Festa (raduno)

raduno di persone invitate da un anfitrione

Una festa è un raduno di persone invitate da un anfitrione per scopi di socializzazione, conversazione o svago, come parte di un festival o un'occasione speciale. Solitamente, una festa comprende del cibo o delle bevande, e occasionalmente della musica, ballo o altre forme di intrattenimento.

Hip, Hip, Hurrah! di Peder Severin Krøyer, un quadro raffigurante una festa del XIX secolo in Danimarca

EtimologiaModifica

Il termine “festa” deriva dal termine di origine latina festum (ricorrenza sacra, al plurale festa) che appartiene allo stesso ceppo semantico di feriae dalla prima declinazione latina (“tempo festivo”).[1]

DescrizioneModifica

Alcune feste sono tenute in onore di una specifica persona, giorno o evento, come ad esempio la festa del Super Bowl o la festa di San Patrizio. Le feste non devono necessariamente essere private: alcuni locali, come ristoranti, bar o discoteche, organizzano delle feste nelle quali l'ospite deve pagare una somma di denaro all'entrata. Delle grandi feste si svolgono lungo le strade, come il Martedì grasso.

Feste in giorni specialiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Giorno festivo.

InternazionaliModifica

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ Festa, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

BibliografiaModifica

  • (EN) Melanie Doderer-Winkler, Magnificent Entertainments: Temporary Architecture for Georgian Festivals, Yale University Press for The Paul Mellon Centre for Studies in British Art, dicembre 2013, ISBN 0300186428.
  • (EN) Jennifer Tung, In Style Parties: The Complete Guide to Easy, Elegant Entertaining, Melcher Media, Inc., 2005, ISBN 978-1-932994-11-7.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 6790 · LCCN (ENsh2001000033 · GND (DE4121260-5