Apri il menu principale
Cancello–Avellino
Mappa ferr Cancello-Avellino.png
InizioCancello
FineAvellino
Stati attraversatiItalia Italia
Lunghezza74 km
Aperturaa tratte, dal 1846 al 1879
GestoreRFI
Precedenti gestoriSFR (?-1885)
Scartamento1435 mm
Elettrificazione3000 V cc (Cancello–Codola)
DiramazioniCodola-Nocera Inferiore
Per l'interporto di Nola
Ferrovie

La ferrovia Cancello–Avellino è una linea ferroviaria della Campania.

Indice

StoriaModifica

Tratta Inaugurazione[1]
CancelloNola 3 giugno 1846
Nola–Sarno 17 gennaio 1856
Sarno–Mercato San Severino 17 febbraio 1861
Mercato San SeverinoMontoro 1º agosto 1869
Montoro–Avellino 31 marzo 1879

Il 15 dicembre 1987 fu attivato il raddoppio fra Cancello e Nola[2]. Nel 1992 seguì il raddoppio fra Nola e Sarno[3].

Il 9 settembre 2012 vennero soppressi tutti i servizi passeggeri sulla tratta da Mercato San Severino ad Avellino[4] e su quella da Sarno a Mercato San Severino. In seguito alle proteste dell'utenza, dal successivo 28 ottobre vennero ripristinate alcune coppie di treni[5] sulla tratta Avellino-Mercato San Severino.

PercorsoModifica

Stazioni e fermate
 
da Roma
     
da Villa Literno / EAV da Benevento
 
0+000 Cancello 36 m s.l.m.
         
linee per Napoli e per Torre Annunziata
         
4+182 (0+022) Bivio Nola
         
(1+804) Nola Interporto * 2001
 
Autostrada A16 - Strada europea E842
         
linea SFSM Napoli–Nola–Baiano
 
12+256 Nola 35 m s.l.m.
 
18+984 Palma-San Gennaro 49 m s.l.m.
 
27+625 Sarno fine doppio binario 22 m s.l.m.
         
linea SFSM Napoli–Ottaviano–Sarno
         
linea a monte del Vesuvio
 
31+950 Lavorate * 1937[6] 37 m s.l.m.
 
Codola (vecchia, † 1882)
         
Bivio Nocera linea per Nocera Inferiore † 1992
         
linea per Nocera Inferiore
 
35+402 Codola * 1882 69 m s.l.m.
 
Autostrada A30 - Strada europea E841
 
36+740 Lanzara-Fimiani * 1936[7] 74 m s.l.m.
 
37+916 Castel San Giorgio-Roccapiemonte 81 m s.l.m.
 
40+293 Valle di Mercato San Severino 142 m s.l.m.
         
linea per Salerno
 
43+664 Mercato San Severino 142 m s.l.m.
 
48+118 Montoro-Forino 185 m s.l.m.
 
52+766 Borgo * 1939[8] 250 m s.l.m.
 
57+260 Montoro Superiore 316 m s.l.m.
 
Raccordo RA2 - Strada europea E841
 
61+962 Solofra 383 m s.l.m.
 
62+571 gall. Turci (2.425 m)
 
64+996
 
65+534 Serino 383 m s.l.m.
 
67+490 San Michele di Serino 336 m s.l.m.
 
Raccordo RA2 - Strada europea E841
         
linea per Rocchetta Sant'Antonio
 
73+706 Avellino 302 m s.l.m.
 
linea per Benevento

NoteModifica

  1. ^ Prospetto cronologico dei tratti di ferrovia aperti all'esercizio dal 1839 al 31 dicembre 1926
  2. ^ "Notizia flash", in "I Treni Oggi" n. 79 (febbraio 1988), p. 6.
  3. ^ "Notizia flash" in "I Treni" n. 128 (luglio 1992), p. 7
  4. ^ Chiusure in Campania, in "I Treni" n. 352 (ottobre 2012), p. 5
  5. ^ Ferrovie riaperte in Campania, in "I Treni" n. 354 (dicembre 2012), p. 4
  6. ^ Ordine di Servizio n. 97 del 1937
  7. ^ Ordine di Servizio n. 125 del 1936
  8. ^ Ordine di Servizio n. 75 del 1939

BibliografiaModifica

  • Rete Ferroviaria Italiana, Fascicolo linea 128

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Trasporti