Fernando Romboli

tennista brasiliano
Fernando Romboli
Romboli3.jpg
Romboli nel 2009
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 180 cm
Peso 81 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 0-1 (0%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 236º (20 giugno 2011)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros Q1 (2011)
Regno Unito Wimbledon Q1 (2011)
Stati Uniti US Open Q1 (2011)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 9-16 (36%)
Titoli vinti 1
Miglior ranking 92º (2 marzo 2020)
Ranking attuale 105º (7 marzo 2022)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 7 marzo 2022

Fernando Romboli (Guaruja, 4 gennaio 1989) è un tennista brasiliano.

CarrieraModifica

Ha ottenuto i migliori risultati in doppio, specialità in cui ha vinto un torneo del circuito maggiore al Croatia Open Umag 2021 in coppia con David Vega Hernández. Il suo miglior ranking ATP in doppio è stato il 92º posto raggiunto nel marzo 2020. Gioca in prevalenza nei circuiti minori, ha conquistato diversi titoli in doppio e uno in singolare nell'ATP Challenger Tour e diversi altri nel circuito ITF. Tra gli juniores è stato il nº 3 del mondo nel marzo 2007.[1] Ha disputato il suo ultimo incontro in singolare tra i professionisti nel febbraio 2020.

StatisticheModifica

Aggiornate al 7 marzo 2022.

DoppioModifica

Vittorie (1)Modifica

Legenda doppio
Grande Slam (0)
ATP Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP Tour 500 (0)
ATP Tour 250 (1)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. luglio 2021   Croatia Open Umag, Umago Terra battuta   David Vega Hernández   Tomislav Brkić
  Nikola Ćaćić
6–3, 7–5

Tornei minoriModifica

SingolareModifica

Vittorie (14)Modifica
Legenda tornei minori
Challenger (1)
Futures (13)
N. Data Torneo Superficie Avversari in finale Punteggio
1. 10 maggio 2015   Open Cali, Cali Terra rossa   Giovanni Lapentti 4–6, 6–3, 6–2
Finali perse (9)Modifica
Legenda tornei minori
Challenger (1)
Futures (8)
N. Data Torneo Superficie Avversari in finale Punteggio
1. 30 gennaio 2011   Claro Open Floridablanca, Bucaramanga Terra rossa   Éric Prodon 3–6, 6–4, 1–6

DoppioModifica

Vittorie (46)Modifica
Legenda tornei minori
Challenger (14)
Futures (32)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 9 aprile 2011   Pernambuco Brasil Open Series, Recife Cemento   Giovanni Lapentti   André Ghem
  Rodrigo Guidolin
6–2, 6–1
2. 7 gennaio 2012   Aberto de São Paulo, San Paolo del Brasile Cemento   Júlio Silva   Jozef Kovalík
  José Pereira
7–5, 6–2
3. 3 agosto 2013   São Paulo Challenger de Tênis, San Paolo del Brasile Terra battuta   Eduardo Schwank   Marcelo Arévalo
  Nicolás Barrientos
66–7, 6–4, [10–8]
4. 16 novembre 2013   Lima Challenger, Lima Terra battuta   Andrés Molteni   Marcelo Demoliner
  Sergio Galdós
6–4, 6–4
5. 1º marzo 2014   Challenger ATP de Salinas Diario Expreso, Salinas Terra battuta   Roberto Maytín   Hugo Dellien
  Eduardo Schwank
6–3, 6–4
6. 3 ottobre 2015   Seguros Bolívar Open Pereira, Pereira Terra battuta   Andrés Molteni   Marcelo Arévalo
  Juan Sebastián Gómez
6–4, 7–612
7. 11 novembre 2017   Uruguay Open, Montevideo Terra battuta   Romain Arneodo   Ariel Behar
  Fabiano de Paula
2–6, 6–4, [10–8]
8. 23 febbraio 2018   Morelos Open, Cuernavaca Cemento   Roberto Maytín   Evan King
  Nathan Pasha
7–5, 6–3
9. 9 marzo 2019   Santiago Challenger, Santiago del Cile Terra battuta   Franco Agamenone   Facundo Argüello
  Martín Cuevas
7–65, 1–6, [10–6]
10. 27 aprile 2019   Tallahassee Tennis Challenger, Tallahassee Terra battuta   Roberto Maytín   Thai-Son Kwiatkowski
  Noah Rubin
6–2, 4–6, [10–7]
11. 4 maggio 2019   Savannah Challenger, Savannah Terra battuta   Roberto Maytín   Manuel Guinard
  Arthur Rinderknech
65–7, 6–4, [11–9]
12. 6 luglio 2019   Ludwigshafen Challenger, Ludwigshafen Terra battuta   Nathaniel Lammons   Pedro Sousa
  João Domingues
7–64, 6–1
13. 10 agosto 2019   Antonio Savoldi-Marco Cò - Trofeo Dimmidisì, Manerbio Terra battuta   Fabricio Neis   Sadio Doumbia
  Fabien Reboul
6–4, 7–64
14. 24 aprile 2021   Challenger Salinas, Salinas Cemento   Miguel Ángel Reyes Varela   Diego Hidalgo
  Skander Mansouri
7-5, 4-6, [10-2]
Finali perse (35)Modifica
Legenda tornei minori
Challenger (14)
Futures (21)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 30 ottobre 2015   Monterrey Challenger, Monterrey Cemento   Paolo Lorenzi   Thiemo de Bakker
  Mark Vervoort
walkover
2. 15 ottobre 2016   Challenger de Buenos Aires, Buenos Aires Terra battuta   Sergio Galdós   Julio Peralta
  Horacio Zeballos
65–7, 61–7
3. 4 maggio 2018   Puerto Vallarta Open, Puerto Vallarta Cemento   Benjamin Lock   Ante Pavić
  Danilo Petrović
7–62, 4–6, [5–10]
4. 30 giugno 2018[2]   Aspria Tennis Cup, Milano Terra battuta   Gonzalo Escobar   Julian Ocleppo
  Andrea Vavassori
6–4, 1–6, [9–11]
5. 7 luglio 2018   Guzzini Challenger, Recanati Cemento   Gonzalo Escobar   Gong Maoxin
  Zhang Ze
6–2, 65–7, [8–10]
6. 28 luglio 2018   Advantage Cars Prague Open, Praga Terra battuta   David Vega Hernández   Sander Gillé
  Joran Vliegen
4–6, 2–6
7. 6 ottobre 2018   Campeonato Internacional de Tênis de Campinas, Campinas Terra battuta   Franco Agamenone   Hugo Dellien
  Guillermo Durán
5–7, 4–6
8. 1º giugno 2019   Internazionali Città di Vicenza, Vicenza Terra battuta   Fabrício Neis   Gonçalo Oliveira
  Andrei Vasilevski
3–6, 4–6
9. 5 ottobre 2019   Campeonato Internacional de Tênis de Campinas, Campinas Terra battuta   Miguel Ángel Reyes Varela   Orlando Luz
  Rafael Matos
7–62, 4–6, [8–10]
10. 31 ottobre 2020   Marbella Tennis Open, Marbella Terra battuta   Luis David Martinez   Gerard Granollers
  Pedro Martínez
3–6, 4-6
11. 28 novembre 2020   São Paulo Open Tennis, San Paolo Terra rossa   Rogério Dutra da Silva   Luis David Martínez
  Felipe Meligeni Alves
3–6, 3–6
12. 4 settembre 2021   Rafa Nadal Open, Manacor Cemento   Jan Zieliński   Karol Drzewiecki
  Sergio Martos Gornés
4-6, 6-4, [3-10]
13. 2 ottobre 2021   Lima Challenger, Lima Terra battuta   Nicolás Barrientos   Gerald Melzer
  Julian Lenz
64–7, 63–7
14. 18 dicembre 2021   Rio Tennis Classic, Rio de Janeiro Cemento   James Cerretani   Orlando Luz
  Rafael Matos
3–6, 62–7

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica