Apri il menu principale

Ferrovia Lupogliano-Arsia

Lupogliano–Arsia
Nome originaleLupoglav–Raša
Stati attraversatiCroazia Croazia
Lunghezza52 km
Apertura1951
Gestore
Precedenti gestori
Scartamento1435 mm
Elettrificazioneno
Notechiusa al traffico
Ferrovie

La ferrovia Lupogliano–Arsia è una linea ferroviaria della Croazia.

StoriaModifica

La linea, costruita per collegare il bacino carbonifero dell'Arsa alla ferrovia Istriana, fu aperta al traffico merci nel 1951.

Nel 1959 fu aperta anche al traffico passeggeri, ma a causa della scarsità di popolazione, questo venne soppresso già nel 1966.

Intorno al 1980 la linea fu allacciata anche al porto di Bersizza.

Dopo la dissoluzione della Jugoslavia, la linea ha conosciuto un forte declino, dovuto all'isolamento delle linee istriane, raggiungibili solo dalla Slovenia, dal resto della rete croata. Attualmente la linea è chiusa al traffico dal 26 dicembre 2009 a causa di una frana che interessato il percorso dal km 21+385 al km 21+465.

 
Stazione di Arsia - Raša nel 1997

PercorsoModifica

Stazioni e fermate
         
linea per Divaccia
  0,0 Lupoglav (Lupogliano) 393 m s.l.m.
         
linea per Pola
  Autostrada A8
  5,7 Učka (Monte Maggiore) 322 m s.l.m.
  16,5 Šušnjevica (Susgnevizza) 206 m s.l.m.
  25,5 Kožljak (Cosliacco)
  32,3 Kršan (Chersano) 35 m s.l.m.
  42,2 Vetva
         
raccordi minerari
  52,4 Raša (Arsia) 5 m s.l.m.
  Štalije (Stallie)
  Luka Bršica (Porto Bersizza)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica