Fernanda Ferreira

pallavolista brasiliana

Fernanda Cristina Ferreira (Rio de Janeiro, 10 gennaio 1980) è un'ex pallavolista brasiliana.

Fernandinha
Nazionalità Bandiera del Brasile Brasile
Altezza 175 cm
Pallavolo
Ruolo Palleggiatrice
Termine carriera 2015
Carriera
Giovanili
1989-1991América-RJ
1992Fluminense
1992-1995Botafogo
1996Fluminense
1997Botafogo
Squadre di club
1998-2000Pinheiros
2000-2002São Caetano
2002-2003Paraná
2003-2005Pinheiros
2005-2006Brasil
2006-2007Finasa
2007-2008Santeramo
2008-2010Busto Arsizio
2010-2012Universal Modena
2012İqtisadçı
2012-2013Campinas
2013-2014Barueri
2014-2015Pavia
Nazionale
1996-1997Bandiera del Brasile Brasile U-18
1998-1999Bandiera del Brasile Brasile U-20
2009-2012Bandiera del Brasile Brasile45 pres.
Palmarès
 Giochi olimpici
Oro Londra 2012
 World Grand Prix
Argento Ningbo 2012
Statistiche aggiornate al 10 maggio 2017

Giocava nel ruolo di palleggiatrice.

Carriera modifica

Fernanda Ferreira, detta Fernandinha, muove i suoi primi passi nella pallavolo giocando per la formazione dell'América all'età di nove anni. In seguito milita nei settori giovanili di altri due club carioca, il Fluminense e il Botafogo; con la nazionale Under-18 vince la medaglia d'argento al campionato sudamericano 1996 e quella d'oro al campionato mondiale 1997.

Diciottenne debutta in Superliga nella stagione 1998-99, ingaggiata dal Pinheiros, dove gioca per due annate, prima di approdare al São Caetano nel campionato 2000-01, restandovi sempre per due annate; con la nazionale Under-20 vince la medaglia d'oro al campionato sudamericano 1998 e quella d'argento al campionato mondiale 1999.

Nel campionato 2002-03 difende i colori del Paraná, prima di ritornare per due stagioni al Pinheiros. Dopo una parentesi nella stagione 2005-06 al Brasil, nella stagione seguente viene acquistata dal Finasa di Osasco, vincendo il Campionato Paulista e la Coppa San Paolo.

Nella stagione 2007-08 arriva in Italia tra le file del Santeramo, con il quale disputa il suo primo campionato di serie A1, mentre nella stagione successiva passa al Busto Arsizio: raggiunge le semifinali scudetto, traguardo storico per la squadra bustocca e la qualificazione alla Coppa CEV, competizione che vincerà la stagione successiva; in questo periodo fa inoltre il proprio debutto nella nazionale brasiliana in occasione del Montreux Volley Masters 2009.

Nella stagione 2010-11 viene ingaggiata dalla neo-promossa Universal Modena; a metà della stagione 2011-12 rescinde il contratto con la squadra modenese per passare all'İqtisadçı, nella Superliqa azera; nel 2012, con la nazionale, vince la medaglia d'argento al World Grand Prix e la medaglia d'oro ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra.

Nella stagione 2012-13 ritorna in patria, ingaggiata dal Campinas; nella stagione successiva, invece, passa al Barueri, lasciando tuttavia il club qualche mese prima del termine del campionato. Nel campionato 2014-15 torna in Italia per giocare con il Pavia, in Serie A2. Si trasferisce quindi in Francia, nella Ligue A, per disputare il campionato successivo con il Nantes; tuttavia, avendo a disposizione un fisioterapista solo due volte a settimana, poco prima dell'inizio dell'annata decide di ritirarsi.[1]

Palmarès modifica

Club modifica

2006
2006
2009-10
2003

Nazionale (competizioni minori) modifica

Note modifica

  1. ^ Brasile F: Si ritira Fernandinha [collegamento interrotto], su volleyball.it. URL consultato il 6 maggio 2017.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica