllenatoreModifica

Dopo essersi ritirato dal calcio giocato nel 1985, allenò le giovanili dell'Újpesti Dózsa e nella stagione 1992-1993 passò alla guida della prima squadra, che nel frattempo aveva cambiato il nome in Újpest Torna Egylet.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ungheria
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-10-1962 Budapest Ungheria   0 – 1   Jugoslavia Amichevole -
2-6-1963 Praga Cecoslovacchia   2 – 2   Ungheria Amichevole -
19-10-1963 Berlino Est Germania Est   1 – 2   Ungheria Qual. Euro 1964 1
27-10-1963 Budapest Ungheria   2 – 1   Austria Amichevole -
3-11-1963 Budapest Ungheria   3 – 3   Germania Est Qual. Euro 1964 1
23-5-1964 Budapest Ungheria   2 – 1   Francia Qual. Euro 1964 1
17-6-1964 Madrid Spagna   2 – 1 dts   Ungheria Euro 1964 - Semifinale 1
20-6-1964 Barcellona Ungheria   3 – 1 dts   Danimarca Euro 1964 - Finale 3º posto 1 3º posto
5-5-1965 Londra Inghilterra   1 – 0   Ungheria Amichevole -
23-5-1965 Lipsia Germania Est   1 – 1   Ungheria Qual. Mondiali 1966 1
13-6-1965 Vienna Austria   0 – 1   Ungheria Qual. Mondiali 1966 -
27-6-1965 Budapest Ungheria   2 – 1   Italia Amichevole 1
5-9-1965 Budapest Ungheria   3 – 0   Austria Qual. Mondiali 1966 -
9-10-1965 Budapest Ungheria   3 – 2   Germania Est Qual. Mondiali 1966 -
3-5-1966 Chorzów Polonia   1 – 1   Ungheria Amichevole 1
8-5-1966 Zagabria Jugoslavia   2 – 0   Ungheria Amichevole -
5-6-1966 Budapest Ungheria   3 – 1   Svizzera Amichevole 2
13-7-1966 Manchester Portogallo   3 – 1   Ungheria Mondiali 1966 - 1º turno 1
15-7-1966 Liverpool Ungheria   3 – 1   Brasile Mondiali 1966 - 1º turno 1
20-7-1966 Manchester Ungheria   3 – 1   Bulgaria Mondiali 1966 - 1º turno 1
23-7-1966 Sunderland Unione Sovietica   2 – 1   Ungheria Mondiali 1966 - Quarti di finale 1
7-9-1966 Rotterdam Paesi Bassi   2 – 2   Ungheria Qual. Euro 1968 -
21-9-1966 Budapest Ungheria   6 – 0   Danimarca Qual. Euro 1968 1
30-10-1966 Budapest Ungheria   3 – 1   Austria Amichevole -
23-4-1967 Budapest Ungheria   1 – 0   Jugoslavia Amichevole 1
10-5-1967 Budapest Ungheria   2 – 1   Paesi Bassi Qual. Euro 1968 -
24-5-1967 Copenaghen Danimarca   0 – 2   Ungheria Qual. Euro 1968 1
6-9-1967 Vienna Austria   1 – 3   Ungheria Amichevole 1
27-9-1967 Budapest Ungheria   3 – 1   Germania Est Qual. Euro 1968 -
29-10-1967 Lipsia Germania Est   1 – 0   Ungheria Qual. Euro 1968 -
25-5-1969 Budapest Ungheria   2 – 0   Cecoslovacchia Qual. Mondiali 1970 -
8-6-1969 Dublino Irlanda   1 – 2   Ungheria Qual. Mondiali 1970 1
15-6-1969 Copenaghen Danimarca   3 – 2   Ungheria Qual. Mondiali 1970 1
14-8-1969 Praga Cecoslovacchia   3 – 3   Ungheria Qual. Mondiali 1970 1
27-9-1969 Stoccolma Svezia   2 – 0   Ungheria Amichevole -
22-10-1969 Budapest Ungheria   3 – 0   Danimarca Qual. Mondiali 1970 2
5-11-1969 Budapest Ungheria   4 – 0   Irlanda Qual. Mondiali 1970 1
3-12-1969 Marsiglia Cecoslovacchia   4 – 1   Ungheria Qual. Mondiali 1970 -
12-4-1970 Belgrado Jugoslavia   2 – 2   Ungheria Amichevole 1
2-5-1970 Budapest Ungheria   2 – 0   Polonia Amichevole -
16-5-1970 Budapest Ungheria   1 – 2   Svezia Amichevole -
9-9-1970 Norimberga Germania Ovest   3 – 1   Ungheria Amichevole -
27-9-1970 Budapest Ungheria   1 – 1   Austria Amichevole -
7-10-1970 Oslo Norvegia   1 – 3   Ungheria Qual. Euro 1972 1
15-11-1970 Basilea Svizzera   0 – 1   Ungheria Amichevole -
4-4-1971 Vienna Austria   0 – 2   Ungheria Amichevole 2
24-4-1971 Budapest Ungheria   1 – 1   Francia Qual. Euro 1972 -
21-7-1971 Rio de Janeiro Brasile   0 – 0   Ungheria Amichevole -
1-9-1971 Budapest Ungheria   2 – 1   Jugoslavia Amichevole -
25-9-1971 Budapest Ungheria   2 – 0   Bulgaria Qual. Euro 1972 -
9-10-1971 Parigi Francia   0 – 2   Ungheria Qual. Euro 1972 1
27-10-1971 Budapest Ungheria   4 – 0   Norvegia Qual. Euro 1972 2
14-11-1971 La Valletta Malta   0 – 2   Ungheria Qual. Mondiali 1974 2
12-1-1972 Madrid Spagna   1 – 0   Ungheria Amichevole -
29-3-1972 Budapest Ungheria   0 – 2   Germania Ovest Amichevole -
29-4-1972 Budapest Ungheria   1 – 1   Romania Qual. Euro 1972 -
6-5-1972 Budapest Ungheria   3 – 0   Malta Qual. Mondiali 1974 1
14-5-1972 Bucarest Romania   2 – 2   Ungheria Qual. Euro 1972 -
17-5-1972 Belgrado Ungheria   2 – 1   Romania Qual. Euro 1972 -
25-5-1972 Stoccolma Svezia   0 – 0   Ungheria Qual. Mondiali 1974 -
14-6-1972 Bruxelles Unione Sovietica   1 – 0   Ungheria Qual. Euro 1972 -
29-4-1973 Budapest Ungheria   2 – 2   Austria Qual. Mondiali 1974 -
16-5-1973 Karl-Marx-Stadt Germania Est   2 – 1   Ungheria Amichevole -
12-6-1973 Budapest Ungheria   3 – 3   Svezia Qual. Mondiali 1974 -
26-9-1973 Belgrado Jugoslavia   1 – 1   Ungheria Amichevole 1
13-10-1973 Copenaghen Danimarca   2 – 2   Ungheria Amichevole -
21-11-1973 Budapest Ungheria   0 – 1   Germania Est Amichevole -
31-3-1974 Zalaegerszeg Ungheria   3 – 1   Bulgaria Amichevole 1
17-4-1974 Dortmund Germania Ovest   5 – 0   Ungheria Amichevole -
29-5-1974 Székesfehérvár Ungheria   3 – 2   Jugoslavia Amichevole -
11-10-1974 Varna Bulgaria   0 – 0   Ungheria Amichevole -
4-12-1974 Szolnok Ungheria   1 – 0   Svizzera Amichevole -
16-6-1975 Parigi Francia   1 – 0   Ungheria Amichevole -
2-4-1975 Vienna Austria   0 – 0   Ungheria Qual. Euro 1976 -
16-4-1975 Budapest Ungheria   1 – 2   Galles Qual. Euro 1976 -
12-9-1979 Nyíregyháza Ungheria   2 – 1   Cecoslovacchia Amichevole -
Totale Presenze (8º posto) 76 Reti (7º posto) 36

Cronologia presenze e reti in nazionale alle OlimpiadiModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Ungheria Olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-10-1964 Tokyo Ungheria olimpica   6 – 0   Marocco olimpica Olimpiadi 1964 - 1º turno 6
15-10-1964 Tokyo Jugoslavia olimpica   5 – 6   Ungheria olimpica Olimpiadi 1964 - 1º turno 1
18-10-1964 Yokohama Romania olimpica   0 – 2   Ungheria olimpica Olimpiadi 1964 - Quarti di finale -
20-10-1964 Tokyo Ungheria olimpica   6 – 0   Rep. Araba Unita olimpica Olimpiadi 1964 - Semifinale 4
23-10-1964 Tokyo Ungheria olimpica   2 – 1   Cecoslovacchia olimpica Olimpiadi 1964 - Finale 1 [15]
Totale Presenze 5 Reti 12

PalmarèsModifica

ClubModifica

Újpesti Dózsa: 1969, 1970, 1970-1971, 1971-1972, 1972-1973, 1973-1974, 1974-1975, 1977-1978
Újpesti Dózsa: 1969, 1970, 1974-1975

NazionaleModifica

Tokyo 1964

IndividualeModifica

1962-1963 (23 gol), 1964 (28 gol, a pari merito con Tichy), 1969 (27 gol), 1971-1972 (29 gol), 1972-1973 (23 gol), 1974-1975 (20 gol, a pari merito con Kozma)
Spagna 1964 (2 gol, a pari merito con Pereda e Novák)
Tokyo 1964 (12 gol)

NoteModifica

  1. ^ a b c (FR) Bene Statistiche Dettagliate, su www.football-the-story.com. URL consultato il 4 marzo 2021.
  2. ^ a b c (EN) Bene Stats, su www.11v11.com. URL consultato il 4 marzo 2021.
  3. ^ (EN) Bene con l'Ungheria, su www.rsssf.com. URL consultato il 4 marzo 2021.
  4. ^ Le presenze alla competizione nota come GANEFO (Games of the New Emerging Forces) - le "contro-Olimpiadi" organizzate da Cina e Indonesia nel 1963 - non sono riconosciute e pertanto non considerate nel computo. Invece sono incluse quattro amichevoli internazionali giocate in trasferta dalla rappresentativa olimpica magiara tra il dicembre 1967 ed il febbraio 1969 (due in Messico, una in Cile e l'ultima in Marocco), in cui Bene segnò 3 reti.
  5. ^ a b (EN) Tokyo, 1964, su fifa.com. URL consultato il 18 novembre 2009 (archiviato dall'url originale il 24 maggio 2013).
  6. ^ (EN) I Migliori Bomber della Storia, su www.flavioramalho.blogspot.com. URL consultato il 7 marzo 2021.
  7. ^ (ES) Classifica Marcatori All-time, su www.sportyou.es. URL consultato il 7 marzo 2021.
  8. ^ (EN) Classifica Cannonieri nel 2016, su www.talkceltic.net. URL consultato il 7 marzo 2021.
  9. ^ (EN) Classifica Migliori Bomber della Storia del calcio, su www.ligalive.net. URL consultato il 7 marzo 2021.
  10. ^ (EN) Bene nell'Újpest, su www.dailynewshungary.com. URL consultato il 7 marzo 2021.
  11. ^ (EN) Bene European Competitions, su www.rsssf.com. URL consultato il 5 marzo 2021.
  12. ^ (EN) Dettaglio di Bene in Europa, su www.transfermarkt.co.uk. URL consultato il 5 marzo 2021.
  13. ^ (EN) Tokyo 1964, su corporate.olympics.com.au, olympics.com.au. URL consultato il 18 novembre 2009 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2009).
  14. ^ (EN) Event Guide - Football, su olympics.sportinglife.com, sportinglife.com. URL consultato il 18 novembre 2009 (archiviato dall'url originale il 30 aprile 2011).
  15. ^ Secondo titolo

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN121406331 · ISNI (EN0000 0000 7943 2279